Siero per il viso: cos’è, a cosa serve, come si usa e come scegliere il più adatto

I sieri viso sono prodotti concentrati che aiutano a mantenere la pelle sana e idratata. Vediamo a cosa servono, come si usano e quali sono i più diffusi.

I sieri per il viso sono prodotti molto diffusi nella beauty routine. Si tratta di prodotti concentrati e progettati per penetrare in profondità nella pelle grazie all’utilizzo di principi attivi specifici che nutrono, idratano la pelle, migliorano l’incarnato e aiutano a risolvere piccoli problemi cutanei. Nella maggior parte dei casi sono formulati con una texture leggera e di facile assorbimento, senza lasciare untuosità. Inoltre, a differenza delle creme viso tradizionali, si utilizzano in piccole dosi, proprio per l’alta concentrazione di principi attivi e, per questo motivo, vengono spesso commercializzati in confezioni più piccole.

Siero viso con contagocce

Di seguito approfondiremo le caratteristiche di un siero viso e vedremo come applicarlo sul viso in modo corretto. Non mancheranno, inoltre, alcuni approfondimenti su quali siano i sieri viso più diffusi.

Cosa sono e a cosa servono i sieri per il viso

Come già anticipato, i sieri per il viso sono prodotti cosmetici che hanno una formulazione più concentrata rispetto ad una crema o a una lozione e riescono a penetrare più in profondità nella pelle. La loro principale funzione è quella di idratare la pelle in profondità e nutrirla con principi attivi che la rendono più morbida ed elastica, aiutano a prevenire e contrastare la comparsa delle rughe e dei segni d’espressione, donano luminosità al viso e lo proteggono dagli agenti esterni. Inoltre, possono anche essere utilizzati come trattamento specifico contro i brufoli, macchie cutanee e altri disturbi legati alla pelle (ad esempio la rosacea). A seconda della formulazione, quindi, ogni siero avrà una sua specifica azione.

Sebbene ogni prodotto abbia una sua formulazione, tra gli ingredienti attivi naturalmente più utilizzati nelle formulazioni dei sieri per il viso troviamo: acido ialuronico, antiossidanti, retinolo, peptidi, estratti di piante (ad esempio estratto di bacche di goji, estratto di tè verde, estratto di aloe vera) e vitamine (in particolare la C e la E). A seconda della tipologia di siero, poi, possiamo trovare fra gli ingredienti anche alcuni oli vegetali come l’olio di jojoba o l’olio di argan.

Come e quando si usano i sieri per il viso

L’utilizzo di un siero per il viso è molto semplice: dopo aver pulito accuratamente la pelle con un detergente delicato, applicare il siero sulla punta delle dita e massaggiare delicatamente la pelle del viso (fronte, guance, naso e mento) con piccoli movimenti circolari verso l’alto fino a completo assorbimento. Si consiglia di non strofinare troppo forte sulla pelle per evitare irritazioni.

Per ottenere risultati ottimali, si dovrebbe applicare mattina e sera, sempre rispettando l’ordine corretto, ossia pulizia del viso, tonico viso (se lo si utilizza), booster, applicazione del siero, crema idratante per il viso. Inoltre, è utile applicare il siero anche su altre zone, come il collo e il petto, che possono beneficiare delle stesse proprietà idratanti e nutrienti del siero. Con un uso regolare e costante, i sieri per il viso possono aiutare a ridurre l’aspetto delle rughe, idratare e nutrire la pelle e donare al viso una luminosità naturale e sana.

Quali tipologie di siero viso esistono

I sieri per il viso sono trattamenti concentrati studiati per risolvere problemi specifici della pelle. Esistono molti tipi di sieri per il viso, che si differenziano principalmente in base alla loro funzione e alle proprietà degli ingredienti attivi contenuti nella formulazione. Per esempio, i sieri anti-età contengono ingredienti che aiutano a ridurre le rughe sul viso, mentre i sieri illuminanti possono aiutare a uniformare il tono della pelle e la sua pigmentazione. Sono molto diffusi anche i sieri viso idratanti, che aiutano a ristabilire una corretta idratazione della pelle.

Per chi ha la pelle grassa o a tendenza acneica, sono disponibili sieri opacizzanti che contengono ingredienti attivi come l’acido salicilico o lo zinco per aiutare a ridurre i brufoli. Infine, alcuni sieri contengono antiossidanti come la vitamina C che aiutano a proteggere la pelle dai danni dei radicali liberi. Vediamo quindi quali sono le principali tipologie di sieri per il viso.

✓ Sieri antiage

I sieri anti-age sono formulati con principi attivi specifici in grado di ridurre e prevenire la formazione di rughe, oltre che favorire l’elasticità e rimpolpare la pelle. Tra gli ingredienti funzionali più utilizzati nei sieri anti-age troviamo l’acido ialuronico, il retinolo, antiossidanti di vario tipo (resveratrolo, acido alfa lipoico, ecc) la bava di lumaca, le vitamina C ed E e il collagene, in grado di contrastare efficacemente l’invecchiamento cutaneo. Questo tipo di sieri sono ideali da usare per gli “over-50”, quindi dai 50 anni in su.

✓ Sieri illuminanti

I sieri illuminanti per il viso sono formulazioni adatte a fornire una carnagione uniforme e luminosa del viso. Questi sieri contengono specifici ingredienti che aiutano a ridurre la comparsa di macchie scure e lo scolorimento della pelle, fornendo anche idratazione e nutrimento. I sieri illuminanti contengono generalmente gli estratti di frutta, acidi naturali come l’acido glicolico o mandelico e vitamine che danno tonicità alla pelle ed un effetto “bonne mine” (cioè un “bell’aspetto”).

✓ Sieri opacizzanti

I sieri opacizzanti per il viso sono ideali per le persone con la pelle grassa, mista o impura che desiderano ridurre l’aspetto lucido del viso. Questa tipologia di siero contiene ingredienti attivi che aiutano ad assorbire l’olio in eccesso e controllare la produzione di sebo, donando un aspetto più opaco e uniforme al viso, coprendo anche le imperfezioni. I sieri opacizzanti sono realizzati con principi attivi specifici, come ad esempio l’acido salicilico, lo zinco, il tea tree o il mentolo.

✓ Sieri liftanti

I sieri liftanti sono particolari tipologie di sieri viso che donano un effetto “lifting”, grazie alla capacità di ridurre le rughe e rimpolpare la pelle. Questi sieri contengono generalmente peptidi che stimolano la produzione di collagene ed elastina, oltre che ad estratti vegetali in grado di favorire la rigenerazione cellulare. Anche questi sieri sono ideali dai 50 anni in su.

✓ Sieri idratanti

I sieri idratanti sono formulazioni contenenti principi attivi che aiutano ad idratare in profondità il viso, riducendo la secchezza cutanea e aiutano a prevenire la formazione di rughe. Tra gli ingredienti più usati a questo scopo troviamo vitamina C, acido ialuronico, estratti vegetali di malva, di bacche di goji, collagene idrolizzato, peptidi, pantenolo e vitamina E. Un siero di questa tipologia può essere usato anche a 30 o 40 anni, per idratare la pelle e prevenire le rughe sul viso.

✓ Sieri contro l’acne

Questi sieri sono prodotti specificatamente formulati per ridurre l’acne sul viso. I sieri contro l’acne contengono, tra gli altri ingredienti, anche estratti botanici quali tea tree oil, olio di neem, zinco e aloe vera che purificano la pelle ed aiutano ad attenuare le imperfezioni. Per un effetto maggiore è spesso consigliata l’applicazione di un tonico anti-acne prima di applicare il siero.

Come scegliere il siero viso più adatto alle proprie esigenze

La scelta del siero più adatto alle proprie esigenze dipende da diversi fattori, come ad esempio il tipo di pelle (secca, grassa o mista), l’età e la presenza di eventuali problematiche alla pelle (come acne o dermatiti). Per individuare il prodotto più adatto bisognerebbe valutare attentamente gli ingredienti presentati nell’INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) del prodotto: gli ingredienti devono essere accuratamente selezionati in modo da soddisfare le singole esigenze della pelle ed evitare intolleranze individualmente. Vediamo un breve elenco su quale tipologia di siero scegliere in base al proprio tipo di pelle:

  • Pelle secca: siero idratante
  • Pelle matura: siero antiage o siero liftante
  • Pelle grassa e impura: siero opacizzante o siero anti-acne
  • Pelle spenta o con macchie: siero illuminante
  • Pelle acneica: siero anti-acne

Un altro elemento importante da considerare quando si scegliere un siero viso è la consistenza del prodotto: se si ha una pelle sensibile è meglio optare per prodotti con texture leggera ad assorbimento rapido; se invece si ha una pelle grassa è consigliabile optare per prodotti in grado di regolarne i livelli di idratazione senza appesantire la pelle. Infine è importante fare attenzione all’origine della materia prima utilizzata: sarebbe meglio preferire prodotti a base di principi attivi biologici e possibilmente privi di ingredienti chimici, che potrebbero irritare la pelle più sensibile.

Siero e booster: che differenza c’è?

Spesso sentiamo parlare di siero viso e booster, ma non sempre è chiara la differenza. In generale, un siero è un prodotto studiato specificatamente per prevenire o ridurre determinate problematiche della pelle (come ad esempio acne, rughe, macchie cutanee, ecc) mentre un booster (chiamato anche “siero booster”) è un prodotto per il viso il cui scopo è anche quello di “potenziare” i trattamenti viso utilizzati nella propria beauty routine, oltre a idratare e nutrire la pelle per favorirne il benessere complessivo.

Come i sieri viso, anche i booster possono avere finalità diverse: esistono, ad esempio, booster antirughe, booster idratanti, booster illuminanti ecc. Il booster viso ha una texture leggera e di facile assorbimento e spesso, a seconda della marca, risulta più “acquoso” rispetto ad un siero. Il booster può essere usato al posto del siero viso o in abbinamento ad esso. In quest’ultimo caso, il booster va applicato dopo la detersione del viso e prima dell’applicazione del siero, poiché si procede sempre applicando prima il prodotto più liquido per poi salire man mano nella consistenza, fino ad arrivare alla crema. I prodotti dalle texture oleose sono da tenere come ultimo step.

In generale, la regola nella skincare è applicare prima i prodotti molto liquidi per poi andare su consistenze molto più dense, cremose e infine oleose.

Che tipo di siero usare in estate?

Anche in estate è importante trovare un siero per il viso adatto al proprio tipo di pelle. Ad esempio, per chi ha la pelle secca può essere utile applicare un siero con proprietà idratanti; chi ha la pelle grassa dovrebbe cercare un siero che aiuti a ridurre la produzione di sebo e ridurre l’untuosità della pelle; per chi ha la pelle mista è utile usare un siero che contenga ingredienti che aiutano a riequilibrare la pelle.

Un buon siero da usare in estate, poi, contiene antiossidanti come la vitamina C e la vitamina E, che aiutano a proteggere la pelle dai danni provocati da raggi UV e dagli inquinanti ambientali (attenzione, i sieri non sostituiscono comunque una crema con filtro solare). Dovrebbe inoltre contenere ingredienti idratanti come l’acido ialuronico ed estratti di piante specifiche, per offrire una buona idratazione senza però ostruire i pori. Altri ingredienti benefici da ricercare in un siero estivo per il viso sono ingredienti che illuminano la pelle come la niacinamide, sostanze “calmanti” come l’aloe vera e peptidi che “rafforzano” il collagene. In generale, quando scegliete un siero viso per l’estate, assicuratevi che abbia una texture leggera, non grassa e facile da applicare. In tal caso, potrebbe essere utile valutare l’uso di un booster viso adatto alle vostre esigenze, da applicare in sostituzione di un classico siero.

Siero viso: prezzo e dove comprarlo

È possibile acquistare un buon siero per il viso da diversi rivenditori, tra cui negozi di cosmetici, punti vendita specializzati in prodotti di bellezza naturali, bio shop, parafarmacie o nei negozi online. Il prezzo può variare dai 10 euro ad oltre 100 euro. Una tale differenza è data principalmente da vari fattori, tra cui la qualità del prodotto, la formulazione, la marca, la tipologia di principi attivi utilizzati e, in ultimo, dal quantitativo di siero contenuto nella confezione acquistata.

Quando acquistate un siero per il viso, è importante controllare l’INCI e la provenienza delle materie prime. Verificate che non siamo presenti ingredienti quali petrolati, filtri chimici, parabeni, coloranti sintetici, siliconi, ecc, in modo da assicurarvi l’acquisto un prodotto di qualità, efficace e sicuro sulla pelle. Per sapere più nello specifico quali sono gli ingredienti a cui prestare attenzione nei cosmetici, vi invitiamo a leggere: Imparare a leggere l’etichetta di un prodotto cosmetico.

Acquistare un siero viso online, prodotti selezionati da noi:

Abbiamo selezionato personalmente alcuni prodotti che riteniamo di qualità, per aiutarvi nella scelta e nell’acquisto di un siero per il viso bio e con buoni ingredienti.

Siero Booster antiage con acido ialuronico

Siero Booster antiage con acido ialuronico

Siero Booster biologico con azione anti-age utile per contrastare gli inestetismi della pelle sensibile con arrossamenti, desquamazione, secchezza e capillari evidenti.

Siero Viso Antiossidante

Siero Viso Antiossidante

Siero viso biologico senza nickel, parabeni e 100% cruelty free. Prodotto concentrato con effetto anti-age a base di acido ialuronico, ideale per idratare e distendere la pelle, con un confortevole effetto tensore.

Siero Anti Rossore

Siero Anti Rossore

Siero viso biologico e 100% italiano, senza ogm. È un prodotto utile per calmare, correggere e dare sollievo alle pelli sensibili e reattive che soffrono di arrossamenti, reazioni cutanee e couperose.

Siero Contorno Occhi

Siero Contorno Occhi

Siero per contorno occhi a base di acqua termale di Abano, pappa reale e miele. Ideale per pelli secche o mature e indicato per un trattamento completo del contorno occhi. Aiuta a contrastare rughe e segni d’espressione e riduce arrossamenti e gonfiori.

Siero al latte di asina

Siero Tonico al Latte d’Asina

Composto quasi totalmente da latte d’asina puro, questo siero-tonico ha un’azione tonificante e nutriente in grado di reidratare e rimineralizzare la pelle, contribuendo a mantenerla vellutata.

Alcuni articoli sono affiliati (ovvero se acquisti tramite il nostro link, noi riceviamo una piccola commissione).

Viversano.net

VIVERSANO.net è il sito di riferimento per la sana alimentazione, i rimedi naturali per essere sempre in forma e in salute e la cosmesi naturale. Siamo online dal 2012 con la missione di creare una risorsa utile ed affidabile per promuovere uno stile di vita più sano e naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio