Home Alimentazione Mangiare sano 10 ricette per usare le pere in cucina

10 ricette per usare le pere in cucina

Ultima modifica: 6 maggio 2018

168
0
Immagine di pere disposte sopra un tavolo

Le pere sono un frutto molto comune sulle nostre tavole. Siamo abituati a mangiarle a fine pasto, eppure esistono moltissimi modi per utilizzarle in cucina, che non siano le tradizionali torte alle pere. Scopriamo quindi quali sono le migliori ricette con questo frutto.

Le pere note come un frutto, sono in realtà un pomo (falso frutto) derivanti dall’albero del genere Pyrus, appartenente alla famiglia delle Rosacee. Esistono moltissime varietà di pere ma quelle più comuni e commercializzate nel nostro paese sono le pere Abate, le pere William, le Kaiser, le pere coscia, la pera Mantovana, e la pera Spinella.

Essendo ricche di calcio aiutano a contrastare l’osteoporosi, mentre grazie all’elevata concentrazione di fibre (contenute maggiormente nella buccia), sono in grado di regolarizzare la motilità intestinale e favorire il controllo del colesterolo. Le pere contengono anche una modesta quantità di antiossidanti, vitamine e sali minerali.

Sono costituite maggiormente di acqua e fibre, quindi sono ideali per chi è a dieta, ma anche di zuccheri, per questo risultano un alimento importante per chi ha bisogno di energia oppure sta attraversando un periodo di stress. Gustose e succose, sono adatte in ogni momento della giornata. Ma scopriamo insieme quali sono le migliori idee per usare le pere in cucina.

10 idee per usare le pere nelle ricette

1 Insalata con le pere

Per un secondo piatto o contorno all’insegna del gusto e della leggerezza ecco un’idea originale. Aggiungete alla vostra insalata delle fettine di pera, meglio una tipologia meno dolce e acquosa, dei gherigli di noci e delle scaglie di pecorino. Condite con del sale e olio extravergine d’oliva, se preferite anche dell’aceto balsamico, e il piatto è pronto.

2 Dessert al cucchiaio con le pere

Se volete deliziarvi con un dolcetto a fine pasto, ma non avete tanta voglia di perdere troppo tempo ai fornelli, l’alternativa è un dessert al cucchiaio con ricotta o yogurt greco e pere. Una volta sbucciata e tagliata a dadini la pera, fatela cuocere in padella con poco zucchero e liquore fino a che non si ammorbidisce. Mentre la pera si raffredda, aggiungete alla ricotta o yogurt greco (anche in versione vegetale) delle gocce di cioccolato e mescolate per bene. Incorporate la pera cotta alla crema e riempite i bicchieri terminando con una spolverata di cacao. Fate riposare in frigo prima di servire questa delizia in tavola.

3 Frullato con le pere

Un utilizzo più comune delle pere sono i frullati. Per un frullato gustoso ed energizzate potete abbinare alle pere delle banane, aggiungere poi dello yogurt e un cucchiaino di miele. Se preferite qualcosa di più leggero scegliete delle mele al posto delle banane, ed aggiungete il latte di mandorla e della cannella in polvere, il sapore semplice ma avvolgente di questo accostamento vi sorprenderà.

4 Estratto con le pere

Essendo molto succosa, con la pera potrete ottenere degli ottimi estratti. Ad esempio insieme al succo d’arancia e zenzero, contro i malanni di stagione, in quanto ricco di vitamina C, oppure con mele, pere, sedano, limone e curcuma, ideale per contrastare il colesterolo alto. Se preferite, potete sempre dolcificare il vostro centrifugato con del dolcificante a scelta. Ottimo anche il succo di sola pera (buona a questo scopo è la pera abate), aggiustato di acqua per ottenere la consistenza desiderata.

5 Risotto con le pere

Se non l’avete mai provato è tempo di sperimentare il risotto con le pere. 
Per prima cosa procedete come un qualsiasi risotto, quindi preparate un brodo vegetale con carota, sedano, sale e cipolla. Fate tostare il riso nell’olio d’oliva, sfumate con il vino bianco e aggiungete poco alla volta il brodo, mescolando spesso. A metà cottura aggiungete la pera tagliata a dadini e sbucciata, e portate a cottura. Infine mantecate con del formaggio pecorino o gorgonzola, oppure della panna vegetale. Una volta assaggiato siamo sicuri che lo riproporrete spesso nel vostro menu.

6 Pere cotte

Se vi piace la frutta cotta invece della tradizionale mela provate con la pera. Mettete sul fuoco del vino rosso con una stecca di cannella, anice stellato e chiodi di garofano insieme qualche cucchiaio di zucchero. Quando inizia a bollire immergete la pera sbucciata e tagliata a spicchi e fate cuocere per circa 10/15 minuti. Con una schiumarola prelevate la pera e fate addensare il liquido fino a quando non si formerà uno sciroppo. Servite quindi la pera cotta insieme alla salsa speziata nelle fredde giornate invernali, sarà un’ottima merenda.

7 Pere nei dolci

Chi è che non ha mai fatto un dolce con le pere? Sono un ingrediente che trova largo impiego nei dolci, basta rammentare l’abbinamento cioccolato e pere diventato un must nella pasticceria italiana. Possono essere usate nelle torte, nei muffin, nei plumcake ed anche nel ripieno degli strudel al posto delle mele. Oltre al cioccolato e cacao, si sposano bene con la frutta secca, in particolare le noci e uva passa, e con spezie come cannella e zenzero.

8 Marmellata alle pere

Avete mai provato la marmellata di pere? È buonissima e si presta sia per accompagnare fette biscottate e pane, ma anche per farce di crostate e dolci. Inoltre può accompagnare alcuni tipi di formaggi, se l’accostamento dolce e salato vi piace. Per prepararla sbucciate le pere, eliminate il torso, tagliatele a fette ed aggiungete lo zucchero di canna (per ogni chilo di pere pulite calcolate circa 350-400 grammi di zucchero di canna), succo di limone e se preferite qualche spezia come vaniglia o cannella (se la marmellata vi servirà per i formaggi evitate di aggiungerle), mescolate e fate cuocere. Una volta raggiunto il bollore cuocete a fuoco dolce girando spesso per circa 40 minuti, schiacciando un po’ la polpa di pera con la cucchiarella, se preferite potete frullarla con il minipimer. Infine ancora calda versatela nei barattoli di vetro sterilizzati.

9 Ripieno di strudel salati

Se l’accostamento pere e cioccolato è il top nei dolci, nel salato le pere sono ideali in abbinamento con i formaggi. Per un antipasto particolare provate a realizzare dei mini strudel salati con ripieno di pere e formaggio (ricotta, gorgonzola, taleggio e pecorino sono alcuni dei migliori esempi), tagliati a dadini, e noci in granella.

10 Insalata fredda di farro con le pere

Un primo piatto fresco e goloso quello dell’insalata di farro con le pere. Non sapete cosa accostare a questi due ingredienti? Non preoccupatevi ecco i nostri suggerimenti: rucola, pecorino o tofu, un filo d’olio extravergine d’oliva e una spolverata di timo. Vi basta cuocere il farro secondo i tempi di cottura previsti, tagliare le pere e il formaggio a dadini, aggiungere le noci tritate oppure i pinoli, e condire il piatto prima di servirlo.

Come avrete potuto notare ci sono molte proposte, anche salate, con questo frutto. Speriamo di avervi fornito molti più spunti di quanti ne conoscevate già, non vi resta che sperimentare e scegliere quali sono le proposte più idonee al vostro gusto.

Hai letto: 10 ricette per usare le pere in cucina
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here