Home Ricette Dolci Biscotti di Halloween: dita di strega alle mandorle

Biscotti di Halloween: dita di strega alle mandorle

Ultima modifica: 25 marzo 2018

546
0
CONDIVIDI
Ricetta: Biscotti di Halloween - Dita di strega alle mandorle

Spaventosi e divertenti ma allo stesso tempo gustosi, questi biscotti di Halloween faranno impazzire grandi e piccini. Sono ricchi di fibre grazie alla farina integrale e di proteine e acidi grassi polinsaturi per le mandorle. La crema al cioccolato renderà i biscotti ancora più golosi! Scopriamo insieme la ricetta!

Halloween è una ricorrenza tipicamente americana che ormai si è espansa anche in Italia. I bambini ne vanno matti e non vedono l’ora di bussare alle porte per chiedere il classico “dolcetto o scherzetto?” Perché allora non preparare dei biscotti buoni ma anche “mostruosi”?

I biscotti che vi proponiamo sono a forma di dita di strega, preparati con farina integrale, ricca di fibre e molto saziante, e farina di mandorle, proteica e ricca di magnesio. L’unghia del dito di strega la faremo con una mandorla tostata e la attaccheremo con una gustosa crema al cioccolato.

Naturalmente la ricetta dei biscotti di Halloween è ideale da preparare per il 31 ottobre, ma, cambiando forma, può essere utilizzata tutto l’anno.

I biscotti possono essere consumati dai vegetariani, mentre i celiaci possono mangiarli solo a patto di sostituire la farina di frumento con una farina priva di glutine come la farina di riso o la farina di miglio.

I vegani, in sostituzione all’uovo, possono aggiungere altri 60 grammi di yogurt di soia. Vediamo la ricetta.

    Ingredienti:
    Dosi per 15 biscotti

  • Farina di frumento integrale 100 gr
  • Farina di mandorle 100 gr
  • Zucchero integrale di canna 60 gr
  • Uovo 1
  • Yogurt di soia 125 gr (oppure 80 gr di olio di arachidi)
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino raso
  • Vaniglia in polvere 1 pizzico
  • Mandorle pelate 15
  • Crema di cioccolato 2 cucchiai

  • Attrezzatura e utensili:

  • 2 teglie da forno
  • Forno
  • Padella per tostare i pinoli

  • Tempo di preparazione:
    Tempo totale: 1 ora e 15 minuti
    Preparazione: 30 minuti
    Riposo in frigo: 30 minuti
    Cottura: 15 minuti


    Difficoltà: Media


    Caratteristiche della ricetta:
    Vegetariana Autunnale

Procedimento

  • Per prima cosa ponete in una ciotola le due farine ed espandetele;
  • Versate sulla farina lo zucchero, l’uovo, lo yogurt di soia oppure l’olio, infine aggiungete il pizzico di vaniglia e il lievito in polvere setacciato;
  • Cominciate a impastare velocemente fin quando non otterrete un impasto liscio ed omogeneo, formate una palla, ricopritela con della pellicola alimentare e riponete in frigo per 30 minuti;
  • Trascorsi i 30 minuti, accendete il forno a 180 ° e dividete l’impasto in 15 palline, del peso di circa 30 gr ciascuno;
  • Lavorate ogni pallina formando un cordoncino lungo e grosso più di un dito;
  • Adesso, con l’aiuto di un coltello fate le righe delle nocche e schiacciate con le dita tra di loro in modo che le nocche vengano rialzate;
  • All’estremità del dito spalmate una piccola quantità di crema al cioccolato e attaccate le mandorle;
  • Disponete i biscotti su una teglia rivestita da carta forno e infornate per 15 minuti nel forno riscaldato a 180 °;
  • Una volta sfornati biscotti dita di strega, fateli raffreddare e disponeteli su un piatto decorando con qualche ragnetto finto per rendere il tutto ancora più spaventoso!
Il consiglio
Al posto della farina di mandorle, potete usare la farina di riso, che renderà i biscotti più leggeri e croccanti. Potete usare della marmellata di fragole o di ciliegie per intingere i biscotti dalla parte opposta rispetto all’unghia così mimerà l’effetto “sangue”.

I benefici degli ingredienti principali

Farina di frumento integrale

La farina di fumento integrale, al contrario delle farine raffinate, contiene una maggiore quota di fibre. Esse sono importanti per la nostra salute in quanto permettono di accelerare i movimenti intestinali e quindi di prevenire la stitichezza. Le fibre, inoltre, aumentano il senso di sazietà, facendoci mangiare meno, e consentono di assorbire meno zuccheri e colesterolo contenuti negli alimenti che ingeriamo. La farina integrale conserva maggiormente i nutrienti, come le vitamine del gruppo B, importanti per il metabolismo energetico. Cercate di acquistare farine ottenute da macinazione a pietra, che mantiene ancora più intatti i valori nutrizionali.

Yogurt di soia

Lo yogurt di soia viene preparato a partire dal latte di soia quindi è una preparazione totalmente vegetale. Per questa ragione, lo yogurt di soia non contiene lattosio né colesterolo. Contiene meno grassi rispetto allo yogurt prodotto con latte vaccino ed è una buona fonte di proteine. Può essere consumato sia dai vegetariani che dai vegani e, soprattutto, è un’ottima alternativa da usare per chi è intollerante al lattosio del latte vaccino.

Mandorle

Le mandorle, usate per fare le unghie nei biscotti dita di strega, hanno un sapore delicato, presentano un importante percentuale di proteine, circa il 20%, e sono ricche di acidi grassi polinsaturi, che consentono di abbassare il colesterolo cattivo presente nel sangue. Anche le mandorle sono ricche di fibre, quindi molto sazianti, e apportano molte calorie quindi sono altamente energetiche. Importante è anche la quota di calcio e di vitamina E in esse contenute. La farina di mandorle si ricava macinando le mandorle, cosa che può essere fatta facilmente in casa con un frullatore.

Zucchero integrale bruno di canna

Questo tipo di zucchero ha un colore marrone scuro, diverso rispetto a quello marroncino del comune zucchero di canna. Ha subìto una minore raffinazione per cui contiene una maggiore quantità di vitamine e minerali. Rispetto allo zucchero comune, questo zucchero ha un sapore che ricorda la liquirizia.

Il consiglio in più
Al posto della vaniglia, potete utilizzare la scorza di un’arancia grattugiata per rendere più aromatici i biscotti!

Avete mai provato a preparare dei dolcetti per Halloween? Provate i nostri biscotti e lasciateci un commento per dirci se i vostri bambini o nipoti hanno apprezzato.

Hai letto: Biscotti di Halloween: dita di strega alle mandorle
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Barbara Ziparo
Barbara Ziparo è biologa nutrizionista, laureata con 110 e lode in Scienze della Nutrizione Umana, iscritta all’albo dei biologi. Appassionata da sempre delle proprietà curative degli alimenti, oggi effettua tirocinio volontario presso il reparto di Nutrizione Clinica di Catanzaro ed esercita la libera professione a Catanzaro e provincia e a Roma, effettuando valutazione dello stato nutrizionale e dei fabbisogni nutritivi ed energetici, percorsi di rieducazione alimentare, elaborazione di piani alimentari personalizzati per soggetti in particolari condizioni fisiologiche e patologiche. - barbaraziparonutrizionista.blogspot.it/. Per contatti telefonici: 3421474619

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here