Home Salute Cure naturali Ganoderma Lucidum (fungo Reishi): proprietà, utilizzi e controindicazioni

Ganoderma Lucidum (fungo Reishi): proprietà, utilizzi e controindicazioni

Ultima modifica: 28 febbraio 2016

2030
0
CONDIVIDI
Ganoderma lucidum: proprietà e controindicazioni

Ganoderma Lucidum, conosciuto anche come Reishi, o fungo dell’immortalità. Un prodotto naturale molto utilizzato come integratore ma anche a scopo curativo soprattutto in Cina e Giappone. Scopriamone tutte le proprietà e i benefici.

Dalla tradizione orientale arriva il Ganoderma Lucidum, noto come Reishi, che negli ultimi anni sta spopolando anche in Occidente viste le sue straordinarie proprietà. Si tratta in realtà semplicemente di un fungo ma dalle caratteristiche davvero molto particolari, tanto che è stato inserito a buon diritto tra i rimedi più utilizzati della micoterapia, una branca della medicina naturale che si serve di alcuni funghi per trattare le problematiche di salute più comuni.

Esistono diverse tipologie di questo fungo classificate in base al colore, la variante più potente ed efficace a scopo curativo è quella rossa utilizzata, soprattutto nella medicina tradizionale cinese, per il trattamento di oltre 20 patologie.

Ganoderma lucidum: proprietà e benefici

Tra i benefici del Ganoderma ne possiamo annoverare davvero molti:

  • Ricco di minerali, vitamine e aminoacidi: il fungo Reishi è un vero e proprio integratore naturale che contiene sali minerali come Magnesio, Potassio, Calcio, Ferro e Zinco, vitamine del gruppo B e aminoacidi essenziali, che conferiscono al ganoderma lucidum proprietà ricostituenti e proprio per questo è ottimo per fronteggiare stanchezza e spossatezza.
  • Aiuta il sistema immunitario: quando le difese del corpo sono messe a dura prova e hanno bisogno di aiuto, il Ganoderma Lucidum è un ottimo sostegno affinché il sistema immunitario si autoregoli nuovamente al meglio e si rafforzi.
  • Antibatterico e antivirale: vista la sua azione attiva sul sistema immunitario, questo fungo è considerato anche un buon rimedio naturale contro batteri e virus di vario genere. In particolare alcune ricerche hanno mostrato una grande efficacia del Reishi contro l’Herpes Simplex.
  • Antinfiammatorio: tra le proprietà del Ganoderma Lucidum c’è quella di combattere le infiammazioni, alcune ricerche sostengono addirittura che sia efficace al pari dell’idrocortisone.
  • Protegge il fegato ed è antiossidante: il Ganoderma svolge un’azione epatoprotettiva ma anche detossificante. Si tratta poi di un potente antiossidante in grado di contrastare i radicali liberi e dunque l’invecchiamento cellulare.
  • Regola colesterolo e glicemia: un’assunzione costante di Reishi aiuta in caso di ipercolesterolemia, ciò grazie ad una duplice azione. Da una parte ostacola la sintesi endogena (ovvero prodotta dal corpo) di colesterolo, dall’altra inibisce l’assorbimento intestinale di questa sostanza. Ottima anche l’azione in caso di problemi di glicemia, si mostra infatti efficace nel ridurre i livelli di glucosio nel sangue.
  • Regola la pressione: si può assumere questo fungo anche in caso di ipertensione. Grazie alla presenza di sostanze chiamate triterpeni, il Ganoderma agisce come stabilizzatore della pressione ed è quindi un alleato naturale del cuore.
  • Aiuta in caso di allergie: questa proprietà è dovuta alla presenza nel Ganoderma Lucidum dei triterpeni, sostanze che riducono la produzione di istamina, responsabile dei tanto fastidiosi effetti delle allergie.
  • Regola il sistema nervoso: si può utilizzare il Reishi anche per calmare per il sistema nervoso, aiuta ad esempio in caso di ansia, depressione e insonnia.
  • Antitumorale: alcune ricerche si stanno concentrando poi sulle proprietà del Reishi nella lotta contro i tumori. Anche in questo caso sembra che la sua azione anticancro sia dovuta principalmente alla capacità del Ganoderma di rafforzare il sistema immunitario ma anche al fatto che questo fungo migliora l’ossigenazione del corpo.
  • Sostegno alla chemioterapia: c’è poi chi utilizza con successo questo fungo per lenire i disturbi tipici che sopraggiungono in seguito alla chemioterapia (ma anche radioterapia) e per limitare i danni al fegato che queste cure comportano.

Fungo Reishi: come utilizzarlo e dove trovarlo

Il Ganoderma Lucidum si trova in commercio sotto diverse forme: bevande, caffè al reishi, alimenti arricchiti con estratti di questo fungo o veri e propri integratori. Il modo più efficace per assumerlo, soprattutto se lo scopo non è quello di servirsi del Reishi come un integratore ma come terapia o sostegno ad altre cure, è senza dubbio quello di ricorrere ad estratti secchi o compresse da assumere sotto consiglio di un esperto. Questi prodotti infatti contengono un quantitativo di principi attivi più elevato e ben specificato in etichetta.

Mentre qualche anno fa questo fungo era davvero difficile da trovare, attualmente è spesso disponibile in farmacia, nelle erboristerie o negli shop online di prodotti per la salute e il benessere. È meglio scegliere un integratore di Reishi da agricoltura biologica per evitare accumuli di sostanze dannose.

Per quanto riguarda le dosi generalmente consigliate, a seconda delle situazioni si parte da una capsula di fungo per 3 volte al giorno a quantitativi decisamente più alti se si utilizza per fronteggiare patologie serie. In questo caso però, è sempre bene affidarsi ai consigli di un esperto ed evitare il fai da te.

Ganoderma lucidum: controindicazioni

Spesso quando si assumono rimedi naturali si pensa con leggerezza che siano esenti da effetti collaterali e possibili controindicazioni. In realtà è molto importante valutare, ad esempio, possibili interazioni con farmaci oppure effetti indesiderati su pressione, sistema immunitario, glicemia o altro.

Non esistono in realtà particolari controindicazioni del Ganoderma Lucidum ma c’è da stare sicuramente attenti se si assumono farmaci immunosopressori, ipoglicemizzanti, anticoagulanti e antipiastrinici o se si è stati sottoposti a trapianti. In tutti questi casi è assolutamente da evitare.

Inoltre, poiché si tratta di un fungo, utilizzo sconsigliato anche per persone che soffrono di allergia a questi alimenti.

Tra gli effetti collaterali si registrano invece sporadici episodi di emicrania, eritemi o disturbi gastrico/intestinali dovuti alla detossificazione operata da questo fungo all’interno dell’organismo.

Dove acquistare il Ganoderma Lucidum

Reishi Bio – 90 Capsule

Reishi Bio è un integratore alimentare, che agisce favorevolmente sulla capacità dell’organismo di conservare il livello delle difese immunitarie. Le capsule organiche di Reishi possono lenire e proteggere il corpo contro gli stati di stress e nervosismo.

Cereal Reishi – Gusto Cicoria

Cereal Reishi al gusto cicoria è una bevanda solubile istantanea senza caffeina a base di cereali selezionati ed estratto di reishi. Non contiene zucchero né additivi di alcun genere.

Caffè Reishi – Gusto Expresso

Caffe Reishi Gusto Expresso è una bevanda solubile istantanea a base di caffè arabica selezionato ed estratto di reishi. Conserva tutto il piacere del caffè espresso e le grandi qualità del fungo reishi.

Hai letto: Ganoderma Lucidum (fungo Reishi): proprietà, utilizzi e controindicazioni
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Francesca Biagioli
Laureata in lettere moderne con il massimo dei voti all’Università Roma 3. Redattrice web, blogger e studentessa di naturopatia da sempre appassionata di benessere naturale, salute alternativa, vivere green, sana alimentazione e yoga. Dal 2012 cura il blog NaturoMania sul quotidiano online GreenMe.it. www.greenme.it/spazi-verdi/naturomania

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here