Home Alimentazione Mangiare sano 10 ricette per usare le arance in cucina

10 ricette per usare le arance in cucina

Ultima modifica: 3 agosto 2018

699
0
Arance tagliate e bicchiere con succo di arancia

Una vera alleata contro i malanni invernali: l’arancia, ma sappiamo quali usi farne oltre alla buonissima e salutare spremuta? Scopriamo come usare sia il succo che la scorza d’arancia per arricchire e condire ricette dolci e salate.

L’arancia è un agrume della pianta dell’arancio appartenente alla famiglia delle Rutacee. 
Un frutto invernale noto per il suo elevato contenuto di vitamine, specialmente vitamina C, utili per rafforzare il sistema immunitario e combattere le malattie da raffreddamento tipiche delle stagioni fredde.

Inoltre le arance risultano utili per contrastare diversi problemi come il colesterolo alto e disturbi cardiovascolari, sono poi ricche di antiossidanti, sali minerali e flavonoidi. Sono in effetti un vero concentrato di salute per cui è nostro interesse mangiarne in abbondanza.

L’uso più comune delle arance in cucina è sicuramente quello sotto forma di spremuta e della buccia per aromatizzare i dolci. Eppure sono diversi i modi che vi permetteranno di rendere le arance protagoniste in cucina, sia per ricette dolci che per piatti salati. Vi mostriamo quindi nello specifico 10 idee per usare le arance in cucina.


10 idee per usare le arance nelle ricette

1 Insalata di arance

Un piatto sfizioso e salutare è sicuramente l’insalata di arance. Dopo aver lavato e sbucciato le arance, occorre tagliarle a vivo e condirle con un trito di aglio, un pizzico di sale e pepe, e dell’olio extravergine d’oliva. Potete aggiungere alle arance anche dei finocchi tagliati sottili, delle olive oppure un’insalata mista. Vi assicuriamo che una volta assaggiata, sarà un piatto che avrete piacere di riproporre spesso.

2 Succo ACE

Uno dei succhi più famosi è proprio a base d’arancia, il noto ACE. Fresco, dissetante e super vitaminico a base di carote, arance e limone. Quello che dovete fare per ottenere 2 bicchieri di succo è tagliare 4 carote a pezzi, sbucciare 1 limone e 2 arance e metterli nell’estrattore (o nella centrifuga). Ideale per affrontare i giorni di freddo con gusto!

3 Scorzette d’arancia candite al cioccolato

Il binomio arancia e cioccolato si sa è una vera goduria per il palato. Non c’è niente di meglio quindi che preparare dolci a base di questi ingredienti, quello che vi proponiamo è uno snack goloso: scorzette d’arancia candite al cioccolato. Vediamo il procedimento:

  • Innanzitutto prelevare la buccia dell’arancia, tagliarla a striscioline sottili e metterle in ammollo nell’acqua per una notte;
  • A questo punto scolatele e fatele bollire in una pentola ricoperta di acqua, ciò servirà ad eliminare il sapore amaro della buccia. Ripetete l’operazione almeno un paio di volte;
  • 
Scolate le scorzette e rimettetele sul fuoco in una pentola con peso pari di acqua e zucchero e fate cuocere fino a che lo sciroppo non verrà tutto assorbito;
  • Fatele asciugare per qualche ora su un vassoio ricoperto da carta forno. Infine sciogliete del cioccolato fondente e intingete le vostre scorzette d’arancia poco oltre la metà, fate raffreddare prima di servirle.

4 Risotto all’arancia

Se amate i primi piatti leggeri e sani non vi resta che sperimentare il risotto all’arancia. È molto semplice da preparare, dovete procedere come un qualsiasi risotto quindi tostate il riso nell’olio d’oliva e cipolla tritata, sfumate con il vino bianco, e cuocete il riso con del brodo vegetale. Verso il termine della cottura, aggiungete il succo di un’arancia filtrato e fatelo assorbire al riso. Quando il riso sarà cotto, aggiungete della buccia d’arancia grattugiata e un pizzico di curcuma oppure una spolverata di timo. Per un risultato più particolare e ancora più salutare vi suggeriamo di usare il riso rosso oppure quello integrale.


5 Farina d’arancia come spezia

La buccia d’arancia può essere grattugiata fresca ed usata come spezia per diverse ricette, sia dolci, (per insaporire torte, biscotti, pancake) che salate (in aggiunta a panature, condimenti per carni o per polpette vegetali). 
Purtroppo c’è l’inconveniente della deperibilità del frutto ed anche della reperibilità al momento del bisogno. Per superare questo problema la nostra soluzione è quella di realizzare in casa della farina d’arancia, che vi permetterà di avere sempre a disposizione questa spezia.

Per prepararla occorre innanzitutto lavare per bene le vostre arance biologiche e prelevare la parte aranciata della buccia, cercando di evitare la parte bianca che risulta amara. Fate essiccare le bucce al sole oppure tenetele sui termosifoni così in poco tempo risulteranno secche. Infine tritatele con un tritatutto e conservate la vostra farina d’arancia in un barattolino di vetro.


6 Spiedini di frutta con le arance

Invece che preparare la solita macedonia, provate a servire degli spiedini di frutta con ingredienti diversi in base alle stagioni. Anche le arance possono essere protagoniste, magari insieme a kiwi, banana e ananas. Prepararli è molto semplice: sbucciate tutta la frutta, tagliate kiwi e ananas a dadini, la banana a rondelle, pelate le arance a vivo e dividete gli spicchi a metà; infine infilzate la frutta alternandola sugli stecchini di legno lunghi. 
Servirete così la frutta in modo sfizioso e alternativo, anche i più piccoli lo apprezzeranno!

7 Succo d’arancia come sostituto del latte

Per chi ha problemi con il lattosio o non può consumare alimenti di origine animale è consigliabile assumere al mattino una buona e sana spremuta d’arancia. Inoltre, per molte preparazioni dolci come torte, muffin e crepes, è possibile sostituire il latte con il succo d’arancia nella stessa quantità, otterrete così dei dolci molto più saporiti ed aromatici. Se il succo d’arancia dovesse essere troppo aspro, aggiungete un poco di dolcificante a scelta per renderlo più gradevole.

8 Infuso con scorze d’arancia

Le scorze dell’arancia possono essere usate per la realizzazione di infusi sfruttando le loro proprietà digestive e antistress, soprattutto presenti nella buccia delle arance amare. Per questo tipo di preparazione grattugiate circa 1 cucchiaio di buccia d’arancia, lavata ed asciugata, senza prelevare la parte bianca. Lasciatela bollire in una tazza d’acqua per qualche minuto e lasciate in infusione per altri 10 minuti. Per accentuare la funzione digestiva aggiungete 1 cucchiaino di zenzero fresco, invece per enfatizzare la funzione rilassante aggiungete due cucchiaini di melissa.

9 Come condimento per l’insalata

È abitudine condire l’insalata con il succo di limone insieme all’olio d’oliva, eppure anche l’arancia si adatta a questo scopo. Il suo succo è molto meno aspro del limone e più delicato. Potete usarlo in ogni tipo di insalata, anche quella che prevede l’aggiunta di noci o semi oleosi. Inoltre, così come il limone, contiene vitamina C, importante per assimilare il ferro contenuto nelle verdure.

10 Dolci a base d’arancia

Con questo agrume si possono realizzare molte preparazioni dolci, non solo torte, plumcake, muffin e biscotti, ma anche gelati, creme al cucchiaio e budini. Inoltre l’arancia può essere utilizzata per delle buonissime marmellate, ideali per la preparazione di crostate e per la farcitura di crepes dolci.

Adesso non avete più motivo per non usare questo frutto nelle vostre ricette. Fateci sapere nei commenti quali sono le vostre ricette con le arance preferite!

Hai letto: 10 ricette per usare le arance in cucina
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here