Home Ricette Dolci Muffin vegani alla cannella e zenzero

Muffin vegani alla cannella e zenzero

Ultima modifica: 23 marzo 2018

9241
2
CONDIVIDI
Ricetta per i muffin vegani con cannella e zenzero

Dei deliziosi dolcetti dal tipico profumo di cannella e zenzero. Realizzati con ingredienti semplici e genuini, senza l’aggiunta di uova e latticini.

 
 

    Ingredienti
    PER 24 MINI-MUFFIN O 12 NORMALI:

  • 75gr di Farina semi-integrale
  • 30 gr di Olio di germe di mais bio
  • 30 gr di Fecola
  • 40 gr di Zucchero di canna integrale
  • 150 ml di Latte vegetale (o acqua)
  • 1 cucchiaino e mezzo di Lievito per dolci
  • Cannella q.b.
  • Zenzero q.b.

  • Preparazione: 20 minuti
    Difficoltà: Facilissima

Questi muffin in versione vegan oltre ad essere facilissimi da preparare sono una vera coccola da gustare con una buona tazza di tè. Per profumarli e renderli speciali abbiamo usato due delle spezie più conosciute e consumate di sempre, soprattutto nella stagione fredda: zenzero e cannella, che sembrano davvero essere fatti l’uno per l’altra.

Insieme infatti donano ai dolci un vero tocco di calore, un aroma intenso e avvolgente!

Nell’impasto non sono presenti uova e latticini quindi questi muffin vegani sono completamente vegan e adatti a tutti. Potete scegliere di realizzarli in versione “mignon” come abbiamo fatto noi o preparali nella classica forma da muffin o plum cake.

Procedimento:

  • In una ciotola versate tutti gli ingredienti secchi e mescolateli bene tra loro;
  • Quindi aggiungete l’olio, mescolate con una frusta da cucina e poco alla volta versate anche il latte sempre mescolando, in modo da non formare grumi;
  • Quando l’impasto sarà ben liscio ed omogeneo versatelo nei pirottini di carta posizionati in uno stampo per muffin, avendo cura di non riempirli fino all’orlo;
  • Spolverate la superficie con un pizzico di zucchero integrale di canna e infornate a 175° per circa 10-15 minuti.

 

Proprietà degli ingredienti

Sia lo zenzero che la cannella sono ottime spezie sia dal punto di vista organolettico che nutrizionale, la cannella ad esempio è un vero toccasana per i malanni di stagione come tosse, mal di gola, raffreddore ecc. è un antibatterico naturale estremamente potente ed inoltre è in grado di “svegliare” il nostro metabolismo.

Lo zenzero è da anni studiato per le sue fantastiche proprietà anti-nausea, sembrerebbe infatti funzionare meglio di molti farmaci. Anch’esso antibatterico e ricco di vitamine.

Il consiglio:
Aggiungete all’impasto uvetta o gocce di cioccolato per renderlo ancora più goloso, oppure farcite i muffin vegani una volta cotti con un velo di marmellata, quelle che ci stanno meglio sono quella di fichi, pere o castagne.

 

Hai letto: Muffin vegani alla cannella e zenzero
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Elisabetta Pennacchioni
Elisabetta è appassionata di cucina naturale e con Federica, laureata in biologia, decide di aprire un blog e un canale YouTube per condividere ricette golose e sane! Nasce così Il Goloso Mangiar Sano, un progetto giovane e ambizioso che vuole far arrivare nelle case di tutti il concetto che un piatto può essere goloso e buono anche senza l’utilizzo di zuccheri raffinati, gassi animali, carni e aromi artificiali, spesso infatti si è legati all’idea che una ricetta, come ad esempio un dolce, senza uova o senza burro, sia poco buono, Il Goloso Mangiar Sano invece vi farà scoprire il contrario! Federica, che si occupa delle riprese, montaggio, foto ecc. ed Elisabetta che presenta e “racconta” le ricette, vi mostreranno un nuovo modo di mangiare che nutrirà non solo il vostro corpo, ma vi farà scoprire un nuovo modo di vivere! www.ilgolosomangiarsano.com

2 COMMENTI

  1. Proverò la ricetta dei muffin. Vado pazza x la cannella e lo zenzero. Io ho provato anche i biscotti della Castellana, fatti con un uovo e sola cannella allo stesso impasto solo un Po più di farina integrale e impasto piu duro. Stendere con mattarello e dare la forma di cerchio con buco centrale. Una squisitezza! Se vuoi ti do’ la ricetta esatta. Buon Anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here