Home Alimentazione Dimagrire Tisane per dimagrire: 5 ricette fai da te

Tisane per dimagrire: 5 ricette fai da te

Ultima modifica:6 maggio 2019

40749
0
Per favore la perdita di peso un aiuto in più può venire dall’assunzione di alcune tisane a base di piante o erbe dai principi attivi naturali che aiutano a bruciare i grassi, attivare il metabolismo oltre che a depurare e drenare l’organismo. Scopriamo quali sono le più efficaci tisane per dimagrire e come prepararle.

 
Se stiamo cercando un rimedio per dimagrire in maniera rapida, è importante sapere che non esistono soluzioni veloci che allo stesso tempo salvaguardino la salute: perdere peso è un obiettivo da raggiungere con criterio e in maniera graduale. È sempre meglio affidarsi ad un professionista che valuterà la situazione caso per caso considerando anche eventuali patologie, assunzione di farmaci, ecc.

Tisane per dimagrire: 5 ricette fai da te

Se il nostro obiettivo è quello di buttare giù qualche chilo di troppo, occorre seguire un regime dietetico sano ed equilibrato e praticare regolare attività fisica. Inoltre, possiamo aiutarci con una bevanda dal potere depurativo e/o brucia-grassi in modo da favorire il dimagrimento sfruttando i principi attivi contenuti nelle piante.

Oltre ad aumentare le possibilità di perdere peso, le tisane sono anche un modo piacevole per integrare liquidi e allo stesso tempo aumentare la diuresi e diminuire un’eventuale situazione di ritenzione idrica, problema spesso collaterale al sovrappeso. Per notare gli effetti benefici è però importante assumere queste bevande con regolarità ogni giorno e per periodi abbastanza lunghi.

Vi presentiamo adesso alcune tisane per dimagrire, da utilizzare sempre e comunque nell’ambito di una corretta alimentazione e associate ad attività fisica regolare, anche se moderata.

5 tisane per dimagrire: ricette fai da te

Specifichiamo, prima di addentrarci nella preparazione delle tisane, che per ottenere un buon risultato è necessario assumere da 1 a 3 tazze ogni giorno per un periodo di tempo variabile (almeno 2-3 settimane ma anche un mese o più).

Queste tisane si possono bere subito prima o subito dopo i 3 pasti principali oppure durante gli spuntini di metà mattina o metà pomeriggio, in questo modo si sfrutterà anche la capacità delle tisane di tenere a bada il senso di fame.

Dato che lo scopo è favorire la perdita di peso, il consiglio è quello di evitare l’utilizzo di dolcificanti e di bere invece le tisane così come sono.

1 Tisana al caffè verde

Il caffè verde altro non è che normale caffè raccolto prima della completa maturazione dei chicchi e utilizzato per realizzare bevande ed integratori dall’effetto brucia-grassi. Lo troverete facilmente in erboristeria sia nella versione in bustine monodose che in chicchi, utili a preparare una tisana. I principi attivi presenti nel caffè verde sono in grado di limitare l’assorbimento dei grassi ed è per questo che favoriscono il dimagrimento.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • Caffè verde in grani › 1 cucchiaino
  • Acqua › 1 tazza
PROCEDIMENTO
  • Per prima cosa tritate i grani di caffè verde in un macinino o un minipimer;
  • Mettete i grani tritati in una tazza di acqua molto calda ma non bollente, la temperatura ideale sarebbe intorno agli 80 gradi;
  • Lasciate in infusione per 10 minuti, prima di filtrare e bere ancora tiepida.

2 Tisana curcuma e zenzero

La curcuma è una spezia molto utile a favorire il dimagrimento in quanto il suo principio attivo principale, la curcumina, aiuta ad evitare che i grassi si accumulino nell’organismo. Un’ottima associazione è quella con lo zenzero, altra spezia utile a favorire la perdita di peso visto il suo effetto benefico nei confronti del metabolismo che contribuisce ad attivare.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • Curcuma in polvere › 1 cucchiaio
  • Radice di zenzero fresco › 1 pezzetto di circa 1cm
  • Acqua › 250 ml
  • Scucco di limone › facoltativo
PROCEDIMENTO
  • Mettete in un pentolino 250 ml di acqua, grattugiatevi all’interno lo zenzero fresco e aggiungete la polvere di curcuma;
  • Fate bollire il tutto per circa 15 minuti prima di filtrare e bere;
  • Potete aggiungere alla tisana un po’ di succo di limone.

3 Erba Matè

Un’altra tisana utile a dimagrire è l’Erba Mate detta anche Matè o Yerba Mate. Si tratta di una bevanda molto utilizzata in Sud America dove si sorseggia giornalmente al posto del caffè. Questo infuso è ottimo per attivare il metabolismo, favorire la digestione, stimolare la diuresi ma anche per ottenere una buona dose di energia da spendere nel corso della giornata. Tra i vantaggi dell’assunzione di questo infuso c’è anche quello, molto utile a chi segue una dieta dimagrante, di ridurre l’appetito.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • Erba Matè in foglie › 1 cucchiaio
  • Acqua › 1 tazza
PROCEDIMENTO
  • Mettete a scaldare l’acqua fino a raggiungere una temperatura di circa 70°C;
  • Aggiungete l’erba e lasciate in infusione per alcuni minuti prima di filtrare e bere.
  • L’alternativa è procurarsi una bombilla, ovvero la particolare tazza che si utilizza tradizionalmente in Sud America per preparare e bere l’Erba Matè senza necessità di filtrarla.

4 Tisana alla menta

La menta piperita è un soppressore naturale dell’appetito e di conseguenza una tisana a base di questa pianta può favorire la perdita di peso. Si può bere ad esempio tra due pasti per evitare di arrivare a tavola troppo affamati e allo stesso tempo per favorire la digestione.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • Foglie di menta fresca o secca › 1 cucchiaio
  • Acqua › 1 tazza
PROCEDIMENTO
  • Fate bollire l’acqua, quando avrà raggiunto il bollore spegnete la fiamma e aggiungete le foglie di menta;
  • Lasciate la menta in infusione per circa 10 minuti, avendo l’accortezza di coprire il pentolino con un coperchio;
  • Non resta poi che filtrare e bere!

5 Tisana di ibisco

La tisana di ibisco nota anche con il nome di Karkadè è un’altra bevanda che favorisce la perdita di peso. È ricca in antiossidanti, aumenta il metabolismo del corpo, ha potere diuretico e consente di assorbire un minor quantitativo di carboidrati.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • Fiori di ibisco essiccati › 1 cucchiaio
  • Acqua › 1 tazza
  • Scucco di limone › facoltativo
PROCEDIMENTO
  • Portate ad ebollizione l’acqua, aggiungete poi i fiori di ibisco e lasciate in infusione dai 5 ai 10 minuti;
  • Gustate la vostra tisana ancora calda o fatela raffreddare del tutto (è buonissima in entrambi i modi) e se volete potete aggiungere anche un po’ di succo di limone fresco per rendere questa bevanda ancora più dissetante.

Avvertenze e controindicazioni di queste tisane dimagranti

In caso assumiate farmaci o soffriate di patologie croniche rivolgetevi al vostro medico di fiducia prima di consumare regolarmente queste tisane. Si tratta infatti di rimedi naturali che possono interferire con alcuni farmaci o stimolare eccessivamente organi già provati dalla presenza di qualche problematica. Anche in gravidanza e allattamento il consumo quotidiano di queste tisane può essere sconsigliato.

Avete visto le 5 tisane utili per favorire un processo di dimagrimento, avevate mai provato delle tisane dimagranti? Fatecelo sapere nei commenti!

Dove acquistare tisane dimagranti

Tisana al Caffè verde

Tisana al caffè verde biologico per favorire il controllo del peso corporeo. La confezione contiene 20 filtri, per un totale di 40 grammi.

Tisana detox e dimagrante

Tisana dimagrante in bustine da utilizzare al mattino al posto del caffè. La confezione è ideata per attuare un percorso dimagrante di 21 giorni. La confezione contiene anche un pratico diffusore.

Tisana Snella & In Linea

Tisana snellente a base di tè verde, peduncoli di Ciliegie, buccia di Limone, foglie della pianta di Betulla, radici di Gramigna, foglie di Vite rossa. La confezione contiene 15 bustine.

Hai letto: Tisane per dimagrire: 5 ricette fai da te
Francesca Biagioli
Laureata in lettere moderne con il massimo dei voti all’Università Roma 3. Redattrice web, blogger e studentessa di naturopatia da sempre appassionata di benessere naturale, salute alternativa, vivere green, sana alimentazione e yoga.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome