Home Salute Corpo umano Dermatite seborroica: rimedi naturali e sintomi

Dermatite seborroica: rimedi naturali e sintomi

Ultima modifica: 16 novembre 2016

7808
0
CONDIVIDI
Rimedi per la dermatite seborroica

La dermatite seborroica è una malattia non contagiosa dell’epidermide e può colpire varie parti del corpo, prevalentemente il cuoio capelluto. Vediamo quali sono i sintomi e come si contrasta grazie all’uso di alcuni rimedi naturali.

Per la dermatite seborroica non esistono cure definitive. Imparando a riconoscere i primi segnali però, è possibile intervenire subito utilizzando quei farmaci capaci di contrastarla e gestirla. Nonostante non porti complicanze nella sfera della salute, la dermatite seborroica è vissuta dalla persona che ne soffre come un motivo di vergogna, ed ecco quindi che interferisce con il benessere psichico.

Secondo le statistiche, colpisce circa il 10% della popolazione adulta, di cui la metà soffre di una dermatite seborroica acuta. Tra le principali cause rintracciamo lo stress, un abbassamento delle difese immunitaria e cambiamenti a livello ormonale. Contrariamente alle credenze comuni, non vi è alcuna correlazione con l’igiene personale.

Le parti del corpo più colpite sono la cute, le sopracciglia e lo sterno, la dove il corpo è particolarmente ricco di ghiandole sebacee. Può colpire anche altre parti del corpo come ad esempio il torace, la schiena e il volto. Più raramente il problema interessa ascelle e inguine.

L’iper produzione di sebo avviene probabilmente in seguito a una stimolazione delle ghiandole da parte della Malassezia, un lievito che si trova nella pelle. Non è ancora chiaro se questo si attivi prima o dopo l’infezione. Cosa scatena la dermatite seborroica, rimane in realtà ancora un mistero.

Sintomi della dermatite seborroica

Una predisposizione superiore è stata diagnosticata negli uomini, ma ciò non significa che le donne siano esentate da questo tipo di problema. La dermatite seborroica tuttavia può essere ben controllata se viene subito identificata e sottoposta alle dovute attenzioni. I sintomi della dermatite seborroica più comuni sono:

  • Prurito nelle zone colpite, accompagnato delle volte da fastidi o vero e proprio dolore.
  • Sulla pelle appaiono delle desquamazioni giallastre o biancastre.
  • Forfora su cuoio capelluto, barba e sopracciglia.
  • Croste e formazione di squame sul cuoio capelluto che possono provocare dolore e arrossamenti.

Dermatite seborroica: rimedi naturali

La dermatite seborroica è una malattia cronica, che tende a peggiorare durante le stagioni fredde e avere un netto miglioramento in quelle calde. Non esistono cure definitive, per questo motivo i trattamenti sono mirati alla riduzione dell’infiammazione.

La natura viene spesso in nostro soccorso. Anche in questo caso, ci permetterà di calmare i fastidi e rigenerare la cute danneggiata. Prima di optare per la via dei rimedi naturali è bene chiedere il parere di un dermatologo.

Vediamo i rimedi naturali contro la dermatite seborroica

  • Aloe vera: il gel di questa pianta è un vero toccasana perché riesce ad alleviare diversi fastidi e malattie della pelle. Grazie alla sua capacità lenitiva e rigenerante, allevia pruriti e rossori e contrasta bene i sintomi della dermatite seborroica.
  • Echinacea: questa pianta è conosciuta per la sua capacità di alzare le barriere protettive della pelle contro le infezioni fungine, batteriche e virali. E’ destinata a un uso esterno ed è possibile acquistare una crema a base di questa pianta in erboristeria.
  • Ginkgo Biloba: Le foglie di quest’albero proveniente dalla Cina sono utilizzate per la creazione di prodotti capaci di migliorare l’attività della circolazione, fluidificando il sangue e migliorando l’ossigenazione dei tessuti. Ideale quindi nel caso della dermatite seborroica causata dall’atrofia dei vasi sanguigni, il Ginkgo si rivela in questo caso un valido alleato se utilizzato sottoforma di crema.
  • Olio di borragine: ricco di acido alfa linoleico, pertanto riesce a migliorare l’ossigenazione delle cellule, lubrificando i vari e i tessuti. Da assumere sottoforma di integratore alimentare, nelle dosi e modalità descritte dal proprio erborista o medico.
  • Bardana: apprezzata in questo specifico contesto è la tintura madre, proprio per le sue proprietà depurative. Ottimo rimedio naturale anche per la sua capacità di eliminare le tossine.

Dermatite seborroica: la giusta alimentazione

Se è vero che la dermatite seborroica viene stimolata da un particolare lievito, è altrettanto vero che è molto importante guardare all’alimentazione e evitare quegli alimenti che farebbero solo peggiorare il problema.

Gli esperti consigliano quindi di ridurre il consumo di tutti i prodotti lievitati, come ad esempio il pane, la pizza e i dolci. Anche il consumo dei latticini dovrebbe essere ridotto. Spesso infatti dietro a questa reazione infiammatoria potrebbe esserci un’intolleranza alimentare.

Gli alimenti consigliati invece sono quelli molto ricchi di fibre e a basso indice glicemico. Si quindi alla frutta e la verdura, ma anche ai cereali integrali e i cibi proteici.

Andrebbero evitate anche le bibite dolcificate e quelle prodotte a livello industriale. Bere invece moltissima acqua e preferire sempre i carboidrati integrali. Le fonti proteiche dovrebbero essere: legumi, semi oleosi, carne magra (preferibilmente bianca), pesce e uova.

Dove trovare alcuni prodotti contro la dermatite seborroica

Olio di Borragine – 50 o 100 perle

Questo olio di borragine della Natural Point viene estratto per spremitura a freddo, metodo che consente di preservare le caratteristiche degli elementi essenziali contenuti.

Gel 99% Ecobio Aloe Vera

Prodotto composto per il 99% da puro gel di aloe vera biologico. Una formulazione semplice e pura che mantiene inalterate le virtù della pianta fresca.

Approfondimenti sulla dermatite seborroica
Hai letto: Dermatite seborroica: rimedi naturali e sintomi
Claudia Lemmi
Web Writer, si occupa di creare testi per siti e blog, con una predisposizione verso ciò che riguarda il benessere. Alle spalle ha studi nel mondo dell'arte e dell'estetica. Negli anni si è poi specializzata nelle terapie reiki e di cristalloterapia, mantenendo sempre una viva curiosità verso le medicine alternative e quelle Tradizionali Cinesi. www.pennacreativa.it

LASCIA UN COMMENTO