Home Bellezza Trattamenti fai-da-te 8 maschere contro i brufoli: come farle in casa e consigli d’uso

8 maschere contro i brufoli: come farle in casa e consigli d’uso

Ultima modifica:23 marzo 2019

14313
0

Per curare e prevenire il problema dei brufoli vi consigliamo di provare le 8 maschere a base di ingredienti purificanti e idratanti, che vi lasceranno la pelle pulita e senza imperfezioni. Seguite i nostri consigli di bellezza e provate le 8 maschere per i brufoli fa da te!

I brufoli sono un problema soprattutto di chi ha la pelle grassa e mista; le ghiandole sebacee producono una quantità eccessiva di sebo che va ad ostruire i pori creano i punti neri e i brufoli.

8 maschere contro i brufoli sul viso

Se non manteniamo la pelle pulita e purificanta ogni giorno le impurità si accumuleranno, lo strato di pelle diventerà più spesso e cominceranno a comparire i punti neri; la proliferazione batterica causerà i brufoli e, col tempo, anche malattie della pelle come acne e dermatiti.

Per questo è importante curare molto il viso, soprattutto nelle zone maggiormente soggette ad untuosità e irritazione, come il naso, il mento e la fronte. La cura della pelle parte da una pulizia quotidiana accurata e poi prosegue col mantenere sempre il giusto livello di idratazione.

Infine, è molto utile fare dei trattamenti mirati che possano agire purificando in profondità e restituendo salute e bellezza. Le maschere viso purificanti hanno proprio questa funzione e in poco tempo doneranno luce all’incarnato, riducendo l’inestetismo dei brufoli. Ma vediamo nel dettaglio le 8 maschere contro i brufoli.

8 maschere contro i brufoli

I quantitativi indicati nelle ricette si riferscono ad una dose di maschera viso, ad eccezione dei trattamenti a base di oli vegetali e oli essenziali che vi dureranno più a lungo.

1 Maschera purificante al cetriolo

Questa maschera contro i brufoli è a base di cetriolo, un ingrediente dalle note proprietà purificanti e sebo-regolatrici. Vi basterà prendere un terzo di cetriolo e, dopo averlo lavato e liberato dalla buccia, frullarlo col mixer. Aggiungete poi un cucchiaio di miele e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omoegeneo. Spalmate sul viso la maschera e lasciatela in posa 15 minuti. Risciacquate con acqua tiepida. Potete ripetere questa ricetta anche una volta alla settimana.

2 Maschera all’argilla verde

L’argilla verde ventilata è una sostanza terrosa che agisce efficacemente sulla pelle del viso come purificante. È molto efficace per eliminare i punti neri e seccare i brufoli, grazie alle sue proprietà assorbenti.

Prendete una ciotola di vetro e mettere due cucchiai di argilla verde ventilata; poi, aggiungete un po’ per volta acqua tiepida fino ad ottenere una crema da spalmare. Potete arricchire la ricetta con 3 gocce di essenza di lavanda antisettica e lenitiva. Distribuite la maschera sul viso in maniera omogenea e lasciate in posa 10-15 minuti. Rimuovete con acqua tiepida e l’aiuto di una spugnetta. Questo trattamento potete farlo due volte al mese.

3 Maschera yogurt e limone

Lo yogurt è una sostanza grassa ricca di nutriementi per la pelle e svolge un’azione antibatterica sulle pelli grasse. Il succo di limone agisce come astringente e disinfettante. Aggiungeremo anche dell’olio di jojoba che avrà un’azione rigenerante e nutriente. Ecco gli ingredienti di questa maschera fai da te:

INGREDIENTI & MATERIALI
  • Olio di jojoba › 1 cucchiaio
  • Yogurt naturale intero › 3 cucchiai
  • Succo di limone › 5 gocce
  • Ciotola di vetro e cucchiaio di legno o plastica
PROCEDIMENTO
  • In una ciotola di vetro ben pulita e asciutta mettere prima lo yogurt e poi l’olio di jojoba e il succo di limone;
  • Mischiate gli ingredienti con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omegeneo;
  • La vostra ricetta fai da te è pronta!

Applicate questa maschera anti brufoli su tutto il viso (ad eccezione del contorno occhi) e lasciatela in posa 20 minuti. Risciacquate abbondantemente con acqua. Questa ricetta potete ripeterla una volta alla settimana.

4 Maschera lavanda e tea tree

Questo è uno dei trattamenti più semplici, ma efficaci da realizzare in casa. Il tea tree oil è un potente antibatterico contro acne e brufoli e la lavanda è un ottimo antisettico e lenitivo. Useremo dell’oleolito di lavanda composto da olio di sesamo dalle proprietà antibatteriche naturali.

Prendete un flacone di vetro scuro e rovesciate all’interno 20 ml di oleolito di lavanda fatto con l’olio di sesamo. Aggiungete 4 gocce di essenza di tea tree e 4 gocce di essenza di lavanda officinale. Agitate bene il flacone così che tutti gli ingredienti si fondano tra loro. Applicate sul viso questo composto facendo attenzione al contorno occhi e lasciate agire per 30 minuti. Questo trattamento non ha bisogno di risciacquo e potete eliminare eventuali residui con un breve massaggio. Questo rimedio naturale potete farlo due volte alla settimana.

5 Maschera aloe vera e bardana

Questa maschera fai da te per i brufoli è composta da gel di aloe vera cicatrizzante, lenitivo ed idratante ed estratto di bardana dalle proprietà purificanti per la pelle. Il miele avrà un effetto emolliente.

INGREDIENTI & MATERIALI
  • Gel di aloe vera › 10 ml
  • Estratto di bardana in tintura madre › 10 gocce
  • Miele › 1 cucchiaino
  • Ciotola di vetro e cucchiaio di legno o plastica
PROCEDIMENTO
  • In una ciotola di vetro mettere il gel di aloe vera, il miele e le gocce di bardana;
  • Mischiate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • La vostra ricetta di bellezza è pronta!

Applicate sul viso e lasciate agire per 20 minuti. Risciacquate con acqua tiepida. La maschera all’aloe vera e bardana potete ripeterla una volta alla settimana.

6 Maschera zenzero e rosmarino

Lo zenzero è una sostanza naturale dalle straordinarie proprietà purifianti per la pelle. Il rosmarino è molto utile come antisettico e cicatrizzante. Prendete dello yogurt intero (circa 30 g) e mettete mezzo cucchiaino di zenzero in polvere e 3 gocce di essenza di rosmarino. Mischiate gli ingredienti e distribuite sul viso questa maschera contro i brufoli, evitando la zona del contorno occhi. Lasciate agire per 15 minuti e risciacquate abbonadantemente con acqua tiepida. Questo trattamento potete farlo tre volte al mese.

7 Maschera al bicarbonato di sodio e bergamotto

Questo rimedio naturale contro i brufoli è a base di bicarbonato di sodio dalle proprietà assorbenti e purificanti ed essenza di bergamotto, utile contro la pelle grassa e con brufoli.

Vi basterà prendere una ciotola di vetro e mettere un cucchiaio di bicarbonato di sodio; aggiungete acqua tiepida quanto basta per ottenere una emulsione morbida e poi mettere 2 gocce di olio essenziale di bergamotto. Mischiate il tutto e applicate sul viso per 15 minuti. Risciacquate con acqua. La maschera al bicarbonato e bergamotto potete farla due o tre volte al mese.

8 Maschera sesamo e ribes nero

Per questa ricetta fai da te useremo dell’olio di sesamo dalle eccezionali proprietà antibatteriche e antiacne e dell’olio di ribes nero che agisce sulle pelli affette da dermatiti, eczemi e irritazioni. Infine, metteremo anche del tea tree e del limone che rafforzano l’azione contro brufoli e acne.

INGREDIENTI & MATERIALI
  • Olio di sesamo › 10 ml
  • Olio di ribes nero › 10 ml
  • Olio essenziale di limone › 3 gocce
  • Olio essenziale di tea tree › 3 gocce
  • Flacone di vetro scuro
PROCEDIMENTO
  • In un flacone di vetro scuro mettere gli oli vegetali e gli oli essenziali;
  • Agitate bene il flacone e la vostra ricetta sarà pronta all’uso!

Applicate il composto sul viso con un leggero massaggio. Potete lasciare assorbire completamente questo composto che vi sarà utile contro i brufoli, le irritazioni cutanee e come nutriente. Questo trattamento potete farlo due o tre volte alla settimana, la sera prima di andare a dormire.

Abbiamo visto le 8 maschere contro i brufoli da realizzare con ingredienti naturali. E voi come affrontate il problema dei brufoli? Lasciateci un commento e condividete con noi la votra esperienza!

Hai letto: 8 maschere contro i brufoli: come farle in casa e consigli d’uso
Fiorenza Lepore
Appassionata di aromaterapia e cosmesi naturale e biologica, ha frequentato diversi corsi e lavorato per un'azienda del settore. Da alcuni anni si occupa anche di autoproduzione di profumi e cosmetici naturali. Scrive nel suo blog Fleuri en Provence per condividere e far conoscere la meraviglia degli oli essenziali e delle materie prime naturali, fonti di armonia e benessere. Inoltre, è on line con Il Mercante di Essenze, uno shop dedicato alla vendita di prodotti per l'aromaterapia e la cosmesi naturale, valorizzando piccoli produttori della Provenza e del resto del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome