Home Salute Corpo umano Sinusite: sintomi e rimedi naturali per guarire in fretta

Sinusite: sintomi e rimedi naturali per guarire in fretta

Ultima modifica: 30 gennaio 2017

8423
0
CONDIVIDI
Sinusite: sintomi e rimedi naturali

Curare la sinusite già dai primi sintomi e intervenire subito con i più efficaci rimedi naturali è importante per guarire in fretta. Scopriamo allora quali sono i migliori rimedi per la sinusite e i sintomi più frequenti che porta questa infiammazione.

La sinusite è uno stato infiammatorio dei seni paranasali che può causare diversi fastidi, simili a quelli del raffreddore o naso chiuso. Esiste una sinusite cronica e una acuta: la prima colpisce in maniera persistente per molto tempo, la seconda invece si presenta in modo sporadico.

L’infiammazione che crea la tanto fastidiosa sinusite il più delle volte è di natura virale o batterica. Le cause della sinusite però possono essere anche altre, si può scatenare ad esempio come diretta conseguenza di un’allergia oppure del setto nasale deviato o ancora della presenza di polipi nasali. È sempre bene, con l’aiuto del proprio medico, andare a cercare la causa scatenante per poter così curare la sinusite in maniera più efficace e risolutiva.

Sinusite: i sintomi più comuni

I sintomi della sinusite possono essere di vario genere ma solitamente comprendono:

Dolore al naso

Generalmente concentrato nella parte alta del naso, sugli occhi, in prossimità delle tempie e della fronte. Può andare e venire, ma il più delle volte è costante. La sensazione è quella di avere qualcosa che preme e rende pesante la zona colpita.

Sintomi della sinusite: mal di testa

In alcuni casi tra i sintomi della sinusite c’è un vero e proprio mal di testa, dovuto il più delle volte all’accumulo di muco che non si riesce ad espellere.

Sintomi della sinusite: naso chiuso e muco

La congestione nasale è tipica della sinusite. Spesso si fa fatica a respirare da entrambe le narici sia nella posizione verticale che da sdraiati e si ha bisogno di intervenire con qualche rimedio che dia un po’ di sollievo alla respirazione. Nel frattempo aumenta la produzione di muco che tende a ristagnare nella zona del setto nasale e vicino agli occhi. In alcuni casi il gusto e l’olfatto risultano momentaneamente compromessi.

Sintomi della sinusite: sensazione di ottundimento

Data la concentrazione di muco e il naso chiuso che non permette di respirare correttamente, spesso in presenza di sinusite ci si sente storditi e confusi, con una sensazione di pesantezza alla testa e ottundimento.

Mal di gola, tosse e febbre tra i sintomi della sinusite

In alcuni casi compare anche qualche linea di febbre e tosse, quest’ultima spesso è riflesso del fatto che il muco, soprattutto di notte, scende in gola creando irritazione.
Questi sintomi possono comparire in combinazione o singolarmente, l’importante è saperli riconoscere ai primi accenni per poter combattere subito la sinusite con l’aiuto dei rimedi naturali più adatti.

Sinusite: rimedi naturali

I rimedi naturali contro la sinusite sono diversi e il più delle volte risultano efficaci già in tempi rapidi, soprattutto se si utilizzano subito a partire dai primi sintomi.

Lavaggi nasali contro la sinusite

Molto utile tenere pulito e disinfettare il naso con dei lavaggi da effettuare con una soluzione di acqua e sale (anche della semplice fisiologica), spruzzando prima in una narice e poi nell’altra. È possibile utilizzare anche un contagocce riempito della soluzione salina.

Per effettuare più efficacemente questi lavaggi nasali è però consigliato utilizzare uno strumento che fa parte della tradizione ayurvedica: la lota. Per disinfettare le cavità nasali si deve riempire la lota con acqua tiepida in cui è stato disciolto un cucchiaino di sale marino integrale ogni mezzo litro d’acqua utilizzata. Ci si mette poi sul lavandino con il viso inclinato e si versa l’acqua in una narice facendola fuoriuscire dall’altra e si ripete l’operazione dall’altro lato.

Suffumigi contro la sinusite

Un ottimo sistema per liberare le vie respiratorie anche in caso di sinusite sono i suffumigi che si possono effettuare utilizzando acqua bollente, camomilla e bicarbonato, oppure bicarbonato e qualche goccia di oli essenziali (trovate più avanti i più indicati).

Umidificatore per liberare il naso

Il vapore è molto utile per sciogliere il muco e liberare il naso in caso di sinusite. Gli ambienti molto secchi infatti peggiorano la congestione nasale. A questo scopo si può dunque utilizzare un umidificatore per ambienti da accendere per qualche ora durante la notte nella propria camera da letto.

Sale caldo e sinusite

Tra i rimedi per la sinusite ci sono poi gli impacchi con il sale caldo da posizionare sulle zone doloranti o dove si deposita il muco per fare in modo che si fluidifichi e quindi possa fuoriuscire meglio.

Preparare un impacco di sale caldo è facilissimo: scaldate 1 pugno di sale grosso in una padella, quando inizia a scoppiettare spegnetelo e avvolgetelo in un panno di cotone che chiuderete per bene con un elastico. A questo punto lasciate lievemente raffreddare e poi effettuate impacchi per circa 15 minuti sulle zone congestionate anche più volte al giorno.

Oli essenziali contro la sinusite

Esistono alcuni oli essenziali che possono essere considerati rimedi naturali efficaci contro la sinusite. I più utilizzati sono l’eucalipto, il timo, il pino, il tea tree oil e la menta. Si possono utilizzare diffondendoli negli ambienti dove si soggiorna oppure discioglierli in un cucchiaio di bicarbonato e poi in acqua calda per respirarne i benefici vapori sprigionati. Ottimo anche un bel bagno caldo aromaterapico.

Acqua e tisane per la sinusite

È molto importante durante gli attacchi di sinusite mantenersi idratati bevendo acqua o tisane, in questo modo non solo si contribuisce a ridurre la congestione nasale ma anche a fluidificare il muco e espellerlo. Una tisana particolarmente consigliata in caso di sinusite è quella allo zenzero, spezia dalle doti antinfiammatorie.

Hai letto: Sinusite: sintomi e rimedi naturali per guarire in fretta

LASCIA UN COMMENTO

*