Home Salute Cure naturali Fucus in erboristeria: proprietà, usi e controindicazioni

Fucus in erboristeria: proprietà, usi e controindicazioni

Ultima modifica: 12 settembre 2016

19700
0
CONDIVIDI
Alga Fucus: proprietà e controindicazioni

Il Fucus è un alga utilizzata con diversi scopi, in particolare per combattere l’ipotiroidismo e risvegliare il metabolismo del corpo, ma non solo. Conosciamo allora meglio il Fucus nelle sue proprietà, usi e controindicazioni.

Il Fucus vesiculosus è un alga bruna ricca di iodio caratteristica delle zone più fredde del mar Mediterraneo e dell’oceano Atlantico.

Si tratta di un prodotto della natura conosciuto e utilizzato da tempo soprattutto nelle medicine orientali per combattere l’ipotiroidismo e i metabolismi lenti che hanno bisogno di essere risvegliati.

In realtà la medicina occidentale non riconosce a questo rimedio tutte le potenzialità decantate ad esempio in Cina dove questo prodotto è anche consigliato per trattare alcune problematiche gastrointestinali e per favorire l’eliminazione della cellulite. Ma vediamo più nel dettaglio le proprietà dell’alga Fucus.

  • Stimola la tiroide
  • Accelera il metabolismo
  • Contrasta il colesterolo
  • Combatte la cellulite
  • Favorisce la funzionalità intestinale
  • Placa la fame

Fucus vesiculosus: le proprietà

Sostiene la tiroide e accelera il metabolismo

Sicuramente tra le proprietà del Fucus più conosciute e apprezzate c’è quella di aiutare la tiroide quando è pigra e di conseguenza aumentare il metabolismo del corpo. Le alghe come questa sono infatti ricche di iodio, un elemento essenziale per stimolare la funzionalità di questa ghiandola. Ma non solo, l’alga Fucus è anche ricca di una serie di vitamine e aminoacidi anch’essi molto importanti per il buon funzionamento della tiroide.

Contrasta il colesterolo

Sembra che chi assuma il Fucus veda ridurre anche i livelli di colesterolo nel sangue. Quest’alga sarebbe infatti in grado di ridurre l’assorbimento di questo grasso aumentando la capacità di espellerlo da parte dell’organismo.

Combatte la cellulite

Aumentando il metabolismo è possibile non solo veder bruciare più in fretta i grassi ma anche eliminare i ristagni di liquidi. Il Fucus, infatti, viene spesso utilizzato per contrastare obesità, ritenzione idrica e cellulite.

Fucus e proprietà lassative

Quest’alga è ricca di mucillagini, sostanze gelatinose particolarmente benefiche per il nostro intestino in quanto aumentano la massa fecale, la ammorbidiscono e rendono più facili le evacuazioni. Ecco perché il Fucus è considerato anche un buon rimedio naturale lassativo.

Aiuta lo stomaco e placa il senso di fame

Un’interessante proprietà del Fucus vesiculosus è la capacità di assorbire l’acido dello stomaco in eccesso. Può tornare utile quindi in caso si soffra di bruciori o reflusso gastroesofageo. Essendo ricco in mucillagini, inoltre, tende a gonfiarsi nello stomaco e a placare il senso di fame. In questo senso può essere utile a chi vuole dimagrire.

Fucus: gli utilizzi principali
Come utilizzare l’alga fucus?

Ma come utilizzare concretamente il Fucus? Innanzitutto bisogna specificare che quest’alga viene venduta sotto forma di estratto secco, in capsule oppure in tintura madre. In altri casi, invece, ci si serve del Fucus per realizzare dei prodotti di bellezza in particolare adatti a contrastare la cellulite e quindi per uso esterno.

  • Se si sceglie di assumere il Fucus per via interna sotto forma di capsule generalmente la dose consigliata è di 1 compressa al giorno, preferibilmente da assumere a colazione (verificate comunque sulla confezione perché le indicazioni possono variare da prodotto a prodotto a seconda del quantitativo di estratto secco contenuto in ciascuna capsula).
  • Del Fucus vesiculosus tintura madre, invece, generalmente si consigliano dalle 30 alle 50 gocce una volta al giorno, sempre meglio al mattino vista l’attività positiva di questa alga nel risvegliare il metabolismo corporeo.
  • Esiste anche la tisana di Fucus che si utilizza per dimagrire, favorire il drenaggio dei liquidi ma anche per le sue doti lassative. Si utilizzano circa 20 grammi di alga ogni 200 ml di acqua, il composto va fatto bollire per 10 minuti e poi lasciato raffreddare per altri 10 minuti prima di filtrare e bere. Si può scegliere di associare al Fucus anche altri rimedi naturali per favorire la perdita di peso e combattere la ritenzione idrica.
  • Per via esterna il Fucus si può utilizzare per fare impacchi contro la cellulite ma anche per lenire la pelle arrossata e infiammata aumentando la rigenerazione cellulare e la guarigione di piccole ferite. Anche a questo scopo si può utilizzare il decotto sopraindicato.

Informazioni Botaniche

Il Fucus vesiculosus, conosciuto anche con il nome di Quercia marina, è un’alga bruna della famiglia delle Fucacee particolarmente ricca di iodio. Si trova in grandi quantità soprattutto nei mari e nelle coste più fredde di Atlantico e Mediterraneo. A scopo curativo si utilizza il tallo (che è piatto e può essere lungo fino a 2 metri) essiccato e polverizzato oppure la tintura madre.

Associazioni consigliate
Le piante in sinergia con il Fucus:

Il Fucus si può utilizzare solo o in sinergia con altre piante o rimedi naturali specifici per le diverse problematiche che si vogliono fronteggiare:
Per favorire il drenaggio: bardana, finocchio, betulla, malva, ananas
Per aumentare il metabolismo e dimagrire: tè verde, caffè verde, zenzero
Per la stipsi: probiotici
Per contrastare la cellulite (uso esterno): fanghi

Controindicazioni ed effetti collaterali del Fucus

Tra le controindicazioni del Fucus ci sono: possibili problemi gastrointestinali come vomito e diarrea, interazione con farmaci contro l’ipotiroidismo, antidiabete o anticoaugulanti, eccesso di iodio che può causare tachicardia, irritabilità e altri problemi tra cui, se l’assunzione è prolungata, anche difficoltà ad assorbire il ferro. Da evitare anche in gravidanza e allattamento. Insomma, come avrete capito gli effetti collaterali di quest’alga non sono da sottovalutare, meglio sempre rivolgersi al proprio medico di fiducia prima di assumerla.

Dove acquistare il fucus

Fucus – Compresse

Confezione da 60 compresse da 500 mg. Fucus è un integratore alimentare vegetale coadiuvante delle fisiologiche funzioni metaboliche.

Tintura madre di Fucus

Favorisce l’equilibrio del peso corporeo. Preparato con olio essenziale in alcool di tradizione spagyrica, entrambi distillati ripetutamente. Si assume, in genere, in poco zucchero o miele, a distanza dei pasti, 4-5 gocce 2-3 volte al dì.

Spring Cell

Integratore alimentare di Vitamine A, B1, B6, C, E, Biotina con Estratti secchi di Ananas, Betulla, Centella e Fucus. Consigliato nelle diete dimagranti senza complicanze tiroidee per ridurre peso e cellulite.

Hai letto: Fucus in erboristeria: proprietà, usi e controindicazioni
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here