Home Salute Cure naturali Aloe vera: tutte le proprietà, gli usi e le controindicazioni

Aloe vera: tutte le proprietà, gli usi e le controindicazioni

Ultima modifica: 24 agosto 2017

80518
1
CONDIVIDI
Aloe vera: proprietà, benefici e controindicazioni

L’Aloe vera è una pianta che si utilizza principalmente sotto forma di succo o gel per il benessere di tutto il corpo. Ma quali sono le proprietà di questa pianta e come utilizzarla per la propria salute o per la bellezza di pelle e capelli? Scopriamolo insieme.

L’Aloe vera (Aloe barbadensis Miller) è solo una tra le tante specie di aloe ma indubbiamente la più utilizzata sia in fatto di cosmesi che di salute. Si tratta di una pianta nota fin dai tempi antichi per le sue interessanti proprietà e che ancora oggi torna utile in diverse situazioni.

È in particolare il gel che si estrae da questa pianta ad essere interessante per i benefici che può offrire. Con esso si realizza il succo di aloe da bere, pomate per uso esterno o altri prodotti di salute e bellezza.

La ricchezza di proprietà della pianta di aloe è dovuta in particolare alla grande concentrazione nelle sue foglie di vitamine, sali minerali, aminoacidi, enzimi e altri principi attivi utili al benessere del nostro organismo. Scopriamo adesso le principali proprietà terapeutiche dell’aloe vera.

Aloe vera: proprietà e benefici

Le proprietà dell’aloe vera sono numerose ed è per questo che la pianta viene utilizzata a scopi diversi e in varie modalità a seconda dei benefici che si vogliono ottenere.

L’aloe vera come depurativo

Tante persone scelgono di assumere succo d’aloe visto il potere disintossicante di questa pianta che permette di depurare l’organismo dalle tossine accumulate. A questo scopo si utilizza ciclicamente al bisogno.

Con l’aloe vera il sistema immunitario è più forte

Altrettanto interessante è il potere immunomodulante dell’Aloe vera che consente, sempre se assunta per via interna, di migliorare la risposta immunitaria all’attacco di virus, batteri e altri microrganismi. Il principio attivo conosciuto come Acemannano in essa contenuto stimola infatti la produzioni di globuli bianchi, in particolare i macrofagi.

Aloe contro i batteri e i virus

Oltre a rafforzare il sistema immunitario, l’aloe è anche efficace in maniera diretta contro i batteri, ecco perché spesso viene utilizzata ad esempio nei prodotti per l’igiene orale o intima.

Aloe antitumorale

Un’altra importante proprietà riconosciuta all’aloe vera ma anche all’aloe arborescens è quella antitumorale soprattutto in fase preventiva della malattia. Si è visto poi come assumere questa pianta possa aiutare anche quando si seguono terapie antitumorali come chemioterapia e radioterapia per ridurre gli effetti collaterali.

L’aloe vera aiuta la digestione

L’effetto positivo della pianta di aloe sul nostro organismo si esplica anche a livello del sistema digestivo: da una parte migliora la digestione dei cibi, dall’altra aiuta il loro corretto assorbimento nell’intestino grazie anche all’effetto benefico sulla flora batterica.

Aloe vera: i benefici per la pelle

Tra le proprietà terapeutiche dell’aloe vera ve ne sono diverse che riguardano la salute della pelle. Il gel estratto da questa pianta aiuta sia la cicatrizzazione delle ferite che l’idratazione della pelle oltre che allevia la sensazione di prurito o bruciore.

Aloe vera: consigli per l’uso

Innanzitutto bisogna specificare che l’aloe vera si utilizza principalmente sotto due forme: succo da bere o gel per uso esterno. Questa pianta è poi spesso presente all’interno di prodotti per l’igiene personale e la bellezza dunque creme, shampoo, bagnoschiuma, dentifricio, ecc.

L’Aloe vera, sia sotto forma di succo che di gel per uso esterno, è un prodotto naturale davvero versatile che sarebbe bene tenere sempre in casa pronto da utilizzare al bisogno. Ecco alcuni suggerimenti per usare correttamente l’aloe vera:

1 Per rafforzare il sistema immunitario

Se volete essere più forti soprattutto in vista della stagione fredda quando è più facile contrarre raffreddore ed influenza, potete stimolare naturalmente le difese immunitarie assumendo succo di aloe. Scegliete un prodotto privo di aloina (sostanza irritante) ottenuto da 100% aloe vera e seguite il dosaggio consigliato sulla confezione o chiedete aiuto ad un esperto.

2 Per la digestione e la depurazione

Uno o due misurini di succo di aloe vera puro possono essere assunti ogni giorno per aiutare il sistema digestivo ed intestinale nelle sue funzioni (può migliorare anche un’eventuale stitichezza). Allo stesso tempo l’aloe sostiene il lavoro del fegato e aiuta la depurazione dalle tossine, si può assumere dunque ciclicamente anche a questo scopo associandovi però una sana alimentazione e aumentando il quantitativo giornaliero di acqua.

3 Su scottature, punture di insetti, bolle, eritemi, ecc.

Tenete a portata di mano un gel di aloe vera per fronteggiare le più comuni problematiche della pelle: punture di insetti, bolle, brufoli, scottature, eritemi, ecc. Il potere lenitivo e rigenerativo sui tessuti di questa pianta permetterà di risolvere fastidi e bruciori accelerando tra l’altro la guarigione.

4 Contro le mani secche

Dato il potere idratante dell’aloe vera, il gel può essere utilizzato anche al posto della normale crema in caso di mani secche e screpolate. Lo stesso uso si può fare per la secchezza che compare in altre zone del corpo.

5 Per la salute del cavo orale

Dato il suo potere antibatterico, il succo di aloe vera può essere utilizzato anche per fare sciacqui del cavo orale in caso di afte e gengiviti. Aiuta anche a contrastare la placca.

6 Per la cura dei capelli

Anche i capelli possono beneficiare dell’utilizzo di aloe vera, soprattutto in caso di forfora. Un impacco a base di questa pianta da applicare un paio di volte a settimana può contribuire ad alleviare o risolvere il problema. Si può anche utilizzare al posto del balsamo per rendere i capelli più lucidi.

Informazioni Botaniche

L’Aloe vera, botanicamente conosciuta come Aloe barbadensis Miller, è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Liliacee (Aloeacee). Caratteristiche le sue foglie verde chiaro, lunghe e carnose, dotate di spine laterali. Particolarmente interessante ad uso terapeutico è il gel contenuto proprio nelle foglie, una sostanza trasparente e ricca in mucillagini. La pianta di Aloe è originaria dell’Africa ma ormai viene coltivata in tutto il mondo dato che si adatta facilmente a diversi tipi di terreno oltre che si presta alle cure in appartamento.

Associazioni consigliate
Piante e sostanze in sinergia con l’aloe vera:

Per un effetto ancora più antiossidante: Aloe + resveratrolo, tè verde, melograno, mirtillo
Per drenaggio e depurazione: Aloe + Ananas, tè verde
Funzioni digestive e migliorare il metabolismo: Aloe + Garcinia Cambogia
Sostenere il sistema immunitario: Aloe + vitamina C

Controindicazioni ed effetti collaterali dell’aloe vera

Le controindicazioni dell’Aloe vera si possono presentare in particolare se si assume il succo per via interna, soprattutto se non vi è stata tolta l’aloina, sostanza irritante per il nostro sistema gastointestinale. Possono comparire dunque bruciori di stomaco, crampi, diarrea. L’utilizzo esterno dell’aloe è invece generalmente ben tollerato, tranne rari casi di ipersensibililtà alla pianta.

Ricette fai da te a base di aloe vera

1 Gel d’aloe vera a partire dalle foglie della pianta

La preparazione fai da te dell’aloe più utilizzata è indubbiamente l’estrazione del suo gel a partire dalle foglie fresche della pianta (vanno utilizzate quelle più basse che sono anche quelle più mature). Per ricavare il tanto prezioso gel, tagliate una o più foglie di aloe alla base con l’aiuto di un coltello, a questo punto eliminare il contorno spinoso e poi separate in due la foglia nella parte centrale. Noterete un liquido giallo che va fatto fuoriuscire o eliminato con l’aiuto di un coltello. Tolto quello, avrete finalmente solo da estrarre il gel vero e proprio che potrete raccogliere con un cucchiaino o sempre con la punta del coltello. Si conserva pochi giorni in frigorifero in un barattolo di vetro ma se avete la pianta è sempre meglio prepararlo fresco al bisogno.

2 Scrub all’aloe

Si può facilmente preparare in casa uno scrub all’aloe unendo il gel di questa pianta con dello zucchero o del sale (un cucchiaio per ogni cucchiaio di gel d’aloe). Per avere un effetto maggiormente idratante si può aggiungere anche un cucchiaio di olio d’oliva. Applicatelo delicatamente sulle zone del corpo che ne hanno bisogno, massaggiate per qualche minuto e poi risciacquate.

3 Maschera per il viso all’aloe

Unendo il gel d’aloe all’olio di mandorle dolci potete ottenere una maschera per il viso, basta un cucchiaio di aloe e un cucchiaino o due di olio vegetale. Si mescolano insieme i due ingredienti e si tengono in posa sul viso per circa 10 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida e tamponare con un asciugamano.

Voi usate l’aloe vera? Avete riscontrato i benefici che promette questa pianta? Fatecelo sapere nei commenti!

Dove acquistare l’Aloe Vera:

Succo di aloe

Succo Aloe Vera Pura 99,8%

Indicato a chi soffre di disturbi all’apparato digerente e vuole ripristinare naturalmente la flora batterica, a chi vuole depurare l’organismo e a chi vuole rimettersi in forma dopo cure antibiotiche.

Aloe vera da bere

Aloe Vera Puro Succo e Polpa da Foglia Fresca

L’utilizzo regolare di Aloe Vera aiuta il funzionamento digestivo ed epatico. Inoltre contribuisce a migliorare il transito intestinale ed ha un’azione depurativa dell’organismo.

Gel primitivo di aloe vera

Gel primitivo di Aloe Vera

Questo è il primo gel d’Aloe al mondo con una formulazione senza acqua aggiunta, completamente sostituita da succo d’Aloe vera non pastorizzato e non filtrato a carboni, concentrato due volte attraverso l’esclusivo processo ReversOsmose.

Aloe vera in gel

Gel 99% Ecobio Aloe Vera

Composto per il 99% da puro gel di aloe vera biologico, è una formulazione semplice e pura che mantiene inalterate le virtù della pianta fresca.

Hai letto: Aloe vera: tutte le proprietà, gli usi e le controindicazioni
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here