Tisane per il mal di gola: 5 ricette che combattono l’infiammazione

Se il mal di gola si fa sentire, bere una tisana può aiutare ad alleviare il fastidio. Vediamo quali sono le piante utili contro il mal di gola e 5 ricette di tisane da fare a casa.

Il mal di gola è una infiammazione a carico della laringe o della faringe spesso causata da uno sforzo vocale, da infezioni virali o dall’esposizione ad agenti esterni come aria condizionata, vento o fumo. I principali sintomi sono difficoltà nel deglutire e dolore alla gola, talvolta accompagnato da tosse.

Tisane per combattere il mal di gola

L’infiammazione alla gola può subentrare in qualsiasi momento dell’anno e prevalentemente nei cambi di stagione, con l’arrivo dell’inverno e in primavera, oppure durante i mesi più freddi. Infatti in questi momenti il corpo è sottoposto ad un forte stress, il cambiamento climatico, l’aria condizionata, il riscaldamento o l’aria secca e asciutta; tutto ciò porta ad un abbassamento delle difese immunitarie e quindi si è maggiormente esposti al mal di gola.

Il mal di gola è un fastidioso disturbo che può colpire chiunque ma, fortunatamente, esistono diversi rimedi che possono aiutare a lenire il dolore e la sensazione di bruciore in gola. Per approfondire tutti i rimedi, vi invitiamo a leggere: Mal di gola: rimedi naturali e consigli pratici. Di seguito, invece, vediamo quali piante scegliere per la preparazione di una tisana che aiuta a ridurre il bruciore.

Le piante utili contro il mal di gola

Esistono numerose piante che possono essere usate nella preparazione di tisane utili ad alleviare il mal di gola. In particolare, tra le più note ed utilizzate troviamo:

  • Salvia: la salvia gode di proprietà antinfiammatorie e antiossidanti e può essere utilizzata in infuso da bere o utilizzare sotto forma di gargarismi;
  • Eucalipto: l’eucalipto è un’altra pianta dalle proprietà curative, grazie alla presenza di cineolo, che aiuta a decongestionare le vie respiratorie;
  • Camomilla: una pianta dalle proprietà calmanti e antinfiammatorie, che può essere utilizzata per lenire il dolore alla gola;
  • Timo: questa erba aromatica ha proprietà antibatteriche e antivirali ed è molto utile per combattere l’infezione alla gola;
  • Zenzero: lo zenzero è una spezia dalle note proprietà antinfiammatorie e può fornire un valido aiuto contro il mal di gola;
  • Liquirizia: la liquirizia svolge una buona azione antinfiammatoria e lenitiva, risultando un utile rimedio contro il male alla gola;
  • Erisimo: chiamata anche erba dei cantanti, questa pianta è particolarmente utile in caso di mal di gola associato ad abbassamento vocale;
  • Altea: è una pianta nota per le sue proprietà emollienti ed antinfiammatorie, utilizzata anche per il benessere delle vie respiratorie;
  • Malva: si tratta di una pianta dalle proprietà emollienti e lenitive, perfetta per lenire l’irritazione della gola.

Tutte queste piante possono essere utilizzate singolarmente o in combinazione tra loro per ottenere un effetto sinergico e maggiormente efficace contro il mal di gola. In questo caso, poi, è utile aggiungere uno o due cucchiaini di miele che offrirà un vantaggio in più contro il fastidio. In aggiunta, nelle tisane per combattere il mal di gola, può essere utile inserire quelle piante che supportano le naturali difese dell’organismo, come l’echinacea, l’uncaria o l’astragalo.

Quando assumere le tisane per il mal di gola

Le tisane possono essere bevute in qualsiasi periodo e rientrano fra le buone abitudini per uno stile di vita sano. Tuttavia, queste tisane sono particolarmente utili nel periodo freddo, quando il mal di gola inizia a farsi sentire. Se ne possono bere anche 2 a 3 tazze al giorno, da assumere all’occorrenza. Queste tisane possono essere bevute in qualsiasi momento della giornata, dal mattino a colazione, alla sera dopo cena, in base agli ingredienti scelti.

In generale, l’uso delle piante e delle tisane può essere un valido aiuto per lenire il mal di gola, tuttavia è sempre consigliabile consultare un medico in caso di sintomi persistenti o gravi. Allo stesso modo, è consigliabile chiedere il parere del medico prima di assumere tisane, specialmente in caso di terapie farmacologiche in corso o particolari condizioni di salute.

5 tisane contro il mal di gola

Le tisane rientrano sicuramente fra i rimedi più utilizzati per ritrovare un po’ di sollievo in caso di mal di gola. Esistono, infatti, diverse ricette che possono aiutare a lenire il dolore e la fastidiosa sensazione di bruciore. Vediamo di seguito 5 preparazioni fai da te.

1 Zenzero, limone e miele

Una delle tisane più efficaci per combattere il mal di gola è quella a base di zenzero, limone e miele. Lo zenzero è una spezia dalle ottime proprietà antinfiammatorie, il miele ha proprietà emollienti ed è anch’esso un buon antinfiammatorio e antibatterico naturale, mentre il limone aiuta a ridurre l’infiammazione della gola e fornisce vitamina C, preziosa per supportare il sistema immunitario. La preparazione di questa tisana è molto semplice, vediamo come fare.

Ingredienti (per una tazza di tisana):

  • 1 cm di radice di zenzero fresco sbucciato
  • Succo di uno spicchio di limone
  • 2 cucchiaini di miele a scelta

Procedimento:
Come prima cosa portiamo ad ebollizione un pentolino contenente circa 250 ml di acqua (equivalente ad una tazza), una volta raggiunto il bollore aggiungiamo lo zenzero e lasciamo bollire per circa 6 o 7 minuti a fuoco lento. Trascorso questo tempo spegnere il fuoco e lasciare raffreddare alcuni minuti. Infine, togliere lo zenzero e aggiungere il miele ed il limone, mescolare e bere ancora caldo.

2 Camomilla, malva ed echinacea

Un’altra tisana utile al mal di gola è quella a base di camomilla, malva ed echinacea. La camomilla ha proprietà antinfiammatorie e calmanti, la malva svolge un’azione emolliente sulla gola e, infine, l’echinacea è una pianta dalle proprietà immunostimolanti, rendendosi utile nel rafforzare il sistema immunitario. Per via della presenza di camomilla, questa tisana può essere assunta anche la sera per conciliare il sonno. Vediamo come si prepara.

Ingredienti (per una tazza di tisana):

  • 1 cucchiaino di camomilla
  • 1 cucchiaino di echinacea
  • 2 cucchiaini di malva

Procedimento:
La preparazione di questa tisana è semplice e richiede solo un processo di infusione. Come prima cosa portiamo ad ebollizione una tazza di acqua, quindi si spegne il fuoco e si mettono in infusione tutti gli ingredienti. Trascorsi 10-12 minuti si può filtrare e bere l’infuso ancora caldo. Se gradito, possiamo aggiungere anche un cucchiaino di miele a scelta, così da sfruttare anche le proprietà del miele ed aumentare l’effetto emolliente e lenitivo sulla gola.

3 Timo, salvia, eucalipto e menta

Questa tisana aromatica e decisamente balsamica è utile per il mal di gola associato a naso chiuso. La presenza di menta ed eucalipto, infatti, conferisce alla tisana qualità decongestionanti e utili a liberare il naso chiuso. Il timo, inoltre, può aiutare a combattere anche la tosse, se presente. Nel complesso, questa tisana è quindi utile in caso di mal di gola associato a raffreddore, naso chiuso e/o tosse. Vediamo come prepararla a casa.

Ingredienti (per una tazza di tisana):

  • 1 cucchiaino di timo essiccato
  • 1 cucchiaino di eucalipto
  • 3 o 4 foglie di salvia fresca o secca
  • 2 o 3 foglie di menta fresca o essiccata

Procedimento:
Preparare questa tisana è molto semplice. Basta mettere in infusione in acqua calda (non bollente) tutti gli ingredienti e lasciarli macerare per almeno 10 minuti prima di filtrare e bere ancora caldo. Anche in questo caso, per potenziare l’effetto emolliente sulla gola è possibile dolcificare con un cucchiaino di miele a scelta. Questa tisana può essere bevuta all’occorrenza, in qualsiasi momento della giornata.

4 Erisimo, biancospino e tiglio

Questa tisana, grazie alla presenza dell’erisimo, è particolarmente indicata in caso di abbassamento di voce, raucedine o infiammazioni alla gola. Si tratta, infatti, di una pianta particolarmente utile per il benessere delle vie respiratorie e la troviamo spesso anche nei preparati erboristici contro il mal di gola. L’aggiunta di piante rilassanti quali biancospino e tiglio, poi, rende questa tisana adatta ad essere consumata la sera e utile a conciliare il sonno. Vediamo come prepararla.

Ingredienti (per una tazza di tisana):

  • 2 cucchiaini di erisimo
  • 1 cucchiaino di biancospino
  • 1 cucchiaino di tiglio

Procedimento:
Come prima cosa portare a bollore un pentolino contenente 250 ml di acqua. Appena l’acqua bolle spegnere il fuoco e aggiungere tutti gli ingredienti nei quantitativi indicati. Lasciare in infusione per 10-15 minuti, quindi filtrare e bere. Per dolcificare possiamo utilizzare un cucchiaino di miele a scelta.

5 Echinacea, astragalo, altea e liquirizia

Questa tisana è utile per rinforzare il sistema immunitario e, al tempo stesso, svolgere un’azione emolliente ed antinfiammatoria sulla gola. L’echinacea, come abbiamo visto, ha proprietà immunostimolanti e contribuisce al rinforzare il sistema immunitario. L’astragalo è una pianta adattogena e utile anch’essa a supportare il sistema immunitario. L’altea è nota, invece, per le sue proprietà emollienti e antinfiammatorie utili per le vie respiratorie. La liquirizia, infine, ha proprietà antinfiammatorie e contribuisce a ridurre il mal di gola, oltre a conferire un buonissimo sapore alla tisana. Data la presenza di astragalo, questa tisana ha proprietà rinvigorenti e risulta particolarmente indicata per la mattina. Vediamo come prepararla.

Ingredienti (per una tazza di tisana):

  • 1 cucchiaino di echinacea
  • 1 cucchiaino di astragalo (radice essiccata)
  • 2 cucchiaini di altea
  • 1 pezzetto di radice di liquirizia (tritata grossolanamente)

Procedimento:
La preparazione di questa tisana richiede un processo di decozione e successiva infusione. Come prima cosa portiamo ad ebollizione una tazza di acqua, raggiunto il bollore aggiungiamo le radici di astragalo e liquirizia, quindi lasciamo bollire per 2 o 3 minuti. Successivamente spegnere il fuoco, aggiungere il resto degli ingredienti e lasciare in infusione per altri 8-10 minuti circa. A questo punto è possibile filtrare e bere la tisana ancora calda. Anche in questo caso è possibile dolcificare con un cucchiaino di miele a scelta.

Abbiamo visto 5 tisane che aiutano a combattere il mal di gola. Voi quali rimedi utilizzate per risolvere questo problema? Condividete con noi le vostre esperienze lasciando un commento!

Viversano.net

VIVERSANO.net è il sito di riferimento per la sana alimentazione, i rimedi naturali per essere sempre in forma e in salute e la cosmesi naturale. Siamo online dal 2012 con la missione di creare una risorsa utile ed affidabile per promuovere uno stile di vita più sano e naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio