Home Salute Corpo umano 5 rimedi naturali contro la cervicale per ridurre il dolore e l’infiammazione

5 rimedi naturali contro la cervicale per ridurre il dolore e l’infiammazione

Ultima modifica: 30 gennaio 2017

23942
0
CONDIVIDI
5 rimedi contro il dolore cervicale

La cervicalgia, comunemente conosciuta come “cervicale”, è un disturbo molto diffuso e spesso invalidante. Scopriamo le cause e 5 rimedi naturali per alleviare il dolore.

Cervicale: sintomi e cause

La cervicale si presenta con diversi sintomi: formicolii e intorpidimento, rigidità al collo, problemi alla vista. A volte il dolore cervicale si irradia fino alle braccia e può essere molto forte tanto da accompagnarsi a nausea, vertigini, perdita di equilibrio, ronzio alle orecchie e problemi di udito. Le cause della cervicalgia possono essere diverse, e questo rende il disturbo frequente e sempre in agguato.

Può dipendere da una postura errata e/o obbligata (magari per motivi di lavoro o di studio, passando ore seduti davanti al pc); da una posizione sbagliata durante il sonno (può capitare che il cuscino non sia idoneo); dalla sedentarietà; da un colpo di freddo; da difetti occlusali delle arcate dentarie; da un difetto nell’appoggio dei piedi e nella deambulazione.

I collegamenti della naturopatia

Dal punto di vista della Naturopatia non è da sottovalutare la causa che lega la cervicale allo stress e alle tensioni accumulate. Inoltre, l’infiammazione al tratto cervicale può essere collegata a un sovraccarico tossinico del fegato.

Nel primo caso occorrerà imparare a gestire lo stress, con le dovute tecniche, nel secondo caso sarà d’obbligo assumere depurativi specifici, controllare l’alimentazione ed evitare di introdurre tossine attraverso il cibo. In ogni caso spesso le cause della cervicalgia sono correlate e bisogna agire su più fronti.

Significato simbolico della cervicalgia

Il dolore al tratto cervicale ha un chiaro significato simbolico. In linea generale si può dire che chi soffre costantemente di cervicalgia è una persona abbastanza rigida che non riesce a guardare la vita in tutte le direzioni; infatti il collo fa fatica a muoversi.

Il collo rigido fa pensare che la persona sia poco elastica e che dovrebbe guardare la vita con più flessibilità, avendo il coraggio di cambiare direzione e guardare da un’altra parte se è necessario.

5 rimedi naturali contro la cervicale

1 Praticare Yoga e meditazione contro stress e tensioni

Il primo rimedio contro la cervicale è quello praticare yoga e meditazione: queste sono d’aiuto sia per scaricare lo stress che per imparare a guardare la realtà in tutti i suoi aspetti. Lo yoga rende flessibile il corpo e anche la mente; la meditazione insegna a trasformare le tensioni e le paure e a ritrovare la direzione della propria vita. Anche la natura può venire in aiuto con diversi rimedi in grado di ridurre il dolore e l’infiammazione, portando a vivere la quotidianità in modo più sereno.

2 Artiglio del diavolo contro il dolore cervicale

Un efficace rimedio contro la cervicale è l’artiglio del diavolo, pianta erbacea utilizzata per problemi alle ossa e alle articolazioni. È utilizzato contro mal di testa, mal di schiena, dolori cervicali, artrite e tendinite. Ha eccellenti proprietà analgesiche e antinfiammatorie grazie ai fitosteroli e ai flavonoidi, due dei principi attivi che la pianta contiene ed è quindi un valido aiuto contro il dolore cervicale.

Si può preparare un decotto con la radice di questa pianta, e assumerlo una volta al giorno. Ma la si trova anche sotto forma di pomata, pronta per essere applicata localmente.

3 Arnica per alleviare l’infiammazione

Anche l’arnica è un valido rimedio alla cervicale e la si può trovare sotto forma di pomata e olio per applicazioni locali. Per disinfiammare il tratto cervicale consigliamo l’olio di arnica, con cui effettuare un leggero massaggio locale, efficace grazie all’effetto combinato della manualità e dell’azione esercitata dai principi attivi.

L’arnica ha proprietà antisettiche e antidolorifiche oltre che antinfiammatorie, derivate da due sostanze chimiche: elenalina e diidroelenalina, in grado di modificare l’azione delle cellule immunitarie, di uccidere i batteri e ridurre l’infiammazione. L’arnica è indicata in particolare per il dolore acuto di origine traumatica.

4 Ribes nigrum contro i dolori cronici

L’estratto di ribes nigrum è utilizzato per la sua azione benefica sulla circolazione sanguigna e per le sue proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche. È una pianta completa di cui si utilizzano foglie, frutti e gemme.

Le foglie favoriscono l’eliminazione delle tossine e la depurazione del corpo, mentre i frutti contengono un’alta percentuale di vitamina C e flavonoidi, utili contro le infiammazioni e antociani con azione vasoprotettrice.

Le gemme sono ricche di flavonoidi e glicosidi, in grado di stimolare la produzione di cortisolo da parte delle ghiandole surrenali. Per tale motivo sono utilizzate per ridurre le infiammazioni e come leggero antistaminico. Sono più efficaci contro dolori cronici e possono essere utilizzate per un lungo periodo.

5 Impacchi di fiori di fieno per il rilassamento muscolare

Il fieno ha numerose proprietà terapeutiche. È riconosciuto soprattutto per la sua azione antidolorifica e antispastica. Il fieno riscaldato viene usato per le lombalgie, le artrosi, le rigidità muscolari e le cervicalgie.

Gli impacchi di fieno per le cervicalgie hanno un’azione miorilassante, vasodilatatrice, decontratturante e antinfiammatoria. Si abbinano solitamente ai bagni di vapore che sono utili per il rilassamento muscolare e lo scarico delle tensioni.

Curarsi naturalmente per superare la cervicale
Per superare la cervicalgia senza rimedi invasivi, consigliamo sempre di farsi supportare da un valido professionista che sia in grado di definire la giusta alimentazione, la postura e i movimenti più corretti oltre ai rimedi naturali più adeguati per la vostra situazione. Con pazienza e costanza il disturbo può essere agevolmente superato.

Dove acquistare i rimedi naturali per la cervicale

Ribes Nigrum – Soluzione Idrogliceralcolica

Utile come coadiuvante nel contrastare meccanismi immunitari responsabili delle manifestazioni allergiche.

Olio di Arnica

Ottimo olio vegetale ad uso cosmetico per la cura della pelle, con proprietà astringenti utili per pelli impure e irritate. È indicato come coadiuvante e lenitivo nei traumi leggeri da caduta. Con massaggi al cuoio capelluto rinforza la crescita dei capelli.

Crema Gel – Artiglio e Bambù

Ottima crema gel a base di artiglio del diavolo e bambù, ideale per il trattamento delle zone articolari doloranti derivate da cause di varia natura.

Hai letto: 5 rimedi naturali contro la cervicale per ridurre il dolore e l’infiammazione
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Simona Vignali
Simona Vignali da oltre venticinque anni si occupa di Naturopatia, Nutrizione sana, Ayurveda e Tecniche corporee. A Milano gestisce lo Spazio SoloSalute, il centro di Salute Naturale dove eroga le sue consulenze di naturopatia. Ha fondato e dirige la SIMA Scuola Integrata Moderna di Ayurveda e la Scuola di Cucina Naturale, Vegana e Crudista. Nel suo canale di Youtube offre consigli sui rimedi naturali, l’alimentazione e la bellezza olistica. Tiene corsi e conferenze in tutta Italia, ha pubblicato oltre sei libri con RED edizioni, scrive per le principali riviste italiane e per diversi portali del settore. È appassionata di astrologia. www.spaziosolosalute.it - www.simonavignali.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here