Home Cosmesi Consigli di bellezza Le smagliature: rosse possono ancora sparire

Le smagliature: rosse possono ancora sparire

Ultima modifica:11 Maggio 2022

0

Eliminare le smagliature rosse si può? Sì, anche se forse non completamente. Vediamo cosa sono le smagliature rosse e come fare per tentare di eliminarle.

Le smagliature rosse colpiscono donne e uomini indifferentemente. Possono essere causate da aumento repentino di peso o dalla gravidanza, ma anche dallo sviluppo nel periodo dell’adolescenza e dalla crescita dei muscoli per chi fa esercizio fisico mirato.

Donna con smagliature rosse sulla pancia

Le smagliature sono rosse quando sono giovani, cioè si sono formate da poco. Praticamente il colore rosso è dato dallo strato di pelle subito sotto l’epidermide che è ricco di capillari.

L’epidermide si lacera e fa vedere questo strato che, a seguito della ‘rottura’ è anche infiammato e quindi risulta molto rosso. Nel corso del tempo poi le lacerazioni da rosse si trasformano in smagliature bianche, ma se agiamo prima che avvenga la trasformazione possiamo se non eliminare del tutto l’inestetismo, almeno alleviarlo.

Le smagliature rosse possono arrivare anche a causa di problemi medici: un aumento di cortisolo ad esempio, può ridurre la produzione di collagene e favorire la formazione di smagliature. L’aumento può essere causato dall’assunzione di un medicinale o da un problema ormonale. Solitamente colpiscono la pancia e le cosce, ma non è raro che interessino anche il seno e l’interno coscia.

Una delle ragioni che portano alla formazione di smagliature è certamente la gravidanza. Le smagliature rosse in gravidanza interessano la pancia e si formano a causa dell’aumento repentino del peso e della tensione a cui è soggetto l’addome. Inoltre tra il 6° e l’8 mese di gestazione la donna produce cortisolo in quantità e quindi ne favorisce la formazione.

Per prevenirle è bene idratare molto la pelle anche più volte al giorno se necessario, usando una crema o un olio specifici. Possiamo usare anche semplice olio di oliva per mantenere la pelle morbida e fare in modo che non perda la naturale elasticità. Si consiglia anche di bere molta acqua in modo che sia tutto il corpo ben idratato e di conseguenza anche la pelle.

Smagliature rosse: rimedi utili

Di olio e creme utili a prevenire o combattere le smagliature rosse ce ne sono molte, ricordiamo il classico olio di mandorle, ma anche olio di cocco, olio di lavanda e creme a base di bava di lumaca aiutano a stimolare la produzione di collagene e riparare la cicatrice che si è formata a seguito della lacerazione. Anche l’olio di rosa mosqueta e il gel di aloe sono prodotti dalle ottime qualità elasticizzanti e si rendono utili a prevenire e contrastare le smagliature.

Come abbiamo appena sottolineato, di rimedi per le smagliature in commercio ce ne son molti, ma volendo possiamo anche dedicarci al fai da te e usare, sempre con la dovuta costanza, creme auto prodotte che possono aiutarci ad alleviare l’inestetismo.

Ricetta fai da te: olio contro le smagliature rosse

Tra le tante ricette, vorremmo segnalarvi questa a base di elementi di facile reperimento: mescolare mezza tazza di olio di oliva (non importa che sia extra vergine), un cucchiaio grande di gel di aloe vera (potete prelevarlo direttamente dalla foglia semplicemente tagliandola in due e grattandola con un coltellino) e vitamina E (acquistabile in farmacia o erboristeria anche in capsule, da aprire e versare). Una volta preparato, l’olio va lasciato riposare almeno 1 ora in frigo e poi tenuto in posa minimo 30 minuti.

Qualsiasi sia il rimedio scelto, è sempre bene associarvi una dieta sana ed esercizio fisico e vedrete che i risultati arriveranno. Non sempre però… a volte sembra impossibile eliminare le smagliature rosse e quindi si ricorre all’aiuto del medico.

Filler, laser, trattamenti all’acido ialuronico sono solo alcuni dei rimedi che la chirurgia mette a disposizione per liberarsi dalle brutte lacerazioni rosse. Molto in voga negli ultimi anni è anche il peeling chimico che si può effettuare direttamente in ambulatorio (sempre da un medico competente, mi raccomando). Il peeling elimina tramite la dermoabrasione, la parte superficiale della pelle la quale si ricostruirà da sola andando ad eliminare le smagliature rosse.

Infine ricordiamo una tecnica non invasiva che pare sia piuttosto efficace contro le smagliature rosse: la fototerapia (o terapia fotodinamica). Si tratta di un intervento fatto in ambulatorio specializzato che consiste nell’irradiare luce blu nella zona da trattare. I risultati sembrano essere soddisfacenti. Ad ogni modo vi consigliamo di rivolgervi ad un centro estetico specializzato.

Hai letto: Le smagliature: rosse possono ancora sparire
Francesca Oliva
Esperta di comunicazione online, si occupa di content marketing per diversi blog e siti e di social media marketing. Appassionata di salute e benessere, per Viversano.net è redattrice.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome