Home Bellezza Trattamenti fai-da-te Olio solido profumato per il corpo: ricetta fai da te e consigli...

Olio solido profumato per il corpo: ricetta fai da te e consigli per l’uso

Ultima modifica: 15 settembre 2017

1752
0
CONDIVIDI
Olio solido profumato: ricetta fai da te

Regalatevi dei momenti di bellezza e benessere realizzando un olio solido profumato per il corpo, ricco di ingredienti naturali utili per idratare e nutrire la vostra pelle. Scopriamo insieme questa ricetta di bellezza fai da te!

Idratare la pelle è uno dei gesti quotidiani più importanti per garantire morbidezza, nutrimento ed elasticità. Non sempre però riusciamo a trovare un prodotto che risponda alle nostre esigenze sia in termini di consistenza, sia per la profumazione.

Soprattutto se abbiamo la pelle secca e arida è importante trovare un prodotto molto ricco di ingredienti come acidi grassi e vitamine. La soluzione è realizzare un olio solido profumato in grado di garantire la bellezza della pelle con un profumo naturale scelto sulla base dei nostri gusti.

Vediamo una ricetta fai da te per realizzare un olio solido profumato per il corpo a base di burro di karitè, olio di jojoba, olio di macadamia, cera d’api, oli essenziali o aromi naturali. Un mix di ingredienti straordinari per rigenerare e idratare la pelle. Scopriamo nel dettaglio quali sono le proprietà degli ingredienti di questa ricetta fai da te.

Olio solido profumato per il corpo: proprietà degli ingredienti

Ecco le proprietà degli ingredienti utilizzati per questa ricetta di bellezza profumata:

  • Burro di karité: è uno degli ingredienti più utilizzati per la bellezza della pelle grazie alle sue proprietà curative. In particolare, il burro di karité è molto utile come cicatrizzante, lenitivo e nutriente e vi lascerà la pelle morbida ed elastica;
  • Olio di jojoba: è una cera liquida molto leggera e ricca di vitamina E e ha un effetto antiossidante e rigenerante sulla pelle. Inoltre, l’olio di jojoba resiste molto bene alle alte temperature senza deteriorarsi garantendo la giusta conservazione del prodotto;
  • Olio di macadamia: è ricavato dalle noci di macadamia ed è ricco di acidi grassi che svolgono un’azione nutriente ed idratante sulla pelle. L’olio di macadamia è molto consistente e adatto soprattutto a pelli secche e aride;
  • Cera d’api: la cera d’api contribuisce a dare solidità all’olio ed è particolarmente adatto alle ricette di oli e profumi solidi. Inoltre, la cera d’api è un ottimo emolliente e protettivo della pelle;
  • Olio essenziale: aggiungere dell’olio essenziale alla ricetta è la parte più creativa e divertente perchè andrete a personalizzare l’olio solido con una profumazione a vostra scelta. Vi consigliamo di aggiungere una o due fragranze al massimo, per non eccedere nelle dosi di olio essenziale.
INGREDIENTI E MATERIALI per circa 50 gr di prodotto
  • Burro di karitè › 20 gr
  • Olio di jojoba › 10 gr
  • Olio di macadamia › 10 gr
  • Cera d’api › 9 gr
  • Olio essenziale › da 3 a 10 gocce
  • Ciotola di vetro
  • Cucchiaio di legno
  • Vasetto di plastica o vetro
PROCEDIMENTO
  • Prendete una ciotola di vetro e unite tutti gli ingredienti della ricetta ad eccezione dell’olio essenziale;
  • Sciogliete a bagnomaria il burro di karitè, l’olio di jojoba, l’olio di macadamia e la cera d’api, mischiando il composto con un chucchiaio di legno, così da far amalgamare tutti gli ingredienti;
  • A questo punto, togliete dal fuoco e lasciate stemperare per circa due minuti;
  • Infine, aggiungete le gocce del vostro olio essenziale preferito. Date un’ultima mischiata al prodotto e versate il tutto in un vasetto di vetro o plastica con chiusura a tappo;
  • Lasciate a riposto per almeno un’ora e il vostro olio solido profumato sarà pronto!

Come conservare il prodotto

L’olio solido profumato per il corpo è un prodotto di bellezza costituito esclusivamente da sostanze grasse (burro, cera e olio) e questo garantisce una lunga conservazione, proprio per l’assenza di acqua che potrebbe sviluppare velocemente muffe e batteri.

Vi consigliamo di riporre l’olio profumato in un contenitore non trasparente in modo che sia al riparo dalla luce; inoltre, è bene tenere il prodotto lontano dalle fonti di calore, così da prevenire l’irrancidimento. La durata dell’olio solido profumato è di qualche mese, ma tutto dipenderà dalla cura che avrete nel maneggiare il prodotto. Per esempio, toccate l’olio solido sempre con mani pulite e asciutte, per evitare la contaminazione degli ingredienti.

Consigli d’uso: come usare l’olio solido profumato

L’olio solido profumato per il corpo lo potrete utilizzarlo ogni volta che sentirete l’esigenza di nutrire ed idratare la pelle, oppure per concedervi dei momenti di relax. Con i polpastrelli sfregate la superficie dell’olio solido che, con il calore della mano, si scioglierà leggermente, quindi spalmate l’olio sul corpo.

Scegliendo il mix di oli essenziali da utilizzare nella ricetta, fate attenzione ad alcuni dettagli, in particolare:

  • Ricordatevi che gli oli essenziali sono molto concentrati e vanno utilizzati in piccoli dosaggi;
  • Gli oli essenziali di agrumi sono fotosensibili ed è importante non esporsi al sole o alle lampade solari per le successive 12 ore dopo il loro uso sulla pelle;
  • Alcuni oli sono molto aggressivi sulla pelle: per esempio, l’essenza di cannella potrebbe creare degli arrossamenti sulla pelle, per cui è importante usare una basso dosaggio (3 gocce per 50 ml di olio solido) e fare una prova di tollerabilità sulla pelle;
  • Molte essenze sono estremamente concentrate, soprattutto le assolute di fiori (rosa, gelsomino, neroli ecc.). Vi consigliamo di non superare le 3 gocce per questa ricetta.

Dove comprare un olio solido per il corpo

Prodotti scelti e testati per voi:
Hai letto: Olio solido profumato per il corpo: ricetta fai da te e consigli per l’uso
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Fiorenza Lepore
Appassionata di aromaterapia e cosmesi naturale e biologica, ha frequentato diversi corsi e lavorato per un'azienda del settore. Da alcuni anni si occupa anche di autoproduzione di profumi e cosmetici naturali. Scrive nel suo blog Fleuri en Provence per condividere e far conoscere la meraviglia degli oli essenziali e delle materie prime naturali, fonti di armonia e benessere. Inoltre, è on line con Il Mercante di Essenze, uno shop dedicato alla vendita di prodotti per l'aromaterapia e la cosmesi naturale, valorizzando piccoli produttori della Provenza e del resto del mondo. www.fleurienprovence.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here