Home Cosmesi Prodotti naturali Vitamina C per pelle e capelli: proprietà e come usarla

Vitamina C per pelle e capelli: proprietà e come usarla

Ultima modifica:10 Marzo 2022

0

La vitamina C è un potente antiossidante e apporta numerosi benefici. Vediamo come può contribuire al benessere di pelle e capelli.

La vitamina C è una vitamina idrosolubile, indispensabile per la buona salute del nostro organismo. Un’alimentazione bilanciata e ricca di frutta e verdura consente di sopperire al fabbisogno giornaliero di questo importantissimo antiossidante. Favorisce, inoltre, l’assorbimento del ferro contenuto negli alimenti che consumiamo.

Vitamina C pura in una boccetta

Vitamina C: i benefici per i capelli e per la pelle

Oltre a essere assunta con l’alimentazione, la vitamina C si può applicare anche per via topica ed è un ingrediente molto utilizzato in dermatologia e cosmesi. Le sue proprietà su pelle e capelli sono moltissime: stimola la produzione di collagene, riduce le infiammazioni e le irritazioni, favorisce una buona idratazione di pelle e capelli, stimola il naturale processo di riepitelizzazione della cute, rinforza unghie e capelli e, più in generale, preserva la salute, la giovinezza e la bellezza del nostro corpo.

Cosa può fare la vitamina C per la nostra pelle?

  • Libera dalle macchie cutanee: la vitamina C aiuta a prevenire e schiarire le macchie che compaiono sulla pelle con l’avanzare dell’età. Contribuisce, inoltre, a schiarire lentiggini e macchie solari;
  • È un aiuto contro le smagliature: stimolando la produzione di collagene e rendendo la pelle più liscia e tonica, aiuta a prevenire e a ridurre le antiestetiche striature della pelle;
  • Preserva la giovinezza: protegge le cellule cutanee dal foto-invecchiamento e dall’aggressione degli agenti atmosferici;
  • Favorisce la cicatrizzazione: un buon apporto di vitamina C agevola la riparazione dei tessuti e, di conseguenza, accelera la cicatrizzazione. Al contrario, una carenza di vitamina C rallenta la riparazione tissutale e la cicatrizzazione;
  • È un aiuto in caso di ustioni solari: aiuta a lenire gli eritemi causati dai raggi UVB e a rigenerare i tessuti dopo un’ustione solare. Non è però un sostituto della protezione solare, che va sempre applicata;
  • È amica delle pelli acneiche: la vitamina C contribuisce a prevenire nuove eruzioni acneiche e, allo stesso tempo, a risolvere quelle già presenti, attenuando inoltre le cicatrici che residuano sulle aree colpite;
  • Favorisce la prevenzione dei tumori della pelle: un apporto adeguato di vitamina C aiuta la pelle a proteggersi dalle reazioni fotochimiche che possono causare l’insorgenza di melanomi e altre neoplasie cutanee;
  • Cura gli eczemi: associata allo zinco, favorisce la risoluzione degli eczemi.

Cosa può fare la vitamina C per i nostri capelli?

  • Favorisce lo stato di salute della chioma: un apporto insufficiente di vitamina C può causare una serie di problemi legati ai capelli e influenzarne negativamente la crescita; può, inoltre, determinare secchezza e formazione di doppie punte. Al contrario, un apporto adeguato di vitamina C aiuta ad avere una chioma folta, luminosa e forte;
  • È un’alleata del cuoio capelluto: la vitamina C aiuta a prevenire la forfora e a lenire eventuali pruriti e irritazioni del cuoio capelluto;
  • Ritarda la comparsa dei capelli bianchi: non ci sono ancora risultati conclusivi in tal senso ma, secondo alcune ricerche, sembrerebbe che un apporto adeguato di vitamina C possa aiutare a ritardare la comparsa dei capelli bianchi.

Quando è indicata la vitamina C? Per quali tipi di pelle e capelli?

La vitamina C è indicata sempre, per tutti i tipi di pelle e capelli, soprattutto a scopo preventivo e per mantenere il più possibile inalterate la loro salute e la loro bellezza.

Come si usa la vitamina C sui capelli

La prima regola, quando si tratta di vitamina C, è assumerla in maniera adeguata tramite l’alimentazione. Peperoni, agrumi, broccoli, fragole, papaya, pomodori, cavolfiori, mango, ananas, kiwi sono tutti alimenti che ci aiutano a garantire all’organismo un apporto sufficiente di questa importante vitamina.

Quando l’apporto con la dieta non è sufficiente, si può ricorrere a specifici integratori. Esistono, inoltre, shampoo e altri prodotti per i capelli che contengono vitamina C, per ottenere un effetto più mirato.

Come si usa la vitamina C su viso e corpo

Fermo restando che la prima regola è sempre quella di un’adeguata assunzione tramite la dieta, su viso e corpo la si usa principalmente tramite creme, maschere, sieri e altri prodotti specifici che la contengano nella propria formulazione.

In alternativa, è possibile aggiungere qualche goccio di oli essenziali contenenti vitamina C alle creme che si utilizzano abitualmente, per esempio olio essenziale di limone o di mandarino. La vitamina C esiste in commercio anche pura, in polvere.

La forma naturale di vitamina C è molto instabile; l’esposizione all’aria, alla luce e al calore la degrada facilmente; inoltre se non si ha dimestichezza non è semplicissimo dosarla; se non si è esperti è sempre preferibile affidarsi a prodotti ben formulati.

Vitamina C per pelle e capelli: controindicazioni

La vitamina C assunta con la dieta non presenta controindicazioni di alcun tipo, ad eccezione, naturalmente, di intolleranze o allergie a un alimento in particolare, oppure legate all’eccesso di consumo di alcuni alimenti. La vitamina C è un acido e, di conseguenza, quantità eccessive possono dare problemi a carico dell’apparato gastrointestinale. La supplementazione non è sempre consigliabile e in ogni caso non bisogna mai eccedere; inoltre gli integratori di vitamina C possono interagire con alcuni farmaci, ad esempio alcuni chemioterapici, ma anche medicinali di uso molto comune, quali aspirina, antiacidi o contraccettivi orali. Prima di assumere integratori di qualsiasi genere si consiglia di consultare il proprio medico curante.

Spesso si sente parlare di schiaritura dei capelli con la vitamina C, attenzione a questi metodi fai da te; quando si tratta di schiaritura e decolorazione dei capelli è consigliabile affidarsi a un bravo parrucchiere per evitare spiacevoli inconvenienti e inestetismi; il rischio più frequente che si corre è quello di bruciarli. Infine, la vitamina C sulla pelle, se applicata nel modo giusto, non crea particolari problemi.

Quali prodotti scegliere e quanto costano

I prodotti contenenti vitamina C sono numerosissimi, dalle creme, alle maschere, ai contorno-occhi, ai rossetti, agli struccanti, ai balsami per le labbra, agli shampoo, ai sieri… Ce n’è per tutte le esigenze e per tutte le fasce di prezzo; non sempre un prezzo elevato è garanzia di qualità e talvolta si trovano ottime soluzioni a prezzi contenuti.

Come ci può orientare, dunque? La regola principale è sempre la stessa: leggere con attenzione l’INCI, ossia la lista degli ingredienti. Se si desidera acquistare un prodotto ricco di vitamina C è importante che questa compaia in alto nell’elenco. Nella nomenclatura INCI, la vitamina C si trova sotto la voce di “Ascorbic Acid” oppure nei suoi derivati, come ad esempio “Sodium Ascorbyl Phosphate” e “Ascorbyl Glucoside“.

Occorre fare attenzione anche alla formulazione nel complesso; è consigliabile, infatti, verificare che siano presenti altri ingredienti benefici e naturali e che siano assenti, invece, quei componenti che non fanno bene soprattutto alle pelli ipersensibili, e dunque prevalentemente petrolati e siliconi. Per approfondire questo argomento vi invitiamo a leggere il nostro articolo: Imparare a leggere l’etichetta di un prodotto cosmetico.

Affinché la vitamina C sia efficace, il pH del prodotto deve essere idealmente 3 o comunque non superiore a 4; purtroppo questa informazione è raramente presente sulla confezione, ma se ci fosse è consigliabile farci caso.

Dove comprare la vitamina C

Vitamina C – Attivo Puro

Attivo puro di vitamina C concentrata e stabilizzata. Il prodotto svolge un’azione illuminante ed antimacchia, ideale per rendere la pelle radiosa e compatta. La sua applicazione dona luminosità alla pelle, combattendo i segni della stanchezza e l’incarnato spento.

Siero per il Viso con Vitamina C

Siero multiattivo polifunzionale concentrato a base di Vitamina C concentrata al 10%. Questo siero abbina la proprietà antiossidante e antiage della Vitamina C con l’azione schiarente e tonificante della Niacinamide.

Hai letto: Vitamina C per pelle e capelli: proprietà e come usarla

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome