Home Bellezza Consigli di bellezza Brufoli sul viso: rimedi naturali veloci e prodotti da utilizzare per eliminarli

Brufoli sul viso: rimedi naturali veloci e prodotti da utilizzare per eliminarli

Ultima modifica:16 aprile 2019

65115
0

Quali sono i migliori rimedi naturali contro i brufoli? Vediamo come far sparire i brufoli sul viso, prevenirne la formazione e quali prodotti naturali scegliere per evitare la comparsa di impurità della pelle.

I brufoli sono il risultano di uno squilibrio della pelle dovuto a sbalzi ormonali, alimentazione, stile di vita e stress. Spesso i brufoli sono accompagnati da dermatiti, rossori localizzati, pruriti, pustole infette e, in alcuni casi, da vere e proprie malattie della pelle come l’acne.

Donna che schiaccia un brufolo davanti allo specchio

La presenza dei brufoli, soprattutto sul viso, è un problema perché è un inestetismo sgradevole da vedere che può farci sentire in imbarazzo. Ecco che si ricorre a pomate miracolose o correttori per il trucco che abbiano un effetto coprente integrale.

Purtroppo, in molti casi, usare prodotti cosmetici di questo tipo peggiora il problema, perché la pelle non respira oppure perché subisce dei trattamenti aggressivi da parte di creme o detergenti che seccano troppo. Approfondiamo ora le cause della formazione di brufoli sul viso.

Come e perché si formano i brufoli

I brufoli rappresentano un’infiammazione del follicolo pilifero e delle ghiandole sebacee ad esso annesse; nella prima fase il follicolo pilifero si riempie di sebo e cellule morte e si ottura con la conseguente comparsa di un punto bianco o nero che col tempo può infiammarsi e dare luogo a un foruncolo.

I brufoli del viso compaiono più frequentemente durante la pubertà ma il problema può presentarsi anche in età adulta. Le cause che portano alla fornazione di brufoli sul viso sono varie, prima tra tutte la predisposizione genetica, seguite poi da cause secondarie e fattori scatenanti, che possiamo riassumere cosi:

  • Squlibri ormonali: gli squilibri ormonali sono alla base di molti problemi di acne e brufoli, soprattutto tra i giovani. Il viso, le spalle e la schiena sono tra le zone più colpite dai brufoli che spesso sono accompagnati da pustole, prurito e rossori localizzati;
  • Pelle grassa o mista: in questo caso, i brufoli dipendono da una eccessiva produzione di sebo specialmente lungo la zona T del viso, corrispondente a mento, naso e fronte. In queste zone c’è un maggior accumulo di sebo e impurità;
  • Uso di prodotti cosmetici non adeguati: è una pratica molto diffusa quella di utilizzare cosmetici che secchino i brufoli, riducendo apparentemente il problema. Purtroppo, molti prodotti risultano aggressivi e creano una maggiore squilibrio sulla pelle;
  • Stress: non sottovalutate il fattore stress che determina in moltio casi eruzioni cutanee e brufoli. Questo fenomeno riguarda soprattutto i soggetti con pelle sensibile;
  • Farmaci e allergie: sono stati riscontrati numerosi problemi di acne e brufoli in seguito a cure farmacologiche protratte per lunghi periodi di tempo, oppure a fenomeni allergici. Il fisico potrebbe reagire “buttando fuori” le tossine anche attraverso la pelle;
  • Alimentazione scorretta: anche l’alimentazione può influire nei soggetti predisposti: vanno evitati cibi ricchi di zuccheri, snack e dolci industriali, alcolici e formaggi stagionati. Via libera invece a frutta e versura fresca e di stagione, cereali integrali e legumi.

É molto importante far sparire i brufoli per tempo ed eliminarli velocemente per risolvere il problema il prima possibile evitando così l’insorgere di cisti e noduli tipici dell’acne. Potrebbero inoltre formarsi lesioni profonde, macchie e cicatrici difficilmente eliminabili. Di seguito verdemo quindi come togliere i brufoli ed evitare che ritornino grazie ai rimedi naturali e le buone abitudini quotidiane da attuare.

Eliminare i brufoli sul viso: prodotti per togliere le impurità

Per evitare l’insorgere di punti neri e brufoli è importante detergere la pelle nel modo adeguato. La detersione delle zone colpite dai brufoli va effettuata con detergenti delicati; utilizzare prodotti aggressivi, come ad esempio il sapone, può eliminare le difese naturali della pelle e peggiorare la situazione.

Bisogna prestare attenzione ai tensioattivi presenti nei detergenti ed evitare quelli più aggressivi, come SLS e SLES, anche se contenuti nello shampoo e nel bagnoschiuma poiché possono venire a contatto con la pelle colpita dal problema.

Per la pulizia del viso in caso di brufoli, meglio scegliere acque micellari, idrolati o un latte detergente delicato. I prodotti dovrebbero contenere ingredienti lenitivi, antinfiammatori e astringenti: sono particolarmente adatti gli idrolati e gli estratti di lavanda e camomilla.

Dopo la pulizia del viso, va utilizzato un tonico astringente a base di bardana o amamelide che aiuti a chiudere i pori della pelle e a ripristinare il suo pH naturale.

Una volta alla settimana si può pulire la pelle in modo più profondo, eliminando le cellule morte, attraverso maschere a base di frutta e verdura frullate. In caso di brufoli, il cetriolo, la fragola e il pomodoro sono quelle più adatte perché hanno azione astringente e purificante, oltre che esfoliante.

Per disinfettare la pelle ed eliminare eventuali macchie, si può sfruttare l’acidità e la vitamina C del limone: basta passare sulla pelle un batuffolo di cotone imbevuto nel succo di limone, una volta a settimana.

Vanno invece evitati gli scrub perché tendono a peggiorare l’infiammazione, eliminano la barriera protettiva dell’epidermide e stimolano le ghiandole a produrre più sebo. Infine, se vi è comprarso un brufolo sul viso vi ricordiamo che è spesso consigliato di non schiacciarlo, poiché può lasciare segni o cicatrici sulla pelle.

Quale idratante per il viso scegliere in caso di brufoli?

In caso di impurità della pelle vanno evitate creme idratanti e fondotinta compatti che contengono petrolati e siliconi, poiché queste sostanze creano una patina occlusiva favorendo la comparsa di punti neri e brufoli: attenzione dunque alle etichette dei cosmetici.

Per idratare le pelli impure con ingredienti naturali si possono utilizzare la cera di jojoba, l’olio di nocciola e l’olio di neem, tutti reperibili in erboristeria. La cera di jojoba è una cera liquida con proprietà riequilibranti e seboregolatrici; si assorbe velocemente senza ungere ed è particolarmente adatta alle pelli impure.

Nei mesi estivi o in caso di pelle grassa meglio usare il gel di aloe vera puro o una crema per brufoli al posto dell’olio, da applicare come idratante due volte al giorno.

Al momento dell’applicazione dell’olio o del gel d’aloe (ma anche della crema) si può aggiungere direttamente sulla mano una goccia di olio essenziale. Come vedremo in seguito, per le pelli che presentano brufoli sono adatti gli oli essenziali antibatterici e lenitivi come l’olio essenziale di tea tree, quello di limone, oppure l’olio essenziale di lavanda.

Per quanto riguarda il trucco, meglio optare per un fondotinta minerale che lascia traspirare la pelle e assorbe parte del sebo, evitando l’effetto lucido.

I rimedi naturali veloci contro i brufoli

Dopo aver visto la corretta routine quotidiana, vediamo quelli che sono i rimedi naturali più efficaci per eliminare velocemente i brufoli e prevenirne la comparsa sul viso.

1 Maschera per il viso all’argilla

Con questo rimedio naturale purificherete la pelle in profondità seccando i brufoli e rimuovendo le impurità. Ecco gli ingredienti per una dose di maschera all’argilla:

INGREDIENTI & MATERIALI
  • Argilla verde ventilata › 2 cucchiai
  • Acqua tiepida › q.b.
  • Essenza di lavanda › 5 gocce
  • Ciotola di vetro e cucchiaio di legno o plastica
PROCEDIMENTO
  • In una ciotola di vetro mettete l’argilla e agggiungere acqua tiepida quanto basta per ottenere una crema da spalmare;
  • Mischiate con un cucchiaio di legno o plastica e poi aggiungete le gocce di essenza di lavanda;
  • Amalgamate il tutto e la vostra ricetta fai da te è pronta!

Applicate sul viso (ad eccezione del contorno occhi) la maschera. Lasciate in posa 10-15 minuti e poi rimuovete l’argilla con una spugnetta umida. A questo punto il brufolo dovrebbe risultare già un po’ più secco. Questa maschera potete farla anche una volta alla settimana.

2 Idrolato di lavanda e rosmarino

La lavanda e il rosmarino agiscono sulla pelle come antisettici e sono ottimi per contrastare i brufoli.

In un flacone potete unire 50 ml di acqua di lavanda e 50 ml di idrolato di rosmarino e utilizzare questo composto come tonico viso tutti i giorni. Dopo un’accurata pulizia del viso, vi consigliamo di picchiettare un batuffolo di cotone intriso di rosmarino e lavanda per un’azione tonificante e antisettica.

3 Essenza di limone

Il limone è un buon rimedio veloce contro i brufoli in quanto è un efficace disinfettante e schiarente della pelle ed è in grado di ridurre l’infiammazione che accompagna i brufoli. Potete unire a 30 ml di crema viso 6 gocce di essenza di limone e usare questo composto la sera prima di andare a dormire.

Un’altro modo molto efficace per usare il limone è quello di strizzare la sua buccia direttamente sul brufolo. La buccia del limone, infatti, contiene olio essenziale che andrà direttamente a contatto col brufolo, facendolo seccare immediatamente. Se il brufolo non è grande, saranno sufficienti due o tre applicazioni di questo tipo per farlo passare.

4 Olio di melaleuca

È uno dei rimedi naturali più utili e veloci per i brufoli e l’acne perché il tea tree oil agisce come antibatterico naturale e antifungino.

Diluite in 10 ml di olio di jojoba 3 gocce di olio essenziale di tea tree e applicatelo sulle zone da trattare una volta al giorno. Potete anche acquistare dei prodotti già pronti a base di questo ingrediente straordinario.

5 Saponetta allo zolfo

Si tratta di un sapone specifico a base di zolfo che agisce in profondità riequilibrando l’eccesso di sebo e svolgendo un’azione astringente. Le saponette allo zolfo normalmente contengono anche altri ingredienti utili per contrastare i brufoli come ad esempio l’essenza di lavanda, l’olio di tea tree o l’essenza di limone. Potete lavare il viso con questa saponetta dalle tre volte alla settimana a una volta al giorno a seconda del grado di impurità della vostra pelle e le indicazioni del dermatologo o del farmacista.

6 Impacco alla curcuma

La curcuma è una spezia ricca di proprietà purifianti e illuminanti per il viso. Potete realizzare velocemente questa ricetta, ecco gli ingredienti per una dose di impacco:

INGREDIENTI & MATERIALI
  • Curcuma in polvere › 1 cucchiaio
  • Yogurt › 3 cucchiai
  • Miele › 1 cucchiaino
  • Ciotola di vetro e cucchiaio di legno o plastica
PROCEDIMENTO
  • In una ciotola di vetro unite tutti gli ingredienti; ;
  • Mischiate il composto fino ad ottenere una emulsione morbida da spalmare;
  • La vostra ricetta è pronta!

Applicate sul viso l’impacco e lasciatelo in posa per 20 minuti. Risciacquate abbondantemente con acqua tiepida. Questa maschera contro i brufoli potete farla due o tre volte al mese.

7 Acido salicilico

L’acido salicilico è un ingrediente che ha un’azione esfoliante sulla pelle delicata. Usare delle creme per brufoli a base di acido salicilico vi aiuterà a ridurli perché avrete sempre una pelle levigata e libera dalle impurità. Vi consigliamo di rivolgervi ad un erborista o farmacista esperto per acquistare una crema viso contro i brufoli adatta alle vostre esigenze e alle caratteristiche della vostra pelle.

8 Gel di aloe vera

Tra i rimedi veloci contro i brufoli troviamo anche l’aloe vera. In particolare il gel di aloe vera è un vero toccasana per la pelle affetta da brufoli e acne.

La consistenza leggera penetra in profondità garantendo il giusto livello di idratazione, senza ostruire i pori o ingrassare la pelle. Inoltre, l’aloe vera ha proprietà lenitive e cicatrizzanti. Usate il gel di aloe vera ogni giorno come idratante viso e aggiungete qualche goccia di essenza di lavanda dal potete antisettico.

Acquisti consigliati contro i brufoli

Crema per brufoli alla bardana

Una crema depurativa per pelli con acne e punti neri. La Crema alla Bardana svolge una azione depurativa per le pelli impure, grazie ad erbe fortemente depurative come Bardana, Smilax, Salicaria, Lichene islandico.

Gel primitivo di Aloe Vera

Questo è il primo gel d’Aloe al mondo con una formulazione senza acqua aggiunta, completamente sostituita da succo d’Aloe vera non pastorizzato e non filtrato a carboni, concentrato due volte attraverso l’esclusivo processo ReversOsmose.

Tea Tree Oil 30 ml

Olio essenziale di Tea tree puro al 100% ottenuto dalla distillazione a vapore delle foglie alla Melaleuca Altemifolia.

Hai letto: Brufoli sul viso: rimedi naturali veloci e prodotti da utilizzare per eliminarli
Tatiana Maselli
Laureata in Erboristeria e appassionata di ambiente, rimedi naturali e cosmesi fai da te, dal 2011 organizza laboratori itineranti per insegnare a preparare da sé saponi, cosmetici e detersivi per la casa. Nel 2014 ha pubblicato per Edizioni Età dell'Acquario il libro "Saponi e cosmetici fai da te". www.ideetascabili.it

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome