Home Ricette di cucina Biscotti alla cannella: ricetta light senza burro e uova e 4 varianti...

Biscotti alla cannella: ricetta light senza burro e uova e 4 varianti salutari

Ultima modifica:2 Aprile 2020

3640
0

Deliziosi e profumati, i biscotti alla cannella sono leggeri e veloci da preparare. Potete mangiarli a colazione insieme ad una tazza di te verde, oppure per uno spuntino goloso, gustando qualcosa di dolce senza appesantirvi.

I biscotti alla cannella sono croccanti e profumati, ideali per chi adora i sapori speziati. La nostra ricetta prevede solo ingredienti vegetali, rendendo adatti questi biscotti ai vegani ma anche a chi è intollerante al latte o alle uova o, ancora, a chi si vuole concedere uno sfizio dolce senza sentirsi troppo in colpa.

Biscotti misti alla cannella

Protagonista di questa ricetta è la cannella, una spezia ricavata dalla corteccia di due piante, la Cinnamomum cassia e la Cinnamomum zeylanicun entrambe appartenenti alla famiglia delle Lauracee, ma solo la C. zeylanicum possiede proprietà benefiche. La cannella favorisce la perdita di peso in quanto riduce i livelli di trigliceridi, di colesterolo cattivo e di glucosio nel sangue.

Il suo consumo regolare è adatto ai diabetici ma anche per prevenire problemi cardiovascolari e di sovrappeso. Inoltre, favorisce il processo digestivo ed è efficace contro la nausea, oltre ad avere proprietà antibatteriche, fungicide e antinfiammatorie.

Biscotti alla cannella: 5 idee per farli a casa

Vediamo ora la ricetta per fare i biscotti alla cannella. Partiremo dalla preparazione base, fatta senza l’uso di uova o burro e vedremo, poi, 4 varianti per arricchire i biscotti di gusto e benefici.

1 Biscotti alla cannella senza burro e uova: ricetta base

Per questa ricetta consigliamo l’utilizzo della farina di tipo 2, che è semintegrale, preferibilmente macinata a pietra, in quanto questo consente di non alterare le caratteristiche nutrizionali.

Nella preparazione utilizzeremo l’olio di arachide, dal gusto delicato e quindi ideale per torte e biscotti in quanto conferisce un sapore neutro. Noi vi suggeriamo di utilizzare solo olio spremuto a freddo e quindi non raffinato, mantenendo così tutte le caratteristiche nutrizionali.

INGREDIENTI per circa 30 biscotti
  • 250 gr di farina di tipo 2
  • 100 gr di zucchero integrale di canna
  • 60 ml di olio di arachide
  • 70 ml di acqua
  • Un cucchiaino di lievito per dolci o un pizzico di bicarbonato (la punta di un cucchiano)
  • Un cucchiaino di cannella in polvere
PROCEDIMENTO
  • In una ciotola mettete l’acqua, l’olio e lo zucchero integrale di canna e mescolate
  • Aggiungete la farina setacciata, la cannella e il lievito o il bicarbonato e mescolate, aiutandovi con le mani fino a formare un impasto liscio
  • Coprite con la pellicola alimentare e trasferite in frigorifero a raffreddare per un’oretta
  • Riprendete l’impasto dal frigo, togliete la pellicola e stendete la pasta con il mattarello con uno spessore di circa mezzo centimetro (se l’impasto si dovesse incollare, utilizzate della carta forno sia sopra che sotto)
  • Ora ritagliate i vostri biscotti con gli stampini che più preferite, adagiateli su una teglia rivestita da carta forno e infornate in forno caldo a 170 ° per circa 10-15 minuti

Come si conservano i biscotti

I biscotti alla cannella si conservano per 2 settimane in un contenitore di vetro o di latta a chiusura ermetica.

2 Biscotti alla cannella e zenzero

Per rendere i biscotti alla cannella ancora più profumati, possiamo aggiungere alla ricetta originale un cucchiaino di zenzero in polvere. Otterremo dei biscotti speziati e dal sapore leggermente piccante, aggiungendo alla preziose proprietà della cannella anche quelle dello zenzero. Lo zenzero stimola il sistema immunitario, contrastando raffreddore e influenza, favorisce la funzione digestiva ed è usato efficacemente come antinausea. Aiuta ad eliminare i gonfiori addominali ed ha anche proprietà analgesiche nei confronti di dolori muscolari e articolari.

3 Biscotti alla cannella e cioccolato

Cannella e cioccolato sono un connubio perfetto, rendendo i biscotti più saporiti e aggiungendo il potere antidepressivo del cioccolato. Questa proprietà è dovuta alla presenza nel cacao di una sostanza chiamata tiramina e del triptofano, precursore della serotonina che è l’ormone del buon umore. Il cacao ha anche proprietà cardioprotettive, è ricco di antiossidanti, è molto energetico e favorisce la concentrazione.

L’importante è scegliere un cioccolato fondente di buona qualità, con minimo il 70 % di cacao. Basta aggiungere 50 gr di scaglie di cioccolato fondente alla fine del procedimento della ricetta originale. Sentirete che profumo!

4 Biscotti alla cannella senza zucchero

Per rendere i biscotti alla cannella ancora più leggeri e adatti ai diabetici, possiamo sostituire lo zucchero con un dolcificante in polvere a base di stevia.

Per realizzare questa versione, occorre usare 50 gr di dolcificante a base di stevia e diminuire di 20 ml la quantità di olio e di 20 ml la quantità di acqua, aggiungendoli alla fine e poco alla volta solo se necessario.

La stevia ha un potere dolcificante molto superiore rispetto allo zucchero, circa 300 volte, senza innalzare la glicemia e senza fornire alcun apporto calorico. È perfetta per i soggetti diabetici e in sovrappeso. L’utilizzo di stevia non porta alla formazione di carie, al contrario dello zucchero. Ha inoltre proprietà antibatteriche e favorisce il processo digestivo.

5 Biscotti alla cannella e arancia

Una variante altrettanto profumata può essere quella di aggiungere la scorza di arancia grattugiata che renderà i biscotti ancora più aromatici. L’importante è scegliere un’arancia biologica e grattugiare solo la parte arancione, facendo attenzione ad evitare la parte bianca che renderebbe amari i biscotti.

E a voi, quale variante preferite? Fatecelo sapere nei commenti!

Hai letto: Biscotti alla cannella: ricetta light senza burro e uova e 4 varianti salutari

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento
Inserisci il tuo nome