Home Salute Benessere psicofisico Che tipo di allenamento fare?

Che tipo di allenamento fare?

Ultima modifica: 20 settembre 2015

1288
0
CONDIVIDI

In palestra è meglio fare molto peso con poche ripetizioni o viceversa?

La risposta è che servono entrambi.
La differenza tra le due modalità di allenamento è considerevole.

1. Fare poche ripetizioni, alzando molto peso, è un esercizio utile per sviluppare la forza massimale e in misura minore la crescita muscolare (ipertrofia). E’ un tipo di allenamento da considerarsi alla base per gli altri tipi di allenamento in quanto, appunto, si sviluppa la forza muscolare.

Questo allenamento andrebbe fatto due volte all’anno per cicli di 8-10 settimane.

2. L’altro tipo di allenamento, ovvero molte ripetizioni con pesi bassi, non è da considerarsi una alternativa al metodo sopra citato ma un complemento ad esso. Questo secondo tipo di allenamento, infatti, allena la forza resistente e, oltre ad aumentare la forza complessiva, migliora la vascolarizzazione dei muscoli. Inoltre, quest’ultimo allenamentoconsente di bruciare molte più calorie rispetto al primo.

Questo allenamento va eseguito nei periodi in cui non si esegue l’altra tipologia di allenamento.

Hai letto: Che tipo di allenamento fare?
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here