Home Salute Cure naturali Olio essenziale di citronella: guida alle proprietà e gli utilizzi

Olio essenziale di citronella: guida alle proprietà e gli utilizzi

Ultima modifica: 13 settembre 2016

3064
0
CONDIVIDI
Olio essenziale di citronella: usi e benefici


L’olio essenziale di citronella è il miglior repellente naturale contro zanzare e altri insetti, ma non solo: questa essenza ha anche altre proprietà meno conosciute ma ugualmente utili per la nostra salute. Scopriamo insieme i benefici dell’olio essenziale di citronella e come si utilizza.

L’olio essenziale estratto dalle foglie di citronella, chiamato anche lemongrass, ha proprietà antibatteriche che possono essere sfruttate per la salute, per la bellezza e per l’igiene in casa.

La citronella è forse il più conosciuto tra gli oli essenziali antizanzare. Se diffuso negli ambienti terrà lontano le zanzare. Se messo nei cassetti provvederà a tenere lontano le tarme, profumando gradevolmente gli indumenti. Se massaggiato su puntre di insetti darà subito sollievo, disinfettando la parte interessata.

Grazie alla sua azione contro batteri e microbi, il lemongrass trova impiego nel trattamento di raffreddori, sinusiti, malattie infettive che interessano l’apparato respiratorio e gastrointestinale.

La citronella può essere usata anche per combattere le infestazioni di pulci quando si convive con animali domestici ed è inoltre un buon prodotto per le pulizie di casa, per l’azione antibatterica e deodorante.

L’olio essenziale di citronella apporta inoltre benefici in caso di dolori muscolari e articolari e reumatismi e aiuta a distendere i nervi e ad alleviare le tensioni.

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di citronella

Antibatterico: le proprietà antibatteriche e balsamiche dell’olio essenziale di citronella possono essere sfruttate per combattere influenza, rinite, sinusite e altre problematiche alle vie respiratorie.

Per i dolori muscolari e articolari: l’essenza di citronella ha azione antinfiammatoria e vasodilatatrice ed è un valido rimedio naturale contro dolori che interessano muscoli e articolazioni. L’olio essenziale di citronella è quindi indicato in caso di dolori lombari e cervicali, reumatismi e affaticamento muscolare dovuto a uno sforzo eccessivo.

Contro la cattiva digestione: quando si soffre di coliche, flatulenza e dispepsia gastrica o intestinale, si possono trarre benefici dall’impiego dell’essenza di citronella.

Repellente contro zanzare e pulci: l’olio essenziale di citronella è uno dei rimedi naturale più efficaci per tenere lontane le zanzare, ma anche per difendere gli animali domestici dalle pulci.

Come utilizzare l’olio essenziale di Citronella

Diffusione

Diffondere l’olio essenziale di citronella è il modo migliore per sfruttare la maggior parte delle sue azioni. Disperdendo dunque circa 15 gocce di lemongrass nell’acqua del diffusore si potrà beneficiare dell’azione repellente contro le zanzare, eliminare i cattivi odori dalle stanze, ma anche alleviare le tensioni nervose accumulate durante la giornata grazie alle proprietà distensive sul sistema nervoso e respirare meglio grazie all’azione antibatterica e balsamica.

Inalazioni

In caso di sinusite, raffreddore, mal di testa, fate bollire una pentola di acqua calda. Aggiungete poi 5 gocce di lemongrass, 5 di olio essenziale di pino, 5 di lavanda e 5 di eucalipto. Respirate i vapori per circa un quarto d’ora, ponendovi sopra alla pentola con un asciugamano appoggiato sul capo per trattenere il più possibile il vapore.

Massaggi

L’olio essenziale di citronella può essere usato per preparare oli da massaggio o unguenti da usare in caso di contratture muscolari, dolori alle articolazioni, sinusiti e raffreddori.

Il lemongrass è uno degli ingredienti che si utilizzano per preparare un unguento balsamico simile al balsamo di tigre, che si usa in caso di sinusite, raffreddore, difficoltà a respirare bene e dolori muscolari. Questo unguento può essere massaggiato direttamente sulla zona da trattare, ad esempio sul petto in caso di problemi respiratori, sulle tempie per risolvere il mal di testa o sul collo se soffriamo di cervicale.

Procedimento: mescolate 40 grammi di burro di karitè e 10 grammi di olio di mandorle dolci, aiutandovi con una spatola per amalgamare bene i due ingredienti. Aggiungete 5 gocce di citronella, 5 di lavanda, 5 di eucalipto, 5 di rosmarino e 3 gocce di Tea tree oil. Mescolate bene e conservate in un barattolo pulito, asciutto e al riparo da calore e luce diretta. Consumate il prodotto entro tre mesi dalla preparazione.

Per gli animali domestici

Chi ha animali domestici può prevenire le infestazioni delle pulci applicando un paio di gocce di olio essenziale di citronella direttamente sul collarino del proprio cane o gatto. Le applicazioni vanno rinnovate di frequente perché gli oli essenziali sono volatili e il loro effetto è limitato nel tempo: ripetete quindi l’operazione a cadenza settimanale.

L’olio essenziale di citronella può essere anche versato sulle cucce, cuscini e nei luoghi dove dormono abitualmente gli animali domestici; bastano tre gocce per ogni cuccia.

È inoltre possibile aggiungere un paio di gocce di olio essenziale di citronella per ogni cucchiaio di detergente usato per il bagno del cane: l’essenza di citronella avrà anche un effetto deodorante sul pelo dell’animale, oltre che repellente verso le pulci.

Per le pulizie

Per disinfettare e deodorare il bagno e la cucina, preparate uno spruzzino con 250 millilitri di alcool di grado alimentare in cui disperdere 40 gocce di olio essenziale di citronella, 20 gocce di olio essenziale di limone, 10 gocce di olio essenziale di eucalipto e 5 gocce di olio essenziale di tea tree. Agitate ed ecco un prodotto naturale per le pulizie pronto all’uso per sanitari, rubinetteria, piastrelle e altre superfici lavabili.

Profumo: Fresco e caratteristico, intenso
Abbinamenti: Lavanda, Camomilla, Menta Pino, Eucalipto
Nome scientifico: Cymbopogon flexuosus
Famiglia: Poacee
Zone di provenienza: Regioni tropicali
Parte utilizzata: Foglie, per estrazione in corrente di vapore
Dove si acquista: Erboristeria e parafarmacia, negozi di prodotti biologici e naturali, on-line.

Controindicazioni dell’essenza di citronella

Gli oli essenziali non andrebbero mai usati puri sulla pelle, ma sempre diluiti in un olio vegetale o in un’altra sostanza che funga da vettore. È inoltre sconsigliato l’uso in gravidanza, allattamento e in caso di allergie verso uno o più componenti della pianta o dell’olio essenziale.

Oltre a quelli elencati conoscete altri usi dell’olio essenziale di citronella? Condivideteli con noi nei commenti!

Dove acquistare l’olio di citronella

Olio Essenziale di Citronella Puro

Essenza di citronella bio ottenuta per distillazione delle sommità. Questa essenza è un ottimo digestivo, insetticida, diuretico, deodorante, vermifugo.

Hai letto: Olio essenziale di citronella: guida alle proprietà e gli utilizzi

LASCIA UN COMMENTO