Home Tags Ortaggi

Sei nella sezione: Ortaggi

Ipocalorici, idratanti, sazianti e diuretici, gli ortaggi sono gli alimenti essenziali della nostra alimentazione, posizionati alla base della piramide alimentare della Dieta Mediterranea insieme alla frutta, ai cereali e all’olio extravergine d’oliva. Il loro consumo è indicato a chiunque, in qualsiasi età, sia che segua un regime dimagrante, una dieta per aumentare la massa muscolare, in situazioni fisiologiche (come la gravidanza o l’allattamento) oppure in condizioni patologiche.

Gli ortaggi sono composti principalmente da acqua (70-95%), fibre, vitamine e minerali, mentre presentano un quantitativo minimo di calorie, carboidrati, grassi e proteine. Il loro consumo è associato al minor rischio di sviluppare sovrappeso/obesità, malattie cardiovascolari, metaboliche e oncologiche, favorirebbero inoltre un migliore profilo glicemico e lipidico, un miglioramento dei livelli pressori, un maggiore effetto saziante e una migliore regolarità intestinale.

La classificazione degli ortaggi viene fatta sulla base alla parte della pianta che si utilizza e per questo motivo possiamo suddividerli in:

  • Ortaggi da fiore: broccoli, carciofi, cavolfiori;
  • Ortaggi da frutto: cetrioli, melanzane, peperoni, pomodori, zucchine;
  • Ortaggi da seme: legumi;
  • Ortaggi da foglia: bietole, cavoli, cicoria, lattuga, spinaci;
  • Ortaggi da radice: barbabietole, carote, rape, ravanelli, sedano rapa;
  • Ortaggi da fusto: asparagi, finocchi, sedano;
  • Ortaggi da tubero: patate;
  • Ortaggi da bulbo: aglio, cipolla, porro, scalogno.

Quotidianamente dovremmo integrare la nostra alimentazione con almeno 2 porzioni di ortaggi, una da consumare a pranzo e l’altra a cena, meglio se come prima portata del pasto, per aumentare in questo modo la sazietà. Scegliendo ortaggi di colore differente si assumono un numero maggiore di sostanze benefiche per il nostro organismo. Secondo i LARN 2014 (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana) una porzione di ortaggi (crudi o cotti) corrisponde a 200 g, tranne che per l’insalata a foglia la cui porzione standard è pari a 80 g. Vediamo di seguito una tabella che riassume le proprietà degli ortaggi in base al colore.

COLORE TIPO DI ORTAGGIO PROPRIETÀ
Blu-Viola Melanzane, radicchio, carote viola Ricchi di antocianine (polifenoli) sono alleati della salute sistema cardiovascolare e urinario, mantengono in salute il cuore e i vasi sanguigni
Verde Asparagi, basilico, menta, prezzemolo, cetrioli, insalata, zucchine, broccoli, peperoni verdi, biete, cavoli, carciofi, spinaci, rucola Questi ortaggi sono ricchi di clorofilla e folati, presentano un’azione anti-invecchiamento e sono essenziali per la sintesi del DNA e delle proteine
Giallo-Arancione Zucca, carote, peperoni gialli Sono un’ottima fonte di carotenoidi, in particolare beta-carotene, fondamentale per la salute della pelle, degli occhi, delle ossa e del sistema immunitario.
Rosso Barbabietole, pomodori, peperoni rossi, peperoncino, ravanelli Contengono licopene e polifenoli che migliorano la salute cardiovascolare, riducono la pressione sanguigna e agiscono positivamente sul sistema urinario
Bianco Aglio, cavolfiore, cipolle, finocchi, porri, sedano Questi ortaggi contengono quercetina, un flavonolo che riduce l’infiammazione e potenzia il sistema immunitario

 

Patate di colore misto

Patate, nutrienti e lenitive: ecco valori nutrizionali, proprietà benefiche e controindicazioni

Energetiche e diuretiche, le patate sono ricche di amidi ma anche di sali minerali e vitamine. Questi tuberi conciliano il sonno, contrastano l’ipertensione e...
Cetrioli interi e a fette sopra un tavolo in cucina

Cetriolo in cucina: cottura, idee e abbinamenti consigliati

Ricchi di acqua e leggeri, i cetrioli sono ideali per cucinare piatti poveri di kilocalorie e per mantenersi in forma. Ma come cucinarli? Ecco...
A quanto corrisponde una porzione di frutta e verdura

Porzioni di frutta e verdura: sai a quanto corrispondono effettivamente?

Per mantenerci in buona salute dovremmo assicurarci di mangiare ogni giorno frutta e verdura fresca, ma sappiamo quali sono le porzioni consigliate e a...
Frullati di frutta e verdura misti

Frullati di frutta e verdura: 4 ricette da provare

I frullati di frutta e verdura sono una sfiziosa merenda, facile e velocissima da preparare. Scopri le nostre ricette per fare buonissimi frullati fatti...
Le patate fanno ingrassare?

Le patate fanno ingrassare? Si possono mangiare anche a dieta?

Gustose e ampiamente versatili in cucina, le patate sono un classico alimento povero, ma al contempo anche ricco di nutrienti benefici per l’organismo. Ma...
Ricette per fare estratti di frutta e verdura

Estratti di frutta e verdura: 6 ricette da bere tutto l’anno

Gli estratti di frutta e verdura sono buoni, molto nutrienti e possono essere preparati in pochi minuti durante tutto l'anno. Ecco 6 ricette facili...
Vellutate di verdura per ogni stagione

Vellutata di verdure: 5 ricette da gustare

Profumate, detox e ipocaloriche, le vellutate sono ricette che dovremmo consumare spesso per fare il pieno di preziose vitamine, fibre e sali minerali. Ma...
Semi di finocchio sfusi sopra un tavolo

Semi di finocchio, digestivi e sgonfianti: ecco proprietà benefiche, usi e controindicazioni

I semi di finocchio sono un ingrediente utile in cucina ma si rivelano anche un ottimo rimedio naturale in caso di gonfiore intestinale, digestione...
Ricette miste con la zucca

Ricette con la zucca: 8 preparazioni light da provare

La zucca è un ingrediente molto versatile in cucina e si presta bene alla preparazione di tantissime ricette, che spaziano dagli antipasti, al dolce!...
Verdure miste crude

Verdura: meglio cruda o cotta? Ecco i consigli per ottenere i massimi benefici

Che la verdura faccia bene e sia importante consumarla quotidianamente è fatto ormai noto, ma non sempre si fa in modo corretto: esistono, infatti,...