Home Eco-consigli Casa Come togliere le macchie d’inchiostro dai tessuti in modo naturale

Come togliere le macchie d’inchiostro dai tessuti in modo naturale

Ultima modifica: 24 marzo 2018

4446
0
Immagine di tessuto macchiato di inchiostro nero

Le macchie d’inchiostro sono tra le più frequenti, soprattutto per chi ha bambini piccoli. Purtroppo toglierle non è facile, esistono però dei rimedi naturali utili allo scopo per fronteggiare il problema.

Vestiti, divani e i vari tessuti che arredano la nostra casa o l’ufficio possono essere “vittime” delle macchie d’inchiostro. Sono soprattutto i bambini a pasticciare con penne e pennarelli ma non è da escludere che anche a noi possa capitare di imbrattare maglie, pantaloni, tende etc. Le penne possono anche rompersi causando così un danno del tutto fuori dal nostro controllo.

L’inchiostro può essere rimosso anche in modo naturale dai nostri tessuti, soprattutto se il danno è limitato. Rimuoverlo dalla pelle o dal cotone richiede interventi differenti, è importante saper fronteggiare il problema nel modo più opportuno in base allo specifico caso.

10 metodi per eliminare le macchie d’inchiostro dai capi

Non tutti i tipi d’inchiostro sono uguali. Si può dedurre perciò che in base al tipo di macchia occorra il rimedio più indicato. Alcune volte però, l’unico modo per trovarlo, è procedere a tentativi. Facciamo le nostre prove in angoli del tessuto non visibili in modo che, se rimane leggermente macchiato, non si nota il danno. I 10 metodi naturali per eliminare le macchie d’inchiostro dai capi possono quindi esserci utili nei momenti del bisogno.

1 Intervenire il prima possibile

Per riuscire a togliere le macchie d’inchiostro dovete intervenire il prima possibile. In questo modo riuscite ad assorbire la maggior quantità possibile della sostanza. Più aspettate maggiore è il rischio che la macchia entri in profondità e sciupi così il vostro tessuto in modo permanente. Qualora ciò accadesse prima di buttar via il vestito, provate a sentire in una tintoria se sono capaci di smacchiarlo per voi.

2 Contenere la macchia

La seconda cosa da fare è cercare di contenere la macchia. Se strusciate il tessuto con un panno bagnato la allargate, peggiorando così la situazione e rendendo più ardua la sua rimozione. Con un panno umido tamponate delicatamente la parte del tessuto, dall’esterno verso l’interno. Sotto metteteci un altro panno pulito e asciutto così che non trapassi l’inchiostro e si propaghi.

3 Farina

La farina per la maggior parte dei tessuti macchiati può esservi utile. Versatela in quantità sufficienti sull’inchiostro così da assorbirne la maggior quantità possibile. Va bene qualsiasi tipo di farina avete in casa. Allo stesso scopo può essere utilizzato il bicarbonato di sodio.

4 Acqua e aceto

L’aceto di vino bianco è un rimedio naturale valido in più occasioni. Viene di nuovo in vostro soccorso per togliere le macchie dai tessuti. Utilizzatelo per i capi colorati unendolo con l’acqua in parti uguali. Riempite una bacinella e dentro immergetevi la stoffa macchiata e attendete alcuni minuti affinché agisca.

5 Alcool denaturato

Per tamponare la macchia potete usare l’alcol denaturato. Vi consigliamo di provarlo soprattutto sugli inchiostri dei pennarelli indelebili perché hanno una base oleosa. Interviene prima che questa evapori e ne renda impossibile la rimozione. Tamponate delicatamente con un panno pulito e l’alcol denaturato. Lasciate agire il prodotto per due minuti circa e dopo lavate in lavatrice il tessuto. Ricordatevi di aggiungere un po’ di sapone di Marsiglia! Testate l’alcol su una parte nascosta dello stesso tessuto perché può danneggiare alcuni tipi di fibre.

6 Succo di limone

Dopo che avete assorbito la macchia di biro con un panno o la farina, potete provare a lavorarla con il succo di limone fresco. Prima però, provate su un angolo del tessuto poco visibile per vedere cosa accade. Se non crea problemi allora usatelo per tamponare la macchina. Risulta spesso molto efficace per le tende e vari tipi di tappeti. Il succo di limone può salvarvi anche qualora in danno sia causato dalla cartuccia della stampante. Questo rimedio naturale è piuttosto valido anche su pelle e cuoio, i quali poi devono essere trattati ulteriormente con i prodotti lucidanti.

7 Miscela di latte e aceto bianco

Aceto bianco e latte sono una soluzione spesso sufficiente per togliere le macchie di biro. Non dovete far altro che tamponare delicatamente e lasciare agire per qualche minuto. Con un panno bianco strofinate dall’esterno verso l’interno fino a quando non scompare.

8 Acqua e sapone di Marsiglia

Per togliere l’inchiostro dai tappeti provate con acqua calda e sapone d Marsiglia. Lasciate agire la soluzione naturale per 15 minuti e dopo sciacquate. Potete, in alternativa, provare con l’acqua frizzante qualora non avete il sapone in questione in casa. Ricordatevi che la tempestività è tutto contro le macchie d’inchiostro!

9 Latte tiepido o freddo

Il latte tiepido potete utilizzarlo per le macchie d’inchiostro sui tessuti bianchi. Metteteli a mollo. Volendo potete unirlo in parti uguali all’acqua bollente. È un buon sostituto della candeggina. Ottimi i risultati anche sulla pelle o ecopelle bianca. Dovete tamponare senza strofinare e ripetere anche più volte questo passaggio fino a quando non è andata via. Anche il latte fresco va bene ma solo se la macchia è appena fatta. Ricordatevi sempre di metterci sotto un panno.

10 Lavare in lavatrice

Il lavaggio in lavatrice è utile per pulire definitivamente il tessuto. Tuttavia se mettete la stoffa macchiata dall’inchiostro nell’elettrodomestico, per il consueto lavaggio, rischiate di rendere permanente il danno. Prima quindi trattatelo con uno dei rimedi naturali che abbiamo visto fin’ora. La macchia deve andar via. Non utilizzate l’asciugatrice e una volta finito il programma di lavaggio controllate che non vi sia più traccia d’inchiostro.

Voi come trattate le macchie d’inchiostro? Avete qualche suggerimento da aggiungere? Fateci sapere attraverso i commenti!

Hai letto: Come togliere le macchie d’inchiostro dai tessuti in modo naturale
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here