Home Ricette Tisane e Tè Tisana per curare la gastrite postprandiale

Tisana per curare la gastrite postprandiale

Ultima modifica: 27 marzo 2016

5360
0
CONDIVIDI
Tisana gastrite camomilla e finocchio

Dopo un pasto abbondante, questa è la tisana giusta per evitare l’insorgere fastidiosi bruciori di stomaco. Ecco come prepararla.

Questa tisana è particolarmente indicata per chi soffre di acidità di stomaco causata da pasti abbondanti. I componenti della tisana infatti aiutano la digestione e prevengono l’insorgere dei bruciori di stomaco.

CARATTERISTICHE

famiglia: Curativa
a cosa serve: Allevia l’acidità di stomaco
metodo: Decotto + Infuso
tempo: 15/20 minuti

Quando bere questa tisana?

Si consiglia di bere 1 tazza di questa tisana subito dopo i pasti principali. Se vuoi conoscere quali sono i cibi da preferire e quelli da evitare in caso di gastrite puoi leggere il nostro articolo: Gastrite: quali sono i cibi si e quelli no?

INGREDIENTI (per 100gr)
  • Camomilla
    50gr
  • Finocchio semi
    20gr
PROCEDIMENTO
  • Fai bollire un pentolino d’acqua;
  • Quando l’acqua bolle aggiungi 1 cucchiaio pieno del mix di erbe e lascia bollire per 3 o 4 minuti;
  • Spegni il fuoco e lascia in infusione per altri 5 minuti;
  • Travasa l’infuso in una tazza (filtrando le erbe) e bevi.
Hai letto: Tisana per curare la gastrite postprandiale
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here