Olio essenziale di limone: proprietà e utilizzi

L’olio essenziale di limone vanta innumerevoli proprietà che possono essere sfruttate per la bellezza della pelle, per la salute dell’organismo, in cucina e anche per le pulizie di casa.


L’olio essenziale di limone viene estratto per spremitura a freddo delle bucce del limone. L’essenza si estrae sia dalle bucce fresche sia da quelle essiccate (queste hanno però una resa migliore rispetto a quelle fresche). Il componente principale di questo olio essenziale è il limonene e, come accade per altri oli essenziali estratti dagli agrumi, la sua percentuale varia a seconda del metodo di essiccazione delle bucce [1].

Olio essenziale di limone: proprietà e usi

L’olio essenziale di limone è un prodotto naturale dal profumo fresco e gradevole che agisce migliorando l’umore e la concentrazione e alleviando la stanchezza. Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antivirali, l’olio essenziale di limone è utile per trattare i malanni di stagione e l’azione carminativa lo rende efficace in caso di cattiva digestione.

In ambito cosmetico, l’olio essenziale di limone è utilizzato per il trattamento delle pelli grasse e acneiche e per la sua azione antiossidante che aiuta a contrastare l’invecchiamento cutaneo. È impiegato inoltre per gli inestetismi causati da una cattiva circolazione sanguigna e per rinforzare le unghie fragili.

L’olio essenziale di limone viene poi utilizzato in cucina, come aromatizzante in piatti dolci e salati, e, infine, per le pulizie domestiche.

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di limone


✓ Antibatterico e antivirale

L’olio essenziale di limone è utile come coadiuvante nelle cure contro infezioni batteriche e virali. Stimola inoltre il sistema immunitario ed è efficace in caso di influenza, febbre, tosse e raffreddore ma anche per combattere malattie infettive che colpiscono l’apparato digerente. Le proprietà antibatteriche e astringenti di questa essenza possono essere sfruttate anche in cosmesi, nel trattamento di pelli impure e acneiche.

✓ Benefico per la circolazione

L’olio essenziale di limone aiuta la fluidificazione del sangue e favorisce la circolazione sanguigna. È un’essenza utile in caso di cellulite, gambe gonfie e pesanti, stasi venosa, capillari fragili, couperose, emorroidi, geloni e in generale per tutte le problematiche associate ai problemi circolatori.

✓ Favorisce la digestione

L’olio essenziale di limone ha azione digestiva e carminativa; aiuta inoltre a combattere la nausea e sostiene la funzionalità epatica e pancreatica.

✓ Antiossidante

In cosmesi, l’olio essenziale di limone è utilizzato soprattutto per la sua azione astringente e antisettica, che lo rendono un alleato contro acne, foruncoli, impurità della pelle e sebo in eccesso. Questa essenza ha però anche una spiccata azione antiossidante importante per contrastare i segni del tempo. L’olio essenziale di limone è inoltre utilizzato per combattere la fragilità delle unghie.

✓ Stimolante del sistema nervoso

L’essenza di limone ha un’azione tonica che favorisce la concentrazione nello studio e nel lavoro, aiuta a ritrovare le energie in caso di spossatezza e affaticamento fisico e mentale.

Come utilizzare l’olio essenziale di Limone

1 Diffusione

Per l’utilizzo in diffusione dell’olio essenziale di limone, si pongono 10-15 gocce nel diffusore per ambiente o negli umidificatori dei caloriferi. L’olio essenziale va disperso in acqua e, grazie al calore, l’essenza si diffonderà nelle stanze. In questo modo è possibile purificare gli ambienti (utile soprattutto in caso di influenza), apportare benefici all’apparato respiratorio in caso di tosse e raffreddore o anche aiutare la mente a concentrarsi sullo studio e nel lavoro. La diffusione di olio essenziale di limone nell’ambiente permette inoltre di ritrovare energie e buonumore al termine di una giornata faticosa dal punto di vista fisico e mentale.

2 Massaggi

Diluendo l’olio essenziale di limone in un olio vegetale (circa 10 gocce di essenza ogni 15 millilitri di olio vegetale) è possibile preparare un olio da massaggio da applicare sul corpo per favorire la circolazione, combattere l’accumulo di adiposità e cellulite.
Lo stesso olio da massaggio, applicato sulla zona toracica, aiuta a respirare meglio in caso di raffreddore e disturbi alle vie respiratorie. I massaggi con olio essenziale di limone, sempre diluito in un olio vegetale, sono utili anche per frizioni locali in caso di geloni, emorroidi, varici.

3 Per la bellezza

Disperdendo una goccia di olio essenziale di limone in un cucchiaino di gel di aloe vera, si ottiene un semplice rimedio naturale efficace contro impurità della pelle, brufoli e punti neri. Lo stesso prodotto è utile in caso di couperose, per favorire il microcircolo e rinforzare i capillari.
Per unghie forti e sane, si può invece massaggiare un cucchiaino di olio di oliva in cui si è diluita una goccia di olio essenziale di limone: questi due ingredienti sono un rimedio efficace contro unghie fragili e che si spezzano.

4 In cucina

L’uso della scorza di limone non è di certo una novità in cucina: avere l’olio essenziale di limone in casa è come avere della scorza di limone sempre pronta da utilizzare in cucina.
L’olio essenziale di limone si abbina bene a piatti dolci e salati e può essere aggiunto nelle torte o nei biscotti, nelle crêpes, nelle marmellate fatte in casa o usato per aromatizzare le verdure cucinate in padella.

5 Per le pulizie di casa

Grazie alle proprietà antibatteriche e al profumo gradevole e fresco, l’essenza di limone trova impiego anche per le pulizie domestiche: aggiungendo olio essenziale di limone, olio essenziale di bergamotto e olio essenziale di eucalipto (25 gocce di ognuno) a 250 millilitri di alcool, si prepara uno spruzzino detergente e deodorante da usare su sanitari e rubinetterie.

Profumo: Agrumato, tipico del limone
Abbinamenti: L’olio essenziale di limone si abbina bene con moltissimi altri oli essenziali dalle note floreali, balsamiche o agrumate. Ottimo l’abbinamento con l’essenza di vaniglia.
Nome scientifico: Citrus limonum
Famiglia: Rutacee
Zone di provenienza: Bacino Mediterraneo
Parte utilizzata: Scorze, per estrazione con spremitura a freddo
Dove si acquista: In erboristeria, parafarmacia, nei negozi di prodotti biologici alimentari e per la cura della persona, on-line.

Controindicazioni dell’essenza di Limone

L’olio essenziale di limone è fotosensibilizzante, quindi non va usato sulla pelle prima dell’esposizione solare. Si sconsiglia inoltre l’uso di questa essenza in gravidanza e durante l’allattamento; l’utilizzo è da evitare anche in caso di allergie o sensibilità alle sostanze contenute nell’essenza. Si raccomanda di utilizzare l’olio essenziale di limone sempre diluito in un olio vegetale e mai puro, per evitare reazioni avverse.

Dove acquistare l’olio essenziale di limone

L’olio essenziale di limone è un prodotto facilmente reperibile in erboristeria, in parafarmacia e nei negozi di prodotti biologici, anche online. Il prezzo di questa essenza è piuttosto contenuto e, per una confezione da 10 ml, si spendono mediamente dai 7 ai 15 euro, a seconda della qualità e del produttore.

Comprare l’olio essenziale di limone, prodotti selezionati da noi:

Abbiamo selezionato personalmente alcuni prodotti che rispecchiano alti standard di qualità, per aiutarvi nella scelta e nell’acquisto di un olio essenziale di limone puro e biologico.

Olio Essenziale di Limone Puro

È un olio essenziale puro al 100% ottenuto per pressione a freddo dalle bucce dei frutti di piante provenienti da coltivazioni biologiche controllate. Può essere usato anche a scopo alimentare.

Olio Essenziale di Limone Bio

Olio essenziale di limone biologico e puro al 100%. Viene estratto per spremitura a freddo delle bucce di limoni provenienti dalla Sicilia. Confezione da 5 ml

Alcuni articoli sono affiliati (ovvero se acquisti tramite il nostro link, noi riceviamo una piccola commissione).

Come abbiamo visto, l’olio essenziale di limone ha tantissimi utilizzi per la bellezza e non solo: voi ne conoscete altri? Fatecelo sapere nei commenti!

Tatiana Maselli

Laureata in Erboristeria, autrice di libri e appassionata di ambiente, rimedi naturali e cosmesi fai da te, dal 2011 organizza laboratori itineranti per insegnare a preparare da sé saponi, cosmetici e detersivi per la casa.

Un commento

  1. Buongiorno , alcune naturopate sostengono che riscaldare gli oli essenziali nei brucia essenze non serve all’aromaterapia , dicono che scaldare l’olio essenziale fa perdere allo stesso le sue proprietà benefiche . Ma è vero ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button