Home Bellezza Consigli di bellezza Maschere per capelli all’uovo: 5 ricette fai da te per capelli secchi...

Maschere per capelli all’uovo: 5 ricette fai da te per capelli secchi o grassi

Ultima modifica:19 Novembre 2020

167
0

L’uovo è un ottimo ingrediente di bellezza. In particolare, può aiutare a mantenere una chioma bella e in salute. Ecco dunque 5 facili ricette per realizzare maschere per capelli, sfruttando le qualità dell’uovo.

L’uovo è molto ricco di proteine e grassi ed è dunque un prodotto molto nutriente; ha tutte le qualità che servono a un buon ingrediente di bellezza. Può essere utilizzato su tutti i tipi di capelli, però, con qualche distinzione: l’uovo intero è adatto ai capelli normali, mentre in caso di capelli secchi andrebbe usato solo il tuorlo e chi ha capelli grassi dovrebbe privilegiare l’uso dell’albume.

Uova sui capelli di donna

Alcune donne non amano l’idea di usare l’uovo come prodotto di bellezza per i capelli soprattutto perché temono che possa lasciare un cattivo odore. L’importante è risciacquare molto bene con acqua fredda fino ad eliminare la maschera all’uovo e poi procedere con il normale lavaggio. Di seguito vedremo come preparare 5 maschere per capelli a base di uovo. In particolare prepareremo:

5 maschere all’uovo per capelli

Di seguito vediamo in dettaglio come preparare in casa 5 maschere per capelli a base di uovo. Ricordiamo che l’uovo è un ingrediente molto delicato e, pertanto, tutte le ricette indicate devono essere preparate al momento.

La frequenza di utilizzo dipende dalle esigenze specifiche; comunque, in generale, le maschere per capelli si possono applicare una volta a settimana quando si vuole risolvere un particolare problema e poi diradarne l’utilizzo.

1 Maschera capelli rinforzante con uovo e olio di ricino

Il connubio tra olio di ricino e uovo crea un composto molto nutriente, rendendo la chioma più luminosa e aiutando anche in caso di fragilità capillare e caduta. Per realizzarla, occorrono:

  • 2 cucchiaini di olio di ricino
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 1 tuorlo d’uovo

Mescolare con una frusta in modo da ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Applicare dalla radice dei capelli alle punte, con l’aiuto di un pettine, e coprire la testa con pellicola da cucina. Lasciare agire un’oretta, risciacquare e fare il consueto shampoo. Questa maschera all’uovo è adatta a chi ha cuoio capelluto e capelli tendenzialmente secchi.

2 Maschera capelli volumizzante con uovo e yogurt

Yogurt e uovo, insieme, sono adatti a dare più volume alla chioma, specie quando i capelli sono molto sottili. Gli ingredienti sono solo due:

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di yogurt naturale intero

Sbattere l’uovo e aggiungere lo yogurt. Mescolare con l’aiuto di una frusta, fino a ottenere un composto omogeneo. Fare un primo shampoo. Applicare sulle lunghezze umide, dopo aver tamponato bene, aiutandosi con un pennello da tinta. Avvolgere la chioma con la pellicola e poi con un asciugamano tiepido. Lasciare agire una ventina di minuti. Fare un secondo shampoo e risciacquare accuratamente.
In caso di capelli molto secchi, usare solo il tuorlo dell’uovo e procedere allo stesso modo. In caso di capelli grassi, usare solo l’albume. Se i capelli sono molto lunghi potrebbe essere necessario raddoppiare la dose.

3 Maschera capelli nutriente all’uovo

Questa maschera è un po’ più complessa rispetto alle precedenti perché contiene più ingredienti. È adatta a nutrire e rinforzare i capelli, ma, per la presenza di olio di cocco, va bene soprattutto per i capelli lisci e non crespi. Secondo recenti evidenze, infatti, l’olio di cocco, se usato su chiome ricce e crespe, può rendere i capelli meno elastici. Occorrono, dunque:

  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di aloe vera
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaio di olio di cocco

Sbattere l’uovo e mescolare gli ingredienti seguendo l’ordine indicato nella ricetta, quindi prima il miele, poi l’aloe vera, a seguire l’olio d’oliva e, infine, quello di cocco. Bisogna ottenere un composto abbastanza omogeneo, attenzione soprattutto quando si aggiunge l’olio di cocco, che è più complesso da amalgamare. Distribuire su tutta la lunghezza dei capelli partendo dalla radice. Coprire con la pellicola da cucina o con una busta di plastica e lasciare in posa per un’ora. Risciacquare e fare lo shampoo.

4 Maschera anticrespo all’uovo

Chi ha capelli crespi e secchi può provare, invece, questa maschera che, pur sfruttando le proprietà nutrienti dell’uovo sui capelli, lo combina a ingredienti che non appesantiscono troppo e aiutano a liberarsi dall’antipatico effetto frizz. Occorrono:

  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiaini di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di miele

Sbattere bene i tuorli d’uovo, aggiungere prima il miele e poi l’olio d’oliva e ottenere un composto omogeneo. Applicare sulle lunghezze e lasciarlo agire 30 minuti prima di procedere al risciacquo e poi al normale shampoo.

5 Maschera per capelli luminosi uovo e aceto

Per rendere i capelli luminosissimi e donare loro un aspetto sano, può essere utile questa maschera che contiene due soli ingredienti ed è piuttosto veloce; sono infatti sufficienti 15 minuti di posa. Uovo e aceto di mele, insieme, aiutano anche a liberarsi dall’effetto crespo. Occorrono:

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di aceto di mele

Sbattere un uovo e aggiungere l’aceto di mele. Applicare sulle lunghezze con l’aiuto di un pettine o di un pennello da tinta, avvolgere la testa con la pellicola e lasciare in posa per circa 15 minuti. Risciacquare e fare lo shampoo. Per capelli ancora più luminosi, aggiungere aceto di mele all’ultimo risciacquo. Se i capelli sono molto lunghi e folti, raddoppiare la dose.

Hai letto: Maschere per capelli all’uovo: 5 ricette fai da te per capelli secchi o grassi

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome