Home Cosmesi Prodotti naturali Niacinamide per pelle e capelli: a cosa serve e come usarla

Niacinamide per pelle e capelli: a cosa serve e come usarla

Ultima modifica:3 Marzo 2022

0

La niacinamide è una sostanza altamente benefica e può apportare numerosi vantaggi alla salute e alla bellezza di pelle e capelli. È un aiuto sotto tanti punti vista, scopriamoli insieme!

La niacinamide è una forma idrosolubile di vitamina B3 ed è una sostanza non sintetizzata dal nostro organismo. La si può assumere per bocca, tramite l’alimentazione e con l’impiego d’integratori, oppure per applicazione topica, sulla pelle, sui capelli e sul cuoio capelluto. I prodotti che la contengono sono sempre più numerosi, in commercio ce ne sono per tutte le esigenze.

Niacinamide applicata sul viso

Niacinamide: i benefici per i capelli e per la pelle

Come per tutte le vitamine, un ottimo modo per assumere la niacinamide è tramite una dieta sana ed equilibrata; la si trova prevalentemente nelle carni bianche, nel pesce azzurro, nel lievito di birra, in latte e derivati, nei cereali integrali, nelle uova, negli spinaci e in altre verdure a foglia verde. La vitamina B3 è particolarmente efficace anche se applicata per via topica. Di seguito vediamo proprio a cosa serve e come usare la niacinamide su pelle e capelli.

Cosa può fare la niacinamide per la nostra pelle?

  • Ha azione antiossidante: la niacinamide inibisce i processi ossidativi alla base dell’invecchiamento cellulare, contribuendo a mantenere la pelle più giovane, luminosa e fresca;
  • Ha effetto schiarente: grazie alle sue proprietà schiarenti aiuta ad attenuare le macchie cutanee di varia natura, da quelle dovute all’esposizione solare a quelle che compaiono con l’avanzare dell’età;
  • È un aiuto contro l’acne: grazie, appunto, al potere schiarente aiuta ad attenuare tutte quelle imperfezioni caratteristiche della pelle acneica: cicatrici, macchie e irregolarità varie diventeranno sempre meno evidenti dopo qualche settimana di trattamento. La niacinamide, inoltre, aiuta a regolare la produzione di sebo, agendo dunque anche alla radice del problema;
  • Rinforza la barriera cutanea: aiuta a preservare il naturale film lipidico che tiene la pelle al riparo dagli stimoli esterni quali agenti atmosferici aggressivi, virus e batteri;
  • Rende la pelle più compatta: i prodotti a base di vitamina B3 aiutano la pelle ad avere un aspetto più compatto e uniforme. Con un uso costante, i pori dilatati si restringono e, di conseguenza, si è anche meno esposti alle impurità che solitamente si depositano al loro interno;
  • Preserva l’idratazione della cute: preservando il film lipidico e favorendone il ripristino, la niacinamide protegge dalla perdita di idratazione della cute;
  • Ha effetto lenitivo: libera dalle infiammazioni cutanee di ogni natura;
  • Limita i danni dei raggi ultravioletti: la niacinamide è un validissimo foto protettore e aiuta la pelle a proteggersi sia nella fase dell’esposizione solare, sia applicata come doposole;
  • Protegge dai tumori cutanei: la niacinamide è considerata un agente attivo nella prevenzione dei tumori cutanei non melanocitari.

Cosa può fare la niacinamide per i nostri capelli?

  • Riequilibra il cuoio capelluto e dona volume: applicata per via topica sul cuoio capelluto, lo idrata ma, allo stesso tempo, lo libera dall’eccesso di sebo. Grazie all’azione sul cuoio capelluto, contribuisce a ripristinare il volume alle radici, dando un aspetto più fluente alla chioma. L’uso di prodotti specifici contenenti vitamina B3 lenisce gli arrossamenti e il senso di prurito;
  • Rinforza i capelli e ne stimola la crescita: la niacinamide stimola la microcircolazione e ha un ruolo fondamentale nella crescita dei capelli. Libera inoltre dalle infiammazioni che sono alla base di molti problemi di caduta;
  • Previene la carenza di cheratina: secondo alcuni studi, la niacinamide è associata a un aumento della sintesi proteica e porterebbe a un incremento dei livelli di cheratina, il principale componente strutturale di unghie e capelli. In linea generale, i prodotti a base di niacinamide contribuiscono a rendere i capelli più lucenti, elastici, corposi e forti.

Quando è indicata la niacinamide? Per quali tipi di pelle e capelli?

La niacinamide è indicata per tutti i tipi di pelle e di capelli. Ne traggono beneficio sia le pelli giovani, specie quelle a tendenza acneica, sia le pelli più mature. In estate è un ingrediente praticamente irrinunciabile, ma il suo utilizzo è indicato tutto l’anno.

Come si usa la niacinamide sui capelli

Premesso che l’introduzione tramite la dieta è già un buon inizio, quando si vuole trarre beneficio dai vantaggi che la niacinamide può offrire, è consigliabile l’applicazione di prodotti specifici. La si trova come ingrediente di shampoo, maschere, balsami, sieri e molti altri prodotti per capelli. I prodotti a base di niacinamide a bassa concentrazione possono essere utilizzati anche per lunghi periodi.

Come si usa la niacinamide su viso e corpo

Principalmente la niacinamide si trova nei cosmetici appositamente formulati per la pelle del viso. Ce ne sono di tantissimi tipi: creme, maschere, sieri, detergenti, tonici. La si può trovare anche pura, in forma di polvere, liquida o anche in crema.

In linea generale, la polvere di niacinamide si diluisce in poca acqua o, meglio ancora, in un prodotto acquoso (ad es. idrolato) e si applica sulla pelle. Le formulazioni in gocce o in crema, invece, si possono applicare direttamente sulla pelle o sul viso. Se applicata sul viso è opportuno evitare il contorno occhi. Dopo aver lavato via la niacinamide dal viso o dal corpo è possibile applicare sulla pelle una crema idratante.

In ogni caso è bene fare Attenzione a leggere sempre attentamente le istruzioni di utilizzo della niacinamide pura e a non esagerare con l’applicazione.

Niacinamide per pelle e capelli: controindicazioni

Per quanto riguarda l’utilizzo per via topica, la niacinamide è generalmente ben tollerata anche dalle pelli sensibili e reattive; specie su questo tipo di cute occorre, però, fare attenzione a non usare prodotti eccessivamente concentrati, in quanto possono dare origine a fenomeni di sensibilizzazione e/o irritare la zona trattata.

Le ricerche su questo ingrediente attivo consigliano l’utilizzo di concentrazioni fino al 5%. Una concentrazione del 2% è già efficace su prodotti per uso quotidiano. Attenzione ai prodotti con concentrazioni superiori al 5% in quanto possono più facilmente dare origine a fenomeni di sensibilizzazione e irritazione.

Quali prodotti scegliere e quanto costano

I prodotti contenenti niacinamide ultimamente vanno molto di moda e dunque se ne trovano in commercio di ogni tipo, dalle creme, alle maschere, agli shampoo, ai sieri, agli struccanti, ai tonici. In genere i prezzi, sebbene siano piuttosto variabili, tendono a stare su una fascia medio-alta; molti dei migliori cosmetici a base di questo ingrediente si acquistano in farmacia e non sono particolarmente economici, però, con una ricerca attenta e leggendo bene le etichette, si possono trovare prodotti validi anche sotto le 10 euro; il consiglio è quello di dare uno sguardo sul web per trovare il cosmetico più adatto alle proprie esigenze e alle proprie tasche; sui siti specializzati si trovano moltissime informazioni, anche quelle che riguardano l’INCI.

Spesso la niacinamide è associata allo zinco, specie nei prodotti formulati per le pelli miste e grasse; la sua azione, infatti, combinata con quella dello zinco, aiuta ancora di più a ottenere una pelle pulita, compatta e luminosa, libera da pori dilatati, acne e punti neri.

Dove comprare la Niacinamide

Niacinamide + Zinco

Prodotto puro che combina l’azione della niacinamide a quella dello zinco. Applicato regolarmente previene le imperfezioni della pelle, riducendo la dimensione dei pori e schiarendo rossori e cicatrici da acne.

Niacinamide 4% + Acido Salicilico 2%

Siero viso leggero e senza profumo a base di Niacinamide e acido salicilico, principi attivi che svolgono un’azione purificante, illuminante e riequilibrante per una pelle senza imperfezioni, idratata e riequilibrata.

Hai letto: Niacinamide per pelle e capelli: a cosa serve e come usarla

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome