Home Mamma Gravidanza Sintomi di gravidanza: sono incinta o no?

Sintomi di gravidanza: sono incinta o no?

Ultima modifica: 31 maggio 2016

4447
0
CONDIVIDI
primi sintomi della gravidanza

Che sia per paura o con speranza, almeno una volta nella vita ogni donna è passata di fronte a questo quesito: sarò incinta? Un ritardo sul ciclo, qualche sintomo strano ed è subito allarme. Scopriamo quali sono i primissimi sintomi della gravidanza per capire se è solo un ritardo o c’è un cuore che batte nel nostro pancino.

Quando il ciclo è in ritardo la prima domanda che ci poniamo noi donne è questa: sono incinta? Perché si possono usare tutti gli anticoncezionali del mondo, ma si pensa sempre di poter rientrare tra quel milionesimo di persone a cui l’anticoncezionale non funziona.

Poi ci sono anche le donne che lo cercano un figlio e non vedono l’ora che il test di gravidanza segni le due lineette tanto agognate. Quindi se il ciclo ritarda la prima cosa da fare è acquistare un test di gravidanza , ma anche ascoltare il nostro corpo può aiutarci a capire qualcosa in più.
 

I principali sintomi di gravidanza

Odori: il primo sintomo di gravidanza solitamente riguarda gli odori. Le donne incinta hanno un olfatto molto sensibile e si trovano a provare disgusto per determinati odori, anche quelli che solitamente piacciono. Alcune donne abituate a prendere il caffè si trovano all’improvviso ad averne disgusto, altre a disgustare il fumo di sigaretta o l’odore della verdura bollita. È molto soggettivo, ma quasi tutte provano questa sensazione che probabilmente è scaturita dall’aumento repentino degli estrogeni.

Nausea: tra i primi sintomi di gravidanza c’è la sensazione di nausea scaturita spesso dal disgusto per determinati odori. Sono gli ormoni a determinare questo disturbo che in alcune donne svanisce alla fine del terzo trimestre, in altre dura per tutta la gestazione.

Perdite: tra la prima e la seconda settimana di gravidanza il corpo luteo (quello che diventerà presto un feto) si impianta nell’utero e durante questa manovra è possibile vedere perdite di sangue rosso vivo e dolori al bassoventre. Molte donne scambiano questo sanguinamento per una mestruazione anomala e quindi non hanno dubbio di gravidanza fino al mese successivo.

Seno: quello del seno è il primo cambiamento fisico che si può notare fin dai primissimi giorni di gravidanza. Il seno appare più turgido e teso, molto più sensibile al tatto tanto da risultare doloroso e le aureole si ingrandiscono e cambiano colore diventando più scure.

Stanchezza: nei primi giorni di gravidanza si tende a sbadigliare molto e ad avere veri e propri attacchi di sonno. La stanchezza si manifesta quasi immediatamente a causa dell’aumento dei livelli ormonali e anche dell’abbassamento della pressione sanguigna che avviene in concomitanza con il concepimento.

Tanta voglia di fare pipì: il continuo stimolo di minzione è tipico del primo e dell’ultimo trimestre di gravidanza. Tra i primissimi sintomi di gravidanza c’è questo sintomo perché si sviluppa subito molto progesterone che rilassa la muscolatura della vescica e dell’uretra limitando la capacità di trattenere la pipì.

Capogiro e svenimenti: alcune donne provano fin dai primi giorni di gravidanza la sensazione di svenire e sono vittime di capogiro. Questa sensazione è dovuta sia all’abbassamento della pressione sanguigna che al calo di zuccheri perché fin dalla prima settimana gli zuccheri alimentano il feto e quindi se la donna rimane a digiuno molto a lungo può essere soggetta a svenimento.


Ricapitolando: se avete un ritardo mestruale e uno di questi sintomi, potreste essere incinta. Non fidatevi però solo del vostro istinto e correte ad acquistare un test di gravidanza per togliervi ogni dubbio. In alternativa recatevi dal medico curante che prescriverà apposite analisi per capire se la gravidanza è in corso o meno.

Hai letto: Sintomi di gravidanza: sono incinta o no?
Francesca Oliva
Mamma ed esperta di comunicazione online, si occupa di content marketing per diversi blog e siti e di social media marketing. Appassionata di salute e benessere per Viversano.net è redattrice. www.francescaoliva.it

LASCIA UN COMMENTO