Home Bellezza Consigli di bellezza Come eliminare le doppie punte e avere capelli sani con i rimedi...

Come eliminare le doppie punte e avere capelli sani con i rimedi naturali

Ultima modifica: 14 ottobre 2016

3283
0
CONDIVIDI
Come eliminare le doppie punte

Le doppie punte compaiono in seguito a trattamenti cosmetici scorretti o troppo aggressivi che sfibrano e seccano i capelli fino a farli dividere alle estremità. Possiamo prevenire la formazione di doppie punte prendendoci cura dei nostri capelli e combattere con rimedi naturali le doppie punte già formate.

Cause e prevenzione delle doppie punte

Le doppie punte si formano soprattutto sui capelli lunghi quando questi non vengono spuntati con regolarità e sono causate soprattutto da trattamenti troppo aggressivi o abitudini scorrette che possono rovinare la cuticola esterna dei capelli. I capelli stressati tenderanno quindi a seccarsi, perdere lucentezza e colore e a dividersi all’estremità causando la formazione di doppie punte.

Per evitare che si formino doppie punte bisognerebbe limitare l’utilizzo dell’asciugacapelli, della piastra e dell’arricciacapelli e non sottoporsi a tinte, permanenti e decolorazioni: tutti questi trattamenti infatti tendono a seccare i capelli e a indebolirli fino a creare doppie punte.

Per colorare i capelli senza danneggiarli si può ricorrere all’uso di tinte naturali come l’henné o le tinte prive di ammoniaca in vendita nelle erboristerie. Per diminuire la frequenza delle colorazioni permanenti, è possibile ricorrere a riflessanti naturali: l’infuso di camomilla se avete i capelli chiari, il decotto di salvia se li avete castani o neri e la tisana di karkadé per avere riflessi mogano.

Anche pettinare i capelli quando sono ancora bagnati può rovinarli, così come l’utilizzo di pettini a denti stretti e spazzole con setole troppo rigide. Strofinare con l’asciugamano le lunghezze dopo aver lavato i capelli è un’abitudine scorretta che può incidere negativamente sulla salute del capello. Piuttosto, per prevenire le doppie punte, meglio tamponare delicatamente il cuoio capelluto per eliminare l’acqua dopo la detersione.

Per modellare i capelli preferite il gel d’aloe anziché le schiume e i gel per capelli, soprattutto sulle punte. Per detergere il cuoio capelluto scegliete sempre uno shampoo delicato ed evitate di massaggiare energicamente sulle lunghezze; prima o dopo lo shampoo, due volte alla settimana applicate una maschera nutriente e fortificante per migliorare l’aspetto dei capelli e rendere più sana la chioma.

In estate ricordate di proteggere i capelli dalle radiazioni solari e dall’acqua della piscina o del mare. Infine, per rinforzarli e prevenire le doppie punte, i capelli dovrebbero essere spuntati periodicamente di circa un centimetro.

Doppie punte: i rimedi naturali

Il modo migliore per evitare la formazione di doppie punte è sicuramente la prevenzione. Se però avete notato che i vostri capelli presentano già doppie punte e non volete tagliarli, provate a intervenire con rimedi naturali per combatterle e fare in modo che non se ne formino altre.

Un grande aiuto per porre rimedio alle doppie punte arriva dagli oli, dai burri vegetali e dal gel d’aloe. Due volte alla settimana bagnate le punte dei capelli e distribuite su di esse un impacco a base di oli e burri vegetali.

Impacco per doppie punte

Potete preparare l’impacco per combattere le doppie punte mescolando tra loro in parti uguali olio di cocco, burro di karitè e olio di oliva.

Lavorate con una spatola il burro di karité e l’olio di cocco così da ammorbidirli, poi aggiungete l’olio di oliva e amalgamate bene in composto. Unite infine l’olio essenziale di rosmarino: una goccia ogni 10 grammi di prodotto. Conservate l’olio per capelli in un contenitore pulito e asciutto, munito di coperchio. Al momento dell’uso, applicate una noce di olio sulle punte dei capelli e lasciate in posa per almeno mezz’ora. Risciacquate poi con uno shampoo delicato per eliminare tutti i residui di olio.

Gel di aloe: un rimedio sempre efficace

Un altro rimedio naturale per combattere le doppie punte è quello di usare regolarmente una noce di gel d’aloe sulle lunghezze. La mattina, applicate il gel d’aloe puro sulle punte dei capelli, bagnati o asciutti. Se volete potete aggiungere una goccia del vostro olio essenziale preferito per profumare. Il gel d’aloe non unge e non appiccica, aiuta a modellare i capelli e può essere lasciato sui capelli anche per tutto il corso della giornata. In questo modo, il gel d’aloe proteggerà i capelli dalle aggressioni esterne e fornirà idratazione ai capelli prevenendo secchezza e doppie punte. Il gel d’aloe si risciacqua semplicemente con acqua, quindi eliminerete ogni residuo di gel durante lo shampoo.

I rimedi fai-da-te contro le doppie punte: dove trovarli

Gel di Aloe Biologico

Gel di aloe vera puro al 100% realizzato tramite metodi meccanici. Ideale come additivo per la preparazione di cosmetici fai-da-te o utilizzato puro.

Burro di Karitè Biologico

Protegge, lenisce e rigenera pelle e capelli. Dall’odore neutro e colore bianco, il burro è ottenuto da agricoltura biologica senza l’utilizzo di solventi o antiossidanti.

Olio di Cocco Biologico

Olio di cocco biologico 100% naturale, spremuto a freddo senza l’utilizzo di sostanze chimiche e derivati da colitivazioni non OGM. La base perfetta per i tuoi saponi, creme, oli e burri da massaggio ecologici!

Hai letto: Come eliminare le doppie punte e avere capelli sani con i rimedi naturali

LASCIA UN COMMENTO