Home Salute Benessere psicofisico Più energia ai muscoli con i sali di Magnesio

Più energia ai muscoli con i sali di Magnesio

Ultima modifica: 16 maggio 2017

2330
3
CONDIVIDI

Un’attività fisica prolungata richiede una corretta idratazione per evitare crampi e stiramenti.

ATTIVITÁ SPORTIVA

In ogni attività sportiva, praticata per mantenersi in forma, a scopo agonistico o semplicemente per gli amanti dell’attività all’aria aperta, è molto importante fare in modo che questa non diventi dannosa più che benefica, soprattutto se si è agli inizi o se si è fuori allenamento.

La pratica costante di attività fisica è molto importante per mantenere la forma fisica, per l’umore e per il buon funzionamento di tutti gli organi, in particolar modo del cuore. Bisogna però prestare attenzione ad alcuni accorgimenti che permettono di svolgere attività fisica in tutta tranquillità e sicurezza evitando di incorrere in conseguenze negative.

Le conseguenze più comuni a una attività fisica prolungata, un eccessivo affaticamento, sono l’insorgere di crampi, stiramenti e infiammazioni. Questi possono essere evitati con il rinforzo delle parti maggiormente coinvolte nell’attività svolta.

Per ottenere questo risultato ci sono diversi metodi, ma se si vuole evitare di assumere farmaci, integratori, o in generale sostanze chimiche potenzialmente dannose per l’organismo, ci sono dei composti di origine naturale che possono essere d’aiuto nello svolgimento dell’attività sportiva.

CRAMPI E IDRATAZIONE

In previsione di uno sforzo fisico prolungato è molto importante preparare i muscoli in maniera adeguata attraverso esercizi di riscaldamento, ed è consigliabile un’integrazione di magnesio, in modo da prevenire la comparsa di crampi durante lo svolgimento dell’attività fisica.

La forma del magnesio come pidolato e cloruro ne garantisce un buon assorbimento e un’ottima biodisponibilità, in modo che si possa trarre da subito giovamento dal suo apporto. Questo è raccomandabile assumerlo, se possibile, durante l’attività sportiva.

Per sopperire alla perdita di sali minerali conseguenti alla sudorazione è molto importante anche assumere liquidi durante gli sforzi fisici e avere così una riserva di energia sempre disponibile. I sali minerali e i liquidi rigenerano l’organismo e lo aiutano a produrre indispensabile “carburante” per i muscoli. Per questo si deve prestare molta attenzione all’idratazione soprattutto mentre si pratica sport.

La dose giornaliera raccomandata (RDA) di magnesio è pari a 375mg, la stessa contenuta in Supermag plus integratore naturale di magnesio, indicato per rinforzare l’organismo e prevenire il presentarsi di fastidiosi crampi.

In alternativa si può anche scegliere una soluzione più completa come Salik polvere, con, sali di potassio, magnesio, creatina e zinco, un mix di sostanze utili a rigenerare le risorse perse e rifornire energia ai muscoli, in modo da evitare un eccessivo affaticamento. Queste due soluzioni sono ottimi sostegni sia prima sia durante l’attività fisica, ed è consigliabile assumerli anche dopo la pratica sportiva.

Hai letto: Più energia ai muscoli con i sali di Magnesio
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Dott. Silvano Riba
Dott. Silvano Riba, specializzato in farmacia ospedaliera per quasi 20 anni ha lavorato presso l'Ospedale S. Croce e Carle di Cuneo nel laboratorio di Biologia molecolare ed Oncologia sperimentale. Dal 2002 figura come direttore tecnico dell'industria dietetica, cosmetica e responsabile di farmacovigilanza. Dott. Silvano Riba - Tel: 017182275

3 COMMENTI

  1. Ciao sono una podista e faccio tre uscite settimanali.
    Ultimamente cerco di stare più attenta con l’alimentazione, al mattino mangio sempre 2 o 3 fette biscottate con marmellata, una tazzina di caffè e una barretta al cioccolato.
    A metà mattinata una banana.
    Per pranzo dipende vario, in genere riso in bianco con un frutto e lo yogurt.
    Per cena di solito pasta in bianco o con poco sugo oppure un’insalata con bresaola e pomodorini.
    Poi dipende, qualche volta vario: minestrone, farro, pollo o tacchino.
    Visto che faccio sport integro anche con degli integratori.
    possono andare bene? Leggendo l’articolo ho notato che sconsigliate l’uso di integratori alimentari, però ho visto che mi stanno aiutando nella fase del recupero. Dimenticavo, uso anche delle compresse di magnesio, 2 al giorno.
    Attendo vostri consigli, grazie.
    Francy

    • Buongiorno Francesca.
      Sei molto brava a correggere e migliorare l’alimentazione, è la base di tutto!
      Nell’articolo si sconsiglia principalmente l’utilizzo di integratori di derivazione chimica, a favore dei derivati naturali.
      Il magnesio è sicuramente importante per chi fa sport, così come il potassio.
      Se vuoi approfondire puoi leggere: Carenza di potassio negli sportivi: come evitarla
      Se ti interessa approfondire anche sul magnesio puoi leggere questa intervista: Magnesio: un minerale di vitale importanza.
      In ogni caso consigliamo sempre di rivolgersi ad un esperto che possa guidarti nella scelta più adatta a te.
      Grazie per aver condiviso con noi le tue esperienze,
      Saluti.

      • Vi ringrazio per avermi risposto e per la spiegazione con gli approfndomenti che mi avete linkato.
        Certo, sentirò anche il parere di un’esperto.
        Francy

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here