Olio essenziale di geranio: proprietà, usi e benefici

L’olio essenziale di geranio è un ottimo rimedio contro i segni del tempo ma non serve solo a contrastare le rughe: tiene lontani gli insetti, svolge azione antinfiammatoria e aiuta a lenire i dolori articolari. Scopri proprietà, benefici e uso dell’olio essenziale di geranio.

L’olio essenziale di geranio viene estratto tramite distillazione in corrente di vapore delle foglie e dei fiori del geranio (Pelargonium graveolens), pianta originaria dell’Africa e oggi coltivata in diverse zone del mondo, soprattutto a scopo ornamentale, ma non solo. Una volta raccolte, le parti aeree di geranio vengono generalmente lasciate appassire per uno o due giorni prima della distillazione. La resa media in olio è compresa tra lo 0,15% e lo 0,2%, con una produzione di circa 60-70 kg di olio essenziale per ettaro di coltivazione (questo valore dipende anche dalla zona di provenienza delle piante).

Olio essenziale di geranio: usi e proprietà

Al geranio e alla sua essenza sono attribuite numerose proprietà: innanzitutto è noto per la sua azione repellente contro gli insetti e proprio grazie a questa sua caratteristica, il geranio è protagonista di giardini, balconi e terrazzi estivi.

L’olio essenziale di geranio ha poi proprietà utili per la pelle, poiché è in grado di contrastare i segni del tempo e di controllare la produzione di sebo in caso di cute e capelli grassi; è inoltre un ottimo rimedio se si hanno disturbi legati alla circolazione, dolori articolari o dipendenza dal tabacco. Esistono diverse tipologie di questo olio essenziale che vengono ricavate da varietà diverse di geranio, che conservano più o meno le stesse proprietà. Le più comuni sono il geranio odoroso, il geranio rosa e il geranio bourbon.

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di geranio

Vediamo nel dettaglio quali sono le proprietà dell’olio essenziale di geranio e come utilizzarlo per sfruttarne al meglio i benefici.

✓ Antibatterico e antifungino

L’olio essenziale di geranio è un rimedio efficace contro le micosi cutanee e ginecologiche e, grazie alle sue proprietà antisettiche e cicatrizzanti, è un utile alleato contro foruncoli, acne e follicoliti, oltre che per il trattamento di cute e capelli grassi.

✓ Contro l’invecchiamento cutaneo

L’olio essenziale di geranio pare sia utile per prevenire rughe, la perdita di tono e di elasticità dei tessuti e mantenere la pelle sia del corpo che del viso giovane più a lungo.

✓ Antalgico e antinfiammatorio

L’essenza estratta dalle foglie di geranio aiuta a lenire il dolore e l’infiammazione e trova impiego nel trattamento dei reumatismi che colpiscono le articolazioni.

✓ Stimola la circolazione sanguigna e linfatica

L’olio essenziale di geranio viene utilizzato per diversi disturbi legati a disfunzioni della circolazione, tra cui varici, emorroidi, geloni a mani e piedi e ritenzione idrica o cellulite.

✓ Repellente contro le zanzare

L’azione del geranio nel tenere lontane le zanzare da terrazzi e balconi è nota da tempo e non a caso d’estate i vasi all’aperto strabordano di gerani. L’essenza estratta dalle foglie del geranio vantano la medesima azione e ci proteggono dall’invasione delle zanzare e dalle punture di questi fastidiosi insetti.

Come utilizzare l’olio essenziale di Geranio

L’olio essenziale di geranio può essere utilizzato in diversi modi. Vediamo di seguito quali sono i più indicati.

1 Massaggi

Utilizzando l’olio essenziale di geranio diluito in un olio vegetale o in una miscela di oli vegetali, da solo o in sinergia con altri oli essenziali, si possono preparare oli da massaggio che trovano impiego nel trattamento di diversi disturbi della pelle e non solo.

Se si soffre di ritenzione idrica e cellulite, si può realizzare un olio da massaggio con 50 millilitri di olio di mandorle dolci in cui diluire 10 gocce di olio essenziale di geranio, 10 di ginepro, 10 di limone e 10 di cedro.

In caso di dolori osteo-articolari, si consiglia invece di utilizzare una miscela preparata con 30 millilitri di olio di mandorle dolci, 20 millilitri di olio di andiroba, 10 gocce di olio essenziale di geranio, 10 gocce di olio essenziale di timo e 10 gocce di olio essenziale di Tè del Canada (Gaultheria procumbens).

Contro l’eccessiva stanchezza si consiglia di massaggiare la colonna vertebrale con una miscela preparata con 30 millilitri di olio di oliva e 30 gocce di olio essenziale di geranio.

Un efficace olio da massaggio antiage da massaggiare su viso, collo, décolleté, braccia e pancia, si ottiene infine con 30 millilitri di olio di macadamia, 20 millilitri di olio di avocado, 15 gocce di olio essenziale di geranio e 10 gocce di olio essenziale di limone: applicando l’olio con costanza si combatteranno perdita di tono e di elasticità della pelle.

Per preparare un olio da massaggio è sufficiente trasferire la quantità di olio vegetale necessaria in una bottiglia in vetro scuro e aggiungere gli oli essenziali; prima di utilizzare l’olio per i massaggi, è consigliabile lasciare il prodotto a riposo per circa 24 ore e agitare sempre la bottiglia prima dell’uso. Gli oli preparati a casa si conservano a temperatura ambiente per tre mesi, al riparo da luce e calore.

2 Diffusione

Diffondere l’olio essenziale di geranio può essere d’aiuto per tenere lontani gli insetti dalle stanze di casa e all’aperto, in giardino, balcone o terrazzo. A questo scopo si possono porre nel diffusore per ambiente, disperse in acqua, circa 10 gocce di olio essenziale di geranio oppure 5 gocce di olio essenziale di geranio, 2 gocce di olio essenziale di lavanda e 3 gocce di olio essenziale di citronella.

Se state cercando di smettere di fumare, un aiuto in più alla vostra forza di volontà può arrivare dall’essenza di geranio in diffusione. Per aumentare l’efficacia nella lotta al tabagismo, potete utilizzare anche olio essenziale di lavanda, olio essenziale di salvia e olio essenziale di maggiorana da diffondere nell’ambiente insieme all’olio essenziale di geranio.

3 Applicazioni locali su pelle e capelli

Per applicare l’olio essenziale di geranio su piccole zone del corpo, usatene una o due gocce diluite in un cucchiaino di olio vegetale o disperse in un cucchiaino di gel di aloe vera. Le applicazioni locali di questa essenza sono utili in caso di geloni, acne, brufoli o emorroidi.

In caso di cute o capelli grassi, potete mescolare tre gocce di olio essenziale di geranio a un cucchiaio di gel di aloe vera e utilizzare il gel da massaggiare sulla pelle o da frizionare sul cuoio capelluto; nel primo caso il gel verrà assorbito dalla pelle, idratandola, mentre nel secondo caso andrà risciacquato con acqua tiepida dopo averlo lasciato in posa per circa un quarto d’ora.

Profumo: Dolce e floreale
Abbinamenti: Lavanda, rosa, limone, cedro, ginepro, eucalipto, maggiorana, timo
Nome scientifico: Pelargonium graveolens
Famiglia: Geraniacee
Zone di provenienza: Africa
Parte utilizzata: Foglie e fiori
Metodo di estrazione: Distillazione in corrente di vapore
Dove si acquista: Erboristeria e parafarmacia, negozi di prodotti naturali per la cura della persona, on-line.

Controindicazioni dell’essenza di Geranio

L’olio essenziale di geranio non va utilizzato puro, ma diluito o disperso in altre sostanze che fungano da vettore, come gli oli vegetali. Non utilizzate gli oli essenziali in gravidanza, allattamento o in caso di allergie alle sostanze in essi contenuti.

Dove comprare l’olio essenziale di Geranio

L’olio essenziale di geranio si può comprare in erboristeria, nei bioshop o nei negozi online specializzati in prodotti erboristici e/o cosmetici. Il prezzo di questo prodotto è considerabile “medio” in quanto esistono oli essenziali più economici e altri più costosi. Il prezzo degli oli essenziali è generalmente proporzionale alla resa della pianta e alla difficoltà nell’estrazione. In questo caso, per una confezione da 5 ml di prodotto puro si spendono mediamente dai 10 ai 25 euro, a seconda del prodotto, della varietà utilizzata e del produttore.

Acquistare l’olio di geranio, prodotti selezionati da noi:

Abbiamo selezionato personalmente alcuni prodotti che rispecchiano alti standard di qualità, per aiutarvi nella scelta e nell’acquisto di un olio essenziale di geranio puro e bio.

Olio Essenziale di Geranio Bio

Essenza di geranio bio ottenuta per distillazione delle foglie. Questa essenza è un ottimo antispasmodico, sedativo, antisettico, cicatrizzante, tonico, astringente, emostatico, stimolante della corteccia surrenale, antidepressivo e repellente per insetti.

Olio Essenziale di Geranio Bourbon

Olio essenziale di geranio bourbon proveniente da coltivazioni biologiche. La confezione contiene 5 ml di prodotto puro al 100%.

Alcuni articoli sono affiliati (ovvero se acquisti tramite il nostro link, noi riceviamo una piccola commissione).

Se vi è piaciuto questo articolo condividetelo sui social, per far conoscere ai vostri amici l’olio essenziale di geranio e le sue proprietà!

Tatiana Maselli

Laureata in Erboristeria, autrice di libri e appassionata di ambiente, rimedi naturali e cosmesi fai da te, dal 2011 organizza laboratori itineranti per insegnare a preparare da sé saponi, cosmetici e detersivi per la casa.

2 commenti

  1. Buonasera,
    sarei curioso di sapere: ma l’olio essenziale di Geranio Pelargonium si può con piccole quantità ingerire mischiandolo a bevande?

    1. Gentilissimo Davide, gli olii essenziali sono di solito formulati per uso esterno, per cui non dovrebbero essere applicati sulle mucose e tanto meno ingeriti, per cui le sconsiglio vivamente di ingerirlo, a meno che non trovi una formulazione apposita per uso alimentare, che in tutta sincerità non penso esista. Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button