Home Salute Cure naturali Centaury: il rimedio floreale per chi è vittima di plagio

Centaury: il rimedio floreale per chi è vittima di plagio

Ultima modifica: 21 settembre 2015

2291
0
CONDIVIDI
fiore di Bach centaury

Il fiore di Bach Centaury è il rimedio floreale ideale per chi, a causa della sua naturale bontà, può essere vittima di plagio e sottomissione.

La Cantaurea è un ombrellifera annuale dai fiori rosa e piccoli che si aprono con il bel tempo. Simbolicamente il rosa rappresenta la sensibilità di cui è dotata la persona Centaury, essa, comprende nell’immediato i bisogni altrui e cerca così ti soddisfarli.

Questo suo comportamento è simile quindi a quello di una crocerossina, annulla sé stessa mettendosi al servizio degli altri. Purtroppo, centaury diviene lei stessa una “vittima”, sfruttata spesso per la sua bravura e il suo senso del dovere. Può essere vittima di plagio.

Stato negativo di Centaury

L’origine dello “stato Centaury” nasce da un educazione basata sul ricatto affettivo, ad esempio “Se non fai la brava, nessuno ti vorrà bene” o “Se non sei gentile, nessuno ti vorrà”, ecc. questa educazione porterà così l’adulto a sacrificare sé stesso e i suoi bisogni pur di sentirsi amato.

Sintomi fisici tipici di Centaury

Rinnegare sé stessi può portare a soffrire di disturbi alla gola, afonia causata dall’impossibilità di dire “no” o di far sentire la sua voce o ancora problemi al fegato dovuto ad un accumulo di rabbia.

Stato positivo di Centaury

I soggetti Centaury, nel loro stato positivo, apprendono la capacità di non lasciarsi manipolare e sfruttare, fornendo così uno schermo utile affinchè le sue energie non vengano “risucchiate” dalle persone che incontra.

Hai letto: Centaury: il rimedio floreale per chi è vittima di plagio
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Genny Sandretto
Naturopata, esperta in Alimentazione naturale e Fiori di Bach, specializzata in massaggio Anti-stress. Ha approfondito negli anni lo studio della psicosomatica, relazione tra sintomo e emotività. L'interesse verso il mondo dei bambini le ha permesso di approfondire le norme alimentari naturali e i rimedi naturopatici a loro rivolti integrando le tecniche naturali quali: massaggio infantile con oli essenziali, aromaterapia, musicoterapia e l'uso dei fiori di Bach nelle varie fasi evolutive. Si è formata in Costellazioni familiari e sistemiche. Tiene regolarmente cosi di "Ginnastica psicosomatica" rivolta ad adulti ed anziani in cui integra le varie tecniche apprese negli anni. Titolare dell’azienda di apicoltura “Regina del Gran Paradiso”, propone corsi sull’auto-produzione. La sua attività di naturopata è rivolta ad adulti e bambini. CONTATTI: Riceve in Via Ospedale 19 Pont Canavese, Torino - Tel: 340.1090446

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here