Home Tags Tipi di Dieta

Sei nella sezione: Tipi di Dieta

Negli ultimi anni stiamo assistendo ad un aumento nell’interesse per la sana alimentazione e, allo stesso tempo, stanno venendo alla luce tanti tipi di dieta. Se da un lato vi sono alcune diete sane, dall’altro ve ne sono altre che, se protratte nel tempo e fatte senza l’aiuto di un professionista, possono creare alcuni problemi nel lungo termine. Di seguito vediamo un breve riepilogo sulle principali tipologie di dieta.

  • Dieta mediterranea: si tratta di uno degli stili alimentari più sani e bilanciati che possiamo adottare. Si basa sulla cosiddetta “piramide alimentare” e prevede un ampio consumo di verdure, frutta, olio di oliva, legumi e cereali integrali;
  • Dieta paleolitica: questa particolare dieta, che vuole riproporre un po’ la dieta dell’uomo primitivo, consiste nel consumare grandi quantitativi di frutta, tuberi, bacche, verdure e, in misura minore, anche pesce e carne, eliminando cereali e latticini;
  • Dieta del digiuno intermittente: si tratta di un regime alimentare che prevede periodi di digiuno alternati a periodi di normale alimentazione. Se svolta correttamente può apportare diversi benefici, tra cui anche il dimagrimento;
  • Dieta low-fodmap: più che una vera e propria dieta, è un regime alimentare particolarmente adatto a chi soffre di colon irritabile. Questa dieta, infatti, prevede di ridurre il più possibile le fonti di zuccheri fermentescibili (i fodmap), che possono causare gonfiore addominale;
  • Dieta chetogenica: è uno stile alimentare che prevede una riduzione dell’introito di carboidrati a favore di grassi e proteine. Questa dieta può apportare alcuni benefici ma va seguita attentamente da un esperto e non va protratta a lungo;
  • Diete iperproteiche: sono le diete più “alla moda” per dimagrire. Questo tipo di dieta prevede di aumentare il consumo di proteine nella propria alimentazione. Tuttavia, non è priva di rischi, soprattutto per chi ha problemi renali;
  • Dieta senza glutine: è il tipo di dieta che deve necessariamente adottare un celiaco. Se fatta correttamente, potrebbe offrire benefici anche a chi non ha problemi col glutine;
  • Dieta a basso indice glicemico: questo stile alimentare riduce il consumo di alimenti ad alto indice glicemico e risulta essere molto utile per chi ha problemi nella gestione del glucosio. Inoltre, questa dieta aiuta anche a dimagrire e ne possono trarre giovamento tutti quanti;
  • Dieta a zona: la dieta a zona prevede un ribilanciamento dei macronutrienti, riducendo i carboidrati in favore delle proteine. I benefici di questa dieta sono ancora da stabilire e, comunque, va seguita da un professionista;
  • Dieta dissociata: adottando questa dieta, non si dovrebbero consumare alimenti ricchi di carboidrati insieme a quelli ricchi di proteine. Questa dieta aiuterebbe a ridurre il gonfiore alla pancia e, se svolta correttamente, potrebbe aiutare anche nella forma fisica.

Argomenti correlati:

Diete iperproteiche

Diete iperproteiche: amiche o nemiche del benessere?

Le diete iperproteiche, declinate sotto vari nomi più o meno famosi, restano tutt’oggi molto di moda. Quanti danni e quanti benefici portano effettivamente al...