Home Salute Cure naturali Raffreddore: i rimedi erboristici più utili per combatterlo

Raffreddore: i rimedi erboristici più utili per combatterlo

Ultima modifica: 30 gennaio 2017

4491
0
CONDIVIDI
Raffreddore: i rimedi erboristici più utili per farlo passare velocemente

Quando le temperature scendono o le stagioni cambiano, ecco che arriva il raffreddore, con i suoi fastidiosi sintomi. Vediamo quali sono le piante utili contro il raffreddore e come utilizzarle per farlo passare in fretta.

Il raffreddore, o rinite, è un’infezione virale molto comune e contagiosa che puntualmente arriva con i primi freddi. Infatti, se le nostre difese immunitarie si abbassano, è molto facile contrarre il virus del raffreddore nei mesi invernali, durante i quali passiamo molto tempo in locali chiusi e non areati.


L’infiammazione causata dal raffreddore la conosciamo tutti: naso chiuso, frequenti starnuti, vie respiratorie intasate, secrezioni nasali, mal di testa e un senso di malessere che interessa tutto l’organismo. Come sappiamo, il raffreddore può durare da pochi giorni fino a diverse settimane e colpisce maggiormente i bambini e le persone molto stressate.

Purtroppo non esiste una vera e propria cura al raffreddore: la cura migliore è la prevenzione, che può essere effettuata seguendo una corretta alimentazione e un corretto stile di vita, così da mantenere alte le proprie difese immunitarie.

Una volta contratto il virus, dal raffreddore si guarisce spontaneamente, ma è possibile alleviarne i sintomi, sia per stare meglio sia per evitare complicazioni che possono derivare dal raffreddore, come sinusiti e otiti. 
Oltre a stare a casa al caldo, possiamo ricorrere a erbe e piante che ci offrono validi rimedi per il raffreddore: molte si assumono attraverso decotti che aiutano anche a mantenere l’organismo idratato o per mezzo di inalazioni che liberano le alte vie respiratorie. Vediamo in dettaglio.

Rimedi erboristici contro il raffreddore: le erbe e le piante più indicate

1 Cannella

Versate in un pentolino una tazza di vino rosso, due cucchiai di zucchero e un cucchiaino di Cannella
 in polvere. Portate a bollore e mescolate fino a che lo zucchero sarà sciolto. Bevete questo vino medicamentoso ancora caldo per liberare le vie respiratorie e alleviare i sintomi del raffreddore.

2 Menta

La menta piperita ha un potente effetto balsamico che può essere sfruttato per avere sollievo dal raffreddore. É sufficiente distribuire qualche goccia di olio essenziale di menta su un fazzoletto di stoffa e respirarne l’aroma oppure diffondere l’olio essenziale in casa o in ufficio nell’apposito diffusore di essenze.



3 Eucalipto

Quanto detto per l’olio essenziale di menta, vale anche per l’olio essenziale di eucalipto. Entrambi possono essere utilizzati anche per realizzare un balsamo efficace contro il raffreddore: scaldate a bagnomaria un cucchiaio di burro di karitè e, una volta sciolto, torglietelo dal fuoco. Travasate in un barattolo pulito, aggiungete 5 gocce di olio essenziale di eucalipto e 5 di menta e mescolate. Lasciate raffreddare, dopodiché applicate un velo di balsamo intorno alle narici, più volte al giorno. Il burro di karitè aiuterà anche a guarire la pelle screpolata a causa dell’irritazione dovuta dal raffreddore e dall’utilizzo frequente del fazzoletto.

4 Tea tree oil

L’olio essenziale di tea tree o melaleuca, è un potente antibatterico che può aiutare a purificare l’aria di casa e dell’ufficio e a guarire più in fretta dal raffreddore. Diffondete dieci gocce di olio essenziale di tea tree nel diffusore di essenze una o due volte al giorno per tornare a respirare velocemente.



5 Maggiorana

In una capiente pentola, fate bollire due litri di acqua. Aggiungete 50 grammi di maggiorana essiccata e sistemate la testa sopra alla pentola, coprendo la testa con un asciugamano. Effettuate i suffumigi da due a cinque volte al giorno, respirando il più possibile dal naso. Grazie a questo rimedio libererete le vie respiratorie e favorirete l’espulsione del muco.

6 Zenzero

Preparate un decotto portando a bollore una tazza d’acqua con due cucchiaini di radice di zenzero in polvere; in alternativa potete utilizzare un centimetro di radice fresca. Lasciate sobbollire per dieci minuti prima di togliere dal fuoco e filtrare. Bevete il decotto ancora caldo, due o tre volte al giorno, per guarire più velocemente dal raffreddore. Se non avete escluso ingredienti di origine animale dalla vostra dieta, potete dolcificare il decotto con un cucchiaino di miele o preparare un ulteriore rimedio: aggiungete mezzo cucchiaino di zenzero in polvere a mezzo cucchiaino di miele. Amalgamate bene i due ingredienti e assumete per via orale ogni due o tre ore.

7 Estratti di Echinacea

L’echinacea rafforza il sistema immunitario dell’organismo ed è indicata per la cura del raffreddore e influenza. In caso di raffreddore è utile assumere 30-50 gocce di Tintura madre di Echinacea in un po’ di acqua 3 volte al giorno lontano dai pasti. Come cura preventiva assumere 25 gocce di T.M. una volta al giorno iniziando da ottobre e continuando fino a marzo. In alternativa: 1-2 capsule di estratto secco al giorno per 2 mesi consecutivi.

8 Estratto di Acerola

Per prevenire e aiutare la guarigione in caso di raffreddore, assumere una compressa di estratto secco al giorno per due mesi. L’Acerola è un ottimo integratore di vitamina C e aiuta soprattutto nella prevenzione del raffreddore.

9 Rosa canina

Prendere 35/40 gocce di tintura madre di Rosa canina per 20 giorni consecutivi, 3 volte al giorno prima dei pasti. La rosa canina, come l’acerola, è ricca di vitamina C e aiuta a prevenire e migliorare i sintomi da raffreddamento.

10 Sambuco

Da bere ogni giorno fino a guarigione completa. Si prepara mettendo in infusione le bacche di sambuco in una tazza di acqua calda, lasciare riposare 10 minuti, filtrare e bere. Semplice, rapido e casalingo, la tisana al sambuco è un rimedio per il raffreddore tra i più antichi. Se vi fosse anche un po’ di febbre, un ottimo rimedio è la tisana fatta con parti uguali di foglie di tiglio e sambuco, da bere calda.

Dove acquistare alcuni rimedi contro il raffreddore

Tea Tree Oil da 10 ml e 30 ml

Olio essenziale biologico ottenuto dalla distillazione a vapore delle foglie alla Melaleuca Altemifolia. Non contiene contiene solventi, alcool o additivi sintetici.

Echinacea Complex

Prodotto a base di Echinacea angustifoglia radici e.s. 4% in echinacoside e Echinacea pupurea foglie e.s. 4% in polifenoli per avere l’azione combinata di più principi. Ideale per contrastare sintomi influenzali e rinforzare il sistema immunitario.

Eucalipto Grigio Bio – Olio Essenziale Puro

Essenza dalle qualità toniche, rivitalizzanti, vivificanti e stimolanti, dona allegria e porta armonia in qualsiasi ambiente. Ideale per liberare le vie respiratorie in caso di raffreddore, migliora l’umore e diffonde energia.

Hai letto: Raffreddore: i rimedi erboristici più utili per combatterlo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here