Home Benessere Prodotti erboristici Tisane a base di frutta disidratata: 5 ricette da provare

Tisane a base di frutta disidratata: 5 ricette da provare

Ultima modifica:7 Ottobre 2021

0

Le tisane a base di frutta disidratata sono buone e facili da preparare. Vediamo 5 ricette facili da fare a casa.

In qualunque stagione dell’anno possiamo preparare delle tisane a base di frutta essicccata che abbiamo opportunamente lavorato in modo casalingo, oppure più semplicemente acquistato in erboristeria o in qualche supermercato biologico.

Tisane miste con frutta essiccata

La frutta essiccata, anche se privata della sostanza acquosa, conserva comunque dei nutrimenti, come per esempio i minerali e le fibre; inoltre, le tisane a base di frutta disidratata sono molto piacevoli al gusto e possono essere bevute sia a freddo che a caldo. Ecco che possiamo godere in ogni periodo dell’anno dei frutti rossi, degli agrumi, dei frutti tropicali o di quelli di bosco, gustando tutto il sapore della natura.

Assieme alla frutta essiccata possiamo naturalmente utilizzare le spezie, le bacche, i fiori o le erbe officinali, anche per avere una funzione più specifica in base alle nostre esigenze. Per preparare queste tisane vi consigliamo di acquistare dei prodotti completamente naturali e biologici, possibilmente senza zuccheri e conservanti aggiunti. Vediamo nel dettaglio come preparare degli infusi a base di frutti disidratati.

5 tisane a base di frutti essiccati

Nella descrizione di queste tisane utilizzeremo, dove possibile, sia il procedimento classico a caldo più veloce e comodo da preparare, sia il procedimento a freddo, che impiega un maggiore tempo di macerazione delle erbe in acqua fredda, ma che dà un migliore risultato in termini di qualità e conservazione del prodotto.

Gli ingredienti riportati nelle ricette sono relativi alla preparazione di un mix di erbe da 50 grammi, di cui ne verrà usato solo uno o due cucchiai ogni volta, a seconda della ricetta. Il mix di ingredienti potete farlo voi in casa, acquistando singolarmente ogni ingrediente, oppure andare in erboristeria e farlo preparare dall’erborista. Vediamo ora come si procede.

1 Tisana speziata mela, arancio e cannella

Questa tisana è adatta alle stagioni autunnali e invernali, grazie alla presenza della cannella che ha un potere riscaldante e speziato. Per 50 g di infuso sono necessari:

  • 15 gr di stecche di cannella sbriciolate
  • 15 gr di pezzi di mela essiccati
  • 10 gr di scorze di arancio essiccate
  • 10 gr di frutti di rosa canina essiccati
  • Miele biologico (facoltativo)

Procedimento a caldo

Portate ad ebollizione 250 ml di acqua, spegnete il fuoco e versate un cucchiaio di infuso a base di mela, arancio e cannella. Coprite il pentolino e lasciate a riposo per una decina di minuti. Filtrate e dolcificate con un po’ di miele biologico. Per la preparazione di questa tisana è preferibile utilizzare il solo procedimento a caldo, per esaltare il gusto e le proprietà della cannella.

2 Tisana con frutti essiccati rossi e bacche di Goji

Questa tisana con frutti rossi ha delle ottime proprietà antiossidanti, grazie alla presenza di mirtilli rossi, ribes e anche alla presenza delle bacche di Goji. Per 50 g di tisana, ecco gli ingredienti necessari:

  • 10 gr di frutti essiccati di mirtillo rosso
  • 10 gr di frutti essiccati di ribes rosso
  • 10 gr di bacche essiccate di Goji
  • 20 gr di tè nero
  • Zucchero di canna biologico (facoltativo)

Procedimento a caldo per 1 tazza di tisana

Preparate un classico infuso con 250 ml di acqua portata ad ebollizione e un cucchiaio raso di tisana coi frutti rossi e bacche di Goji. Lasciate sobbollire per circa 2 minuti, poi spegnete il fuoco e lasciate riposare altri 5 o 6 minuti, quindi filtrate e bevete ancora caldo. Se lo preferite potete dolcificare con un pizzico di zucchero di canna.

Procedimento a freddo per 500 ml di tisana

In una caraffa mettete mezzo litro di acqua a temperatura ambiente e versate 2 cucchiai del mix di erbe e frutti rossi. Lasciate riposare questo composto per almeno 6 ore, anche in frigorifero. Servire con ghiaccio e qualche pezzo di frutta fresca, come decorazione. Questa tisana si conserverà in frigorifero per un paio di giorni.

3 Tisana con frutti essiccati di bosco e tè verde

Questa tisana è particolarmente piacevole grazie alla presenza dei frutti di bosco essiccati, che conservano ancora un buon quantitativo di minerali e antiossidanti. Anche la presenza del tè verde conferisce a questo infuso buone capacità antiossidanti. Ecco gli ingredienti per 50 g di tisana:

  • 20 gr di foglie di tè verde
  • 10 gr di more essiccate
  • 10 gr di lamponi essiccati
  • 10 gr di mirtilli neri essiccati
  • Miele biologico (facoltativo)

Procedimento a caldo per 1 tazza di tisana

Prendete un pentolino con 250 ml di acqua e quando sarà giunto ad ebollizione, spegnete la fiamma e versate un cucchiaio di tisana con tè verde e frutti di bosco. Lasciatelo in infusione 10/12 minuti e poi potete filtrare e sorseggiare ancora caldo. Se necessario, dolcificate con poco miele biologico.

Procedimento a freddo per 2 tazze di tisana

Per fare questo infuso a freddo mettete in una caraffa tre cucchiai del mix di tè verde e frutti di bosco essiccati. Riempite con circa 500 ml di acqua a temperatura ambiente e lasciate riposare il tutto per almeno 6 ore. Per una bevanda fresca ed estiva, potete mettere del ghiaccio e qualche foglia di menta fresca. In questo caso, se lo desiderate potete dolcificare con dello zucchero di canna biologico. Questo infuso si conserverà in frigorifero per circa due giorni.

4 Tisana con agrumi essiccati e ananas

Questa è una tisana molto piacevole da bere durante tutte le stagioni dell’anno, anche se si presta particolarmente bene all’autunno e all’inverno per via del sapore intenso degli agrumi. Oltre alla frutta disidratata prevede l’uso del tè nero, la varietà più aromatica di tè. Per 50 g di preparato sono necessari:

  • 15 gr di tè nero
  • 10 gr di scorze di arancio essiccate
  • 5 gr di scorze di limone essiccate
  • 10 gr di scorze di mandarino essiccate
  • 10 gr di frutto di ananas essiccato
  • Zucchero di canna grezzo (facoltativo)

Procedimento a caldo per 1 tazza di tisana

Dopo aver portato ad ebolizzione un pentolino con 250 ml di acqua, mettete un cucchiaio di tisana agli agrumi e ananas. Lasciate bollire 2 o 3 minuti quindi spegnete il fuoco, coprite il pentolino e lasciate a riposo per altri 8-10 minuti. Trascorso il tempo di riposo filtrate e dolcificate con un po’ di zucchero di canna grezzo biologico.

Procedimento a freddo per mezzo litro di tisana

Questa tisana può anche essere preparata con metodo a freddo, utile soprattutto in estate. In una caraffa di vetro mettete 4 cucchiai abbondanti di tisana agli agrumi e ananas e versate circa mezzo litro di acqua a temperatura ambiente. Lasciate in infusione per almeno 6 ore, dolcificate e servite con qualche foglia di menta fresca. Questa tisana si conserverà in frigorifero per circa due giorni.

5 Tisana con frutti tropicali essiccati

La frutta esotica è un vero concentrato di nutrienti ed energia, oltre ad essere molto apprezzata per il suo sapore! La frutta tropicale disidratata è reperibile nei negozi biologici, negli alimentari etnici oppure online, nei negozi specializzati. Per preparare un mix da 50 gr di questa tisana a base di frutta esotica, vi consigliamo di acquistare i seguenti ingredienti:

  • 20 gr di mango essiccato in pezzi
  • 10 gr di papaya essiccata
  • 10 gr di ananas essiccato
  • 10 gr di pezzi di cocco didisdratato

Procedimento a caldo

Per la preparazione è preferibile utilizzare il procedimento a caldo con la preparazione di un classico infuso con 250 ml di acqua bollente e un cucchiaio di tisana con frutti esotici. Lasciate bollire 2 minuti, spegnete il fuoco e lasciate in infusione altri 10 minuti, quindi filtrate e bevete. La frutta utilizzata per l’infuso potete mangiarla sorseggiando la tisana.

Queste erano le nostre proposte per fare a casa una buonissima tisana a base di frutta essiccata. Quale avete provato? Conoscete altre ricette? Condividete con noi le vostre esperienze lasciando un commento!

Hai letto: Tisane a base di frutta disidratata: 5 ricette da provare

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome