Home Cosmesi Consigli di bellezza Smagliature bianche: tanti rimedi ma il più efficace è la prevenzione

Smagliature bianche: tanti rimedi ma il più efficace è la prevenzione

Ultima modifica:11 Maggio 2022

0

Le smagliature bianche sono un tipo di smagliatura ormai cicatrizzata ed è molto difficile eliminarle completamente. Vediamo cosa sono e quali rimedi possono aiutare a ridurre l’inestetismo.

Le smagliature bianche diventano tali quando sono ormai vere e proprie cicatrici. La smagliatura infatti è una lacerazione della pelle che nella maggior parte dei casi è rossa in un primo momento e poi si ‘cicatrizza’ diventando bianca.

Donna con smagliature bianche sulla pancia

Esistono anche zone e persone che sono soggette a smagliature bianche senza passare da quelle rosse soprattutto in determinate parti del corpo: le smagliature al seno sono spesso di questo tipo, così come lo sono in gran parte delle persone (uomini e donne) quelle alle braccia.

Le smagliature bianche possono manifestarsi nel periodo dell’adolescenza, in gravidanza o a seguito di un cambio repentino di peso (aumento o diminuzione) comunque in tutti quei casi in cui la pelle è sottoposta a stress e non riesce a mantenere la giusta elasticità. Anche i fattori ormonali così come quelli genetici possono influire la formazione di smagliature.

È dimostrato infatti che, ad esempio, le donne che soffrono di smagliature in gravidanza, hanno parenti che soffrono della stessa patologia. Insomma, sembra proprio che l’elasticità della pelle sia ereditaria.

Anche l’assunzione di determinati farmaci può inibire l’elasticità della pelle e favorire la formazione di smagliature, come nel caso degli steroidi. Ecco spiegato perché, nonostante facciano molta attività fisica e bevano molti liquidi, i cultori del body building sono spesso soggetti alla formazione di smagliature bianche.

Come prevenire le smagliature bianche

Le smagliature una volta formate sono difficili da cancellare, soprattutto quelle bianche che sono ormai delle vere e proprie cicatrici. Se le smagliature rosse possono ancora scomparire, infatti, quelle bianche sono ormai cicatrizzate ed è molto più difficile eliminarle completamente. Esistono però alcuni rimedi preventivi che possono aiutarci a renderle meno evidenti.

La prima regola è certamente quella di idratare la pelle attraverso l’uso di oli vegetali o creme elasticizzanti, da massaggiare con cura ogni volta che si fa il bagno. A tale scopo, gli ingredienti migliori sono l’acido ialuronico, la vitamina C (che favorisce la produzione di collagene), la vitamina A, il gel di aloe, l’olio di mandorle dolci, l’olio di rosa mosqueta e quello di avocado. In generale, comunque, una qualsiasi crema idratante aiuterà nello scopo, ma se le smagliature bianche sono evidenti meglio usare creme specifiche.

È inoltre importante seguire una dieta sana e bilanciata, ricca di frutta e verdura e bere almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno. L’idratazione della pelle, infatti, passa anche dal nostro corpo.

Smagliature bianche: i rimedi

Una volta formate, come abbiamo già sottolineato, curare le smagliature bianche non è semplice. La maggior parte delle volte si deve ricorrere all’aiuto del chirurgo e sottoporsi a trattamenti più o meno invasivi per tentare di risolvere il problema. Vediamo ora quali sono i più efficaci rimedi per le smagliature bianche, ricordando di consultare sempre un medico specializzato che possa consigliare il trattamento più adatto ad ognuno.

1 Filler

Grazie a un piccolissimo ago, il medico all’interno di un ambulatorio autorizzato inietterà piccole dosi di collagene che andranno a riempire il solco lasciato dalla smagliatura, riportando la pelle alla condizione naturale. Non è un sistema che offre risultati immediati, infatti sono necessarie diverse sedute prima di potersi ritenere soddisfatti, ma certamente è un rimedio da tenere in considerazione.

2 Laser e fototerapia

Grazie alla luce pulsata del laser si distrugge il primo strato della pelle, eliminandolo. In sostanza si brucia la cicatrice e poi si medica per fare in modo che la pelle si riformi in modo naturale facendo sparire la smagliatura. Negli ultimi tempi si sta consolidando anche la tecnica della fototerapia, che consiste nell’irradiare di luce blu la zona colpita. Questo intervento è più efficace per le smagliature rosse ma può dare buoni risultati anche per quelle bianche.

3 Intervento chirurgico

È possibile asportare chirurgicamente la parte sciupata della pelle aspettando che ricresca tesa e sana. A volte si fa una vera e propria asportazione chirurgica nella quale si elimina tutta la pelle “sciupata” e si sostituisce con pelle sana, prelevata da altre parti del corpo. Questa è un’operazione che viene eseguita in casi estremi e valida principalmente per l’addome. Esiste anche la versione “light” di questo intervento che prevede di eliminare piccole parti di pelle, ma comunque in sezioni importanti rispetto alla singola smagliatura. Anche l’intervento light è dedicato all’addome.

Hai letto: Smagliature bianche: tanti rimedi ma il più efficace è la prevenzione
Francesca Oliva
Esperta di comunicazione online, si occupa di content marketing per diversi blog e siti e di social media marketing. Appassionata di salute e benessere, per Viversano.net è redattrice.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome