Home Alimentazione Proprietà degli alimenti Olio di borragine: per essere sani e belli 365 giorni l’anno

Olio di borragine: per essere sani e belli 365 giorni l’anno

Ultima modifica:19 Novembre 2020

80875
16

L’olio di borragine è utile per qualsiasi fase della vita: dai neonati fino agli anziani tutti possono trovare un valido aiuto in questa sostanza naturale. L’olio di borragine in perle è adatto per combattere acne, rughe e dermatiti, ma anche gli sbalzi ormonali e il colesterolo. Nonostante le sue proprietà benefiche l’olio di borragine ha controindicazioni che è bene conoscere.

L’olio di borragine si ricava dalla pianta di borragine o meglio dalla spremitura a freddo dei suoi semi. Il nome scientifico che identifica universalmente questa pianta è Borago officinalis.

Fiori di borragine e olio in una boccetta

Si tratta di un olio vegetale ricco di proprietà tra cui ricordiamo prima di tutti quelle antiossidanti. Volgarmente si dice che l’olio di borragine è adatto per tutte le stagioni intendendo con questa espressione non solo il fatto che si può usare 365 giorni l’anno, ma anche che è utile in ogni fase della vita.

Viene usato per equilibrare gli ormoni femminili e pertanto è utile per le donne di qualsiasi età, ma è anche un rimedio naturale contro acne, rughe e smagliature. Inoltre aiuta a ridurre il colesterolo in eccesso grazie alla presenza di Omega 6 e omega 3.

Tra i tanti oli vegetali, quello di borragine non sempre occupa il posto che merita. A volte infatti rimane un po’ in ombra rispetto ad altre sostanze simili più conosciute come l’olio di mandorle dolci, l’olio di argan, olio di jojoba o altro. In realtà l’olio di borragine è ricco di proprietà ed è molto versatile in quanto ad utilizzi. Di seguito vediamo le principali proprietà dell’olio di borragine.

Olio di borragine: proprietà e benefici

Come abbiamo appena sottolineato questo olio è ricco di qualità: fa bene alla pelle, al fisico, agli ormoni ed è un ottimo antinfiammatorio naturale. L’olio di borragine è particolarmente ricco di Omega 6 (acidi grassi polinsaturi) ma contiene anche Omega 3 e altre sostanze utili al nostro organismo che gli conferiscono una serie di proprietà benefiche per la salute. Vediamole in dettaglio.

✓ Antinfiammatorio

L’olio di borragine agisce come sostanza antinfiammatoria sia all’interno del nostro corpo (nei confronti di tessuti, mucose, ecc.) che all’esterno mostrando i suoi effetti benefici in particolare su pelle, capelli e unghie.

✓ Antiossidante

Quest’olio contiene sostanze antiossidanti in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi che favoriscono l’invecchiamento cellulare. Si tratta dunque di un ottimo anti-age naturale.

✓ Benefico per cuore e circolazione

Se assunto per bocca nelle giuste dosi, l’olio di borragine è in grado di impedire che il colesterolo si depositi nelle arterie, inoltre abbassa la pressione e favorisce la vasodilatazione con vantaggi evidenti su cuore e circolazione.

✓ Ricco in fitoestrogeni

Questo olio è ricco in fitoestrogeni, sostanze che derivano dalle piante ma si comportano al pari degli ormoni femminili. Si tratta dunque di un prodotto in grado di riequilibrare in alcuni casi il sistema ormonale femminile. In tal senso, può rivelarsi utile per contrastare i disturbi della menopausa o i dolori del ciclo mestruale. Sembra, inoltre, essere utile anche in caso di cistiti ovariche.

✓ Proprietà cosmetiche

I diversi principi attivi presenti nell’olio di borragine gli conferiscono delle proprietà cosmetiche interessanti e particolarmente utili da sfruttare su pelle e capelli.

✓ Sebo regolatore

Grazie alle sue proprietà, l’olio di borragine regola la secrezione sebacea, risultando quindi utile sia in caso di pelle secca che grassa o acneica. Può essere assunto anche dai più piccoli come rimedio per le dermatiti atopiche e in adolescenza per combattere l’acne.

✓ Anti-age

Le doti antiossidanti dell’olio di borragine lo rendono un perfetto rimedio naturale anti rughe o contorno occhi idratante e distensivo per la pelle.

✓ Alleato dei capelli

Quest’olio è in grado di rafforzare i capelli, trattare il problema delle doppie punte e della forfora agendo naturalmente sul cuoio capelluto idratandolo e curandone l’irritazione.

✓ Rinforza le unghie

Anche sulle unghie questo rimedio naturale può mostrare la sua validità soprattutto per contrastare il problema delle unghie fragili o che si sfaldano.

Usi dell’olio di borragine

L’olio di borragine si può assumere per bocca o utilizzare per via esterna. Nel primo caso, generalmente si assume olio di borragine in perle, in questo modo si cerca di agire sul corpo sfruttando le caratteristiche del prodotto soprattutto in quanto a riduzione del colesterolo e per l’effetto antiossidante e antinfiammatorio. L’uso esterno, invece, vede quest’olio protagonista di trattamenti di bellezza volti a migliorare l’aspetto e la salute della pelle, delle unghie e dei capelli. Ma scopriamo meglio come utilizzarlo.

1 Per la salute di cuore e circolazione

Per uso interno si utilizzano solitamente 1 o 2 perle di olio di borragine al giorno che corrispondono ad un cucchiaino di olio. Il tempo di assunzione può essere variabile ed è sempre meglio chiedere prima il parere al proprio medico. Le perle vanno assunte durante i pasti con l’aiuto di un bicchiere d’acqua.

2 Per trattare gli squilibri ormonali

Le donne che hanno problemi legati al ciclo mestruale o che stanno vivendo gli scombussolamenti ormonali dovuti alla menopausa possono provare ad arginare i problemi assumendo olio di borragine. Chiedete naturalmente prima consiglio al vostro medico o erborista di fiducia anche in merito alle dosi da assumere in base ai disturbi che avete.

3 Per la salute di capelli e cuoio capelluto

Per migliorare l’aspetto, la forza e la lucidità dei propri capelli ma anche per risolvere un eventuale problema di forfora o di doppie punte si può usare questo olio per fare degli impacchi da tenere in posa su capelli e cute per circa 1 ora. Trascorso il tempo necessario lavate via l’olio utilizzando uno shampoo neutro.

4 Per la salute della pelle

In caso di pelle secca o grassa ma anche se soffrite di eczemi, psoriasi o altre problematiche della pelle, potete sperimentare voi stessi l’efficacia dell’olio di borragine utilizzandone una piccola quantità sulle zone da trattare più volte al giorno.

Si tratta di un buon rimedio anche in caso di acne in quanto contribuisce da una parte a sfiammare dall’altra agisce per risolvere gli squilibri ormonali spesso alla base di questo disturbo.

È un buon prodotto naturale poi contro le rughe da utilizzare come contorno occhi, per trattare smagliature e cicatrici oltre che per rinforzare le unghie. In tutti questi casi si possono usare piccole quantità di quest’olio sulla pelle o sulle unghie una o più volte al giorno.

5 Per i bambini

L’olio di borragine è indicato anche per la cura dei bambini. Può essere utile ad esempio per sfiammare e idratare la pelle in caso di dermatite atopica. Chiedete comunque consiglio al vostro pediatra di fiducia su come utilizzarlo al meglio.

Olio di borragine: prezzo e dove trovarlo

L’olio di borragine si trova facilmente in erboristeria, farmacia, nei negozi di prodotti naturali e ovviamente online. Si può acquistare in perle o in boccetta sotto forma di olio vero e proprio. Le perle hanno un prezzo che oscilla tra i 10 e i 25 euro circa, a seconda del quantitativo e della marca scelta. Per quanto riguarda l’olio, invece, il costo medio per 50 ml di prodotto è di circa 20 euro.

Olio di borragine: le controindicazioni

L’olio di borragine è un elemento utile ogni giorno e in ogni fase della vita che però presenta qualche piccola controindicazione. Se assunto ad alte dosi, infatti, può infatti portare danni allo stomaco o all’intestino con perdite fecali anche di consistenza importante.

Assumendo olio di borragine in perle si ha una integrazione di Omega 6. Visto che Omega 6 e Omega 3 devono essere presenti nel nostro organismo in un rapporto ben preciso, è bene assumere anche questo secondo elemento (gli omega 3) grazie magari a olio di lino o pesce azzurro.

L’olio di borragine ha effetti collaterali in caso di emofilia o assunzione di anticoagulanti perché tende a fluidificare il sangue, quindi anche in caso di piccole ferite potrebbe essere dannoso (se associato agli altri medicinali di cui sopra). Usare l’olio di borragine in gravidanza non presenta particolari controindicazioni, sebbene il consiglio è sempre quello di rivolgersi al medico prima di assumerlo.

L’ultimo consiglio che possiamo darvi è quello di assumere l’olio di borragine dietro consiglio del medico e sempre mantenendo un’alimentazione sana ed equilibrata.

Dove trovare l’olio di Borragine

Olio di borragine in perle

Olio di Borragine – Perle

L’olio di borragine della Natural Point viene estratto per spremitura a freddo, metodo che consente di preservare le caratteristiche organoloettiche degli elementi essenziali contenuti.

Olio di borragine

Olio di Borragine Bio

Olio ottenuto dalla spremitura a freddo da semi di borragine biologica. Olio base per il corpo con proprietà antirughe, antiage, nutriente, antinfiammatorio, rinnovante.

Hai letto: Olio di borragine: per essere sani e belli 365 giorni l’anno

16 COMMENTI

  1. Buonasera sono in menopausa ho 53 anni e mi hanno consigliato di prendere perle di borragine unito all’algaklamath. Posso senza problemi?

    • Cara Maura, l’olio di borragine è senz’altro indicato in menopausa e anche l’alga klamath, grazie alle sue proprietà antiossidanti, alle vitamine, ai sali minerali e anche agli omega 3 che contiene. Tenga però presente che l’uso di integratori in sé non sortirà grandi effetti se non sarà accompagnato da uno stile di vita sano, da un’alimentazione equilibrata e da una sana attività fisica. Inoltre, prima di assumere qualsiasi integratore, sarebbe sempre opportuno parlarne con il proprio medico curante.
      Un caro saluto.

    • Salve, la sostituzione di un farmaco con un integratore è bene che venga valutata attentamente dal medico curante il quale, conoscendola bene, potrà effettuare tutte le dovute valutazioni.
      Dott.ssa Alessandra Esposito

  2. Sono stata operata per un carcinoma al seno, sto assumendo Letrozolo 2,5 posso assumere. Olio di Borragine in perle? Se si in che dosi?
    Grazie

    Emy

    • Buongiorno Angela, quando si effettua una terapia farmacologica per l’ipertensione, il consiglio è sempre quello di rivolgersi al medico curante prima di assumere un integratore come l’olio di borragine che potrebbe interferire con il farmaco.
      Dott.ssa Alessandra Esposito

  3. Buona sera, io soffro di una malattia autoimmune, è pericoloso assumerlo dal momento che stimola i linfociti T? Grazie

    • Buongiorno Anna Bruna, in presenza di patologie autoimmuni qualsiasi integrazione alimentare andrebbe attentamente valutata insieme al suo medico curante anche in funzione dei farmaci che magari sta assumendo.
      Dott.ssa Alessandra Esposito

  4. Buongiorno,
    è possibile assumere l’olio di borragine anche durante una terapia con isotretinoina a bassi dosaggi?
    grazie

    • Buongiorno, certamente non è possibile autoprescriversi rimedi (sia allopatici ché naturali) in caso di disfunzioni rilevate, come nel tuo caso, né tanto meno è possibile generalizzare poichè è necessario conoscere nel dettaglio la tua situazione e le eventuali cure farmacologiche (per esempio l’Eutirox®) che stai seguendo in questo momento.
      Ti raccomandiamo quindi di rivolgerti ad un bravo naturopata o un bravo medico, che possa seguirti in questo percorso.
      Ad ogni modo l’olio di borragine può essere un buon sostegno per regolare la funzione ormonali, poichè contiene fitoestrogeni, i quali però possono interferire con terapie ormonali.
      Ciao e a presto 🙂

    • Buongiorno Daria,
      l’olio di borragine non presenta particolari controindicazioni in gravidanza.
      Anche se, in una fase delicata come questa, è sempre vivamente consigliato di consultare il proprio medico prima di assumere integratori.
      Un caro saluto e auguri per la gravidanza!

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome