Home Salute Cure naturali Curare la depressione

Curare la depressione

Ultima modifica: 26 gennaio 2016

1831
0
CONDIVIDI

Come curare la depressione utilizzando piante e rimedi naturali efficaci

La depressione è uno stato d’ animo in cui prevalgono tristezza, perdita di fiducia in se stessi e senso di colpa. Le principali cause che scatenano la depressione sono dovute all’ alterazioni di tre sostanze chimiche presenti nel cervello: serotonina, noradrenalina e dopamina. Un’alterazione della concentrazione di queste molecole può scatenare la depressione.
La fitoterapia può risultare utile per ristabilire un corretto equilibrio di queste sostanze. In caso di depressione prolungata è sempre consigliabile il consulto di uno specialista.

RIMEDI ERBORISTICI:
Le cure naturali per combattere la depressione

Rimedio 1

Composizione: Ginseng T.M./Estratto secco
Indicazioni d’uso:
Assumere 50 gocce di tintura madre diluite in un po’ di acqua 2-3 volte al giorno, per 2 mesi.
In alternativa: una capsula di estratto secco al giorno, per 3 mesi, quindi sospendere per almeno un mese. Evitare il Ginseng in caso di ipertensione arteriosa.

Rimedio 2

Composizione: Iperico T.M.
Indicazioni d’uso:
Assumere 50 gocce di tintura madre 2-3 volte al giorno per 2 mesi, seguite da un mese di pausa.
Per gli adolescenti: assumere 15-20 gocce di tintura madre diluite in un po’ di acqua 1 volta al giorno.

Rimedio 3

Composizione: Verbena T.M.
Indicazioni d’uso:
Se la depressione è accompagnata da uno stato di ansia, assumere 45 gocce di tintura madre diluite in un po’ di acqua 2-3 volte al giorno per 2 mesi consecutivi, seguito da un mese di pausa.

Hai letto: Curare la depressione

LASCIA UN COMMENTO