Home Alimentazione Mangiare sano 10 ricette veloci per usare i cetrioli in cucina

10 ricette veloci per usare i cetrioli in cucina

Ultima modifica: 25 marzo 2018

1910
0
CONDIVIDI
10 utilizzi dei cetrioli in cucina

Lo avete sempre sbucciato, tagliato a rondelle e tuffato in insalata con pomodoro e mais. Ma il cetriolo merita di più: scopriamo 10 ricette veloci per usare i cetrioli in cucina.

Confessate: non vi siete mai spesi per scoprire qualcosa in più su quel verde ortaggio, perennemente in coppia con il pomodoro, che è il cetriolo. Relegato per anni al ruolo di gregario in insalata, è giunto il momento di renderlo protagonista di ricette light e sfiziose.

Se non vi salta alla mente nessuna innovativa idea su come mangiare i cetrioli, partiamo dall’ABC e capiamo come si sceglie un buon cetriolo fra i tanti, quando non è il fruttivendolo di fiducia a pensarci al nostro posto.

Pare sia meglio prediligere i cetrioli più lisci con la buccia molto tesa. Fate un breve check delle estremità che devono essere sode e non raggrinzite e concentratevi anche sulle dimensioni: dei cetrioli troppi piccoli o troppo grandi possono sottintendere una scarsa o eccessiva maturazione.

Ma veniamo al sodo: perché dovremmo spenderci a scoprire come usare i cetrioli in cucina al di là della cara, vecchia insalata? Il cetriolo, dalla polpa praticamente incolore e dal sapore non troppo incisivo, è ricco di acqua, vitamine e sali minerali. Inoltre ha un apporto calorico praticamente inesistente: 12 Kcal per 100 grammi. Buona fonte di fibre, il cetriolo contiene anche folati, vitamina B6, magnesio, fosforo, potassio, rame e magnese.

Essendo composti al 95% d’acqua i cetrioli sono rinfrescanti e depurativi, ottimi da consumarsi crudi nelle giornate più calde. Vediamo ora 10 ricette veloci per usare i cetrioli in cucina.

10 ricette per usare il cetriolo in cucina

I cetrioli sono più versatili di quanto crediate, non solo in cucina. Nel caso in cui vi faceste prendere la mano acquistando qualche cetriolo di troppo, destinato invitabilmente ad avvizzire in frigorifero, riciclatelo per preparare una maschera antirughe, una lozione per le pelli grasse oppure, a fette, per sgonfiare le borse sotto gli occhi. Vediamo ora le 10 ricette con i cetrioli!

1 Zuppa di cetriolo, avocado e menta

La zuppa non è solo un caldo rifugio per l’inverno, può essere anche un rinfrescante tuffo in piscina come nel caso di questa zuppetta fredda fatta di cetrioli e avocado. Per prepararla basterà sbucciare cetrioli e avocado, tagliarli a tocchetti e frullarli con del brodo di verdure freddo. Potete servire la zuppa con un po’ di menta fresca tritata, dei crostini integrali e una julienne di carote crude e e peperoni.

2 Cetrioli sottaceto

Quante volte avete arricchito il panino con una generosa manciata di cetriolini sottaceto? Possiamo provare a ottenere lo stesso risultato in casa, usando i cetrioli comuni.

Lavate e spuntate i cetrioli, tagliateli a metà nel senso della lunghezza ed eliminate i semi. Tagliate successivamente ciascuna metà in quattro parti. Dopodiché, i cetrioli passeranno un giorno in frigorifero, con del sale grosso e un po’ zucchero, in una ciotola coperta dalla pellicola.

La fase finale consiste nell’immergerli in una soluzione di aceto di vino bianco e aceto di mele, arricchita di aromi per lasciarli riposare altre 24h. A quel punto saranno pronti per assere invasettati, ricoperti dal liquido di ammollo.

3 Gazpacho di cetriolo

Il cetriolo è il vero protagonista di questa freschissima ricetta, ottima per un aperitivo rinforzato in giardino. I cetrioli andranno mondati e frullati per pochi secondi con un po’ d’olio extravergine di oliva, un cucchiaio di aceto di mele, un pizzico di sale alle erbe, di menta fresca e qualche cubetto di ghiaccio. Per rendere il gazpacho più corposo, amalgamatelo a dello yogurt bianco di soia e conditelo con una dadolata di verdurine fresche di stagione e del peperoncino essiccato.

4 Salsa tzatziki vegana

La tipica salsa greca che accompagna i pita gyros è ottima anche nella sua versione vegana, cioè preparata a partire da uno yogurt di soia denso, non troppo dolce e sicuramente non vanigliato. Per farla in casa, grattugiate del cetriolo fresco e sbucciato all’interno dello yogurt e conditelo con sale, pepe, succo di limone, aglio schiacciato e olio di oliva.

5 Sushi di cetriolo

Che sushi è senza pesce crudo? Buonissimo. A patto che, all’interno del maki ci sia del cetriolo freschissimo. Questa ricetta vegana del sushi più amato è fresca e leggera e si presta a qualche variazione sul tema. Per rendere il maki più esotico, accostate al cetriolo un pezzettino di mango oppure di papaya. Anche del tofu speziato può essere una buona compagnia per il più neutro cetriolo.

6 Lasagna crudista estiva

Siamo abituati a pensare alla lasagna crudista come a una millefoglie di zucchine alternate a una crema di pomodoro crudista e a un formaggio di anacardi. Ma avete mai pensato di sostituire il cetriolo alla zucchina? Sbucciatelo, tagliatelo a fette molto sottili nel senso della lunghezza e conditelo con una salsa di pomodoro cruda ottenuta frullando pomodoro fresco e pomodorini secchi sottolio, e un formaggio crudista preparato frullando anacardi, lievito alimentare inattivo, sale e poca acqua.

7 Cetrioli in padella

Una ricetta con i cetrioli, a cui forse non avevate mai pensato, è quella dei cetrioli in padella. E chi lo avrebbe mai detto? Sbucciate i cetrioli e tagliateli a bastoncino eliminando i semi interni se necessario. Poi, senza indugi, ripassateli in padella con poco olio evo, del trito per soffritti e vostri aromi preferiti. Coprite successivamente con il coperchio e lasciate cuocere un paio di minuti a fuoco basso. Scoperchiate e risaltate a fiamma vivace per farli asciugare.

8 Involtini di cetriolo con tofu alle olive

Di nuovo una ricetta fresca e sfiziosa, vegana e a base di cetrioli. In questo caso prepareremo delle fettine di cetriolo sottili da farcire con una crema di tofu alle olive ottenuta frullando del tofu al naturale con olive verdi, olive nere, sale, pepe, erba cipollina e olio d’oliva o di lino.

9 Estratto di cetriolo e carota

Per una merenda rinfrescante e salutare, prepariamo un “cetriolo da bere”, cioè un estratto a base di cetriolo e carota arricchito con succo di limone, menta fresca e prezzemolo tritato. Basterà lavare e tagliare a pezzi le verdure per poi centrifugarle assieme a prezzemolo, menta e succo di limone.

10 Acqua aromatizzata al cetriolo

L’acqua aromatizzata è un’ottima idea se avete intenzione di organizzare una cena in casa. Lavate dunque cetriolo, zenzero, menta e lime. Tagliateli a fettine sottili (la radice di zenzero va sbucciata) e versateli all’interno della caraffa d’acqua minerale. Coprite e lasciate infondere in frigo per 3 o 4 ore. Servite l’acqua aromatizzata solo dopo averla filtrata.

Avreste mai immaginato che il cetriolo potesse avere tutti questi usi in cucina? Raccontateci nei commenti quale ricetta a base di cetrioli vi ha stupito di più e quale vorreste provare a breve.

Hai letto: 10 ricette veloci per usare i cetrioli in cucina
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Martina Tallon
Martina ama tutto ciò che ruota attorno alla natura, la cucina vegana e lo storytelling. Copywriter, blogger e articolista freelance, oltre a collaborare con alcune testate online, gestisce dal 2012 un blog personale dedicato alla cultura e alla cucina vegana in cui racconta le sue esperienze di vita legate al cibo, che si svolgano tra le mura di casa oppure nei ristoranti vegan friendly di tutta Europa. Esperta di cucina vegana sana ma golosa, non smette mai di sperimentare dentro e fuori la cucina. www.vegancucinafelice.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here