Home Alimentazione Mangiare sano 10 ricette per usare le fave di cacao crudo in cucina

10 ricette per usare le fave di cacao crudo in cucina

Ultima modifica: 12 settembre 2018

904
0

Energetiche, sane ma meno caloriche dei suoi derivati, le fave di cacao sono un alimento che una volta conosciuto è difficile farne a meno. Se avete voglia di usarle in cucina, ecco 10 interessanti proposte per aggiungerle alle ricette.

Le fave di cacao sono i semi di forma allungata (simili alle mandorle) contenuti nel frutto della pianta del cacao chiamata Theobroma cacao. Da questi semi o fave si ricavano altri due prodotti alimentari noti che sono il burro di cacao e il cacao in polvere.

Immagine con pezzi di cioccolato e fave di cacao

In commercio si trovano le fave di cacao crude o tostate che possono essere usate per diverse ricette oppure per un semplice e sano snack. Di fatti all’interno di questi semi si trovano molti sali minerali, tra cui spiccano calcio, magnesio e ferro, e molte vitamine del gruppo B e la vitamina E.

Sono inoltre ricche di antiossidanti, fibre e hanno potere antidepressivo grazie alla presenza di magnesio e alla capacità di indurre la secrezione di endorfine e di serotonina. Bisogna però tener presente che sono sconsigliate in caso si soffra di reflusso gastroesofageo, di cefalee e a coloro che non tollerano la caffeina.

10 idee per usare le fave di cacao nelle ricette

Prima di vedere le idee per usare le fave di cacao in cucina, vogliamo avvertirvi che il loro sapore è molto più forte e intenso rispetto al cioccolato cui siamo abituati, leggermente amarognolo (per questo motivo meglio eliminare la pellicina per quelle tostate) può non piacere a tutti, a volte si tratta solo di abituarsi ai nuovi sapori.

1 Fave di cacao come sano snack

Come già anticipato, le fave di cacao sono ideali per uno spuntino energetico e salutare. Potete sgranocchiarle a metà mattina o pomeriggio come spezza fame, oppure dopo un’attività sportiva per rimettervi in forze in quanto sono anche altamente rimineralizzanti.

2 Granella di fave di cacao nelle macedonie

Ridotte in granella le fave di cacao possono arricchire diversi piatti. Ad esempio, alla classica macedonia donano un tocco di croccantezza e originalità, per un fine pasto o merenda diverso dal solito. Potete usare tutta la frutta che volete, magari meglio si adatta quella col sapore dolce che contrasta l’amarognolo delle fave, una spolverata di cannella ed il gioco è fatto.

3 Tritata nei biscotti e nella pasta frolla

Uno tra gli usi più soddisfacenti di questo ingrediente è quello che permette la realizzazione di biscotti e crostate. Infatti le fave di cacao tritate sono ottime se aggiunte ad impasti come la pasta frolla, ne migliorano croccantezza, profumo e sapore. Ben si accostano ovviamente al cacao, se volete rafforzare il sapore delle fave, ma anche alla frutta secca tritata, cannella, arancia e frutti rossi. Vi basta aggiungerne un paio di cucchiai alla vostra ricetta tradizionale per portare in tavola un dolce del tutto unico.

4 Per insaporire le creme

Al posto della vaniglia provate ad usare le fave di cacao per insaporire le creme. Lasciate in infusione nel latte caldo le fave spezzettate e procedete con la preparazione solita della crema. Una volta pronta filtratela e, se preferite, come richiamo a questo ingrediente, usate della granella come decorazione del dolce o sul bicchiere, se si tratta di una crema da gustare al cucchiaio.

5 Barrette ai cereali e fave di cacao

Cosi come la frutta secca, anche il cacao crudo si presta per la realizzazione di barrette energetiche. Potete farle in casa mescolando cereali soffiati, fave di cacao, farina di cocco e malto d’orzo. Disponete il composto a mucchietti su una teglia rivestita da carta forno e cuocete per pochi minuti a 180 gradi. Una volta raffreddati potete aggiungere del cioccolato fondente fuso.

6 Insalata con fave di cacao

Non essendo un ingrediente dal sapore dolce si presta bene anche per alcuni piatti salati come ad esempio le insalate. Ancor meglio se associate all’insalata della frutta, come mele e arance, questo abbinamento sorprenderà piacevolmente il vostro palato.

7 In aggiunta ai frullati o yogurt

La granella di fave di cacao è ottima per aumentare i valori nutrizionali e dare più corpo ai frullati o allo yogurt. Nello yogurt potete tuffarle assieme al muesli, soprattutto per la prima colazione, mentre nei frullati potete optare, oltre alla frutta e latte vegetale, per l’aggiunta di cacao e polvere d’avena, cospargendo la granella solo al termine della preparazione.

8 Per insaporire le marmellate

Alcune persone usano le mandorle per insaporire marmellate come quella di albicocche e fichi. Ebbene anche le fave di cacao possono essere usate in questa maniera. Con un mortaio pestatele ed aggiungetele alla frutta prima della cottura, oltre a donare un bel profumo sarà una sorpresa quando gustandola si incontreranno questi gustosi frammenti al sapore del cioccolato.

Scopri la nostra sezione dedicata alle ricette di marmellate e confetture

9 Crumble alle fave di cacao

Cosa c’è di meglio che arricchire i muffin con un delizioso crumble? Le fave di cacao possono essere protagoniste anche di questa preparazione. Vi occorre tritarle grossolanamente e mescolarle con zucchero di canna, farina di riso e olio di riso (se preferite potete aggiungere anche granella di mandorle), spalmate il crumble sui dolcetti prima di infornarli e buon appetito!

10 In aggiunta ai risotti

Infine, sarete positivamente sorpresi se provate a spolverizzare la granella di fave di cacao sui vostri risotti. Che sia il semplice risotto allo zafferano o un risotto condito con ortaggi dal sapore dolciastro, come la zucca o rapa rossa, non vi resta che provare e scegliere l’accostamento che più vi piace.

Immaginavate che potessero essere così tanti i modi per rendere le fave di cacao protagoniste in cucina? Speriamo di avervi fornito molti spunti utili e, se volete, condividete con noi le vostre ricette con le fave di cacao crudo!

Dove acquistare le fave di cacao

Tavoletta di Cioccolato Crudo Fondente 90%

Il cioccolato fondente 90% a base di cacao Criollo crudo è quanto di più semplice e al tempo stesso complesso possa esserci tra le tavolette di Cacao Crudo.

Fave di Cacao Crude e non Tostate Bio

Le fave di cacao hanno un effetto antidepressivo, stimolando le sensazioni di euforia e attenuando il dolore. Hanno un effetto protettivo sul muscolo cardiaco che è doppio rispetto a quello procurato dal vino rosso e quattro volte superiore a quello procurato dal tè verde.

Cacao Crudo in Polvere Biologico

Noto come il “Cibo degli Dei”, il cacao è ampiamente conosciuto ed amato non solo per il suo gusto incredibilmente delizioso ma anche per i suoi elevati valori nutrizionali.
Viene considerata una delle piante più ricche del mondo per il suo contenuto di antiossidanti, di minerali e di vitamine.

Hai letto: 10 ricette per usare le fave di cacao crudo in cucina
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Emanuela Burzi
Emanuela Burzi è esperta di cucina naturale e specializzata in ricette vegane. Da diverso tempo si occupa della scrittura di testi per molteplici siti ed è autrice del blog Ricette al femminile, un sito ricco di ricette e consigli utili per la cucina. Appassionata di benessere e prodotti bio si dedica con passione ad approfondimenti su temi legati al vivere e al mangiar sano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here