Home Ricette Tisane e Tè Tisana alla curcuma: benefici e 5 ricette

Tisana alla curcuma: benefici e 5 ricette

Ultima modifica: 21 maggio 2017

2891
0
CONDIVIDI
Tisana alla curcuma: 5 ricette fai da te

La curcuma è una spezia utile e gustosa in cucina ma che si mostra particolarmente interessante anche per favorire il benessere del nostro organismo. Perché non provare allora la tisana di curcuma? Vi presentiamo la ricetta base e alcune varianti da sperimentare.

La curcuma viene chiamata anche la regina delle spezie, non tanto per il suo colore o gusto quanto per le sue eccezionali proprietà che la rendono sempre più frequentemente protagonista di ricerche scientifiche volte a scoprire i benefici dei suoi principi attivi per la nostra salute.

Questa spezia dal colore giallo-arancio si può usare in molti modi, sia nella variante fresca che in quella in polvere. Poiché però non fa parte della nostra tradizione culinaria, ci potremmo trovare in difficoltà ad usarla quotidianamente. Vi consigliamo allora un modo molto facile per assumere curcuma tutti i giorni: preparare una tisana a base di questa spezia!

Per prima cosa scopriamo però quali sono i benefici che possiamo ottenere con una semplice tisana di curcuma.

Tisana alla curcuma: i benefici

I benefici della tisana alla curcuma sono da imputare alle innumerevoli proprietà di questa spezia che agisce positivamente su diverse parti del corpo in particolare su fegato, stomaco, sistema respiratorio e immunitario.

Bere una tisana di curcuma dopo i pasti può favorire ad esempio la digestione mentre se la assumiamo quando abbiamo tosse, mal di gola e raffreddore favoriremo senz’altro la guarigione da questi fastidiosi sintomi.

Proprio come il Golden Milk, o latte d’oro, anche una tisana alla curcuma se bevuta con un certa costanza può, visto il suo effetto antinfiammatorio, aiutare a lenire i sintomi dei dolori articolari oltre che depurare l’organismo sostenendo il lavoro del fegato.

Altri benefici della curcuma sono il suo effetto antiossidante, il potere di rafforzare il sistema immunitario e la capacità protettiva nei confronti dei tumori.

La curcuma presenta però una difficoltà di assorbimento da parte del nostro organismo. A questo scopo si consiglia di assumerla sempre associata a del pepe nero o ad una sostanza grassa (ad esempio l’olio extravergine d’oliva). Questi semplici escamotage favoriscono una maggiore biodisponibilità della curcumina (principio attivo della curcuma) e dunque più benefici per la nostra salute.

Specifichiamo comunque che un consumo alimentare di curcuma può essere benefico per mantenersi in buona salute ma che a scopo terapeutico la curcumina va assunta ad alte dosi, in prodotti specifici e sotto il consiglio di un esperto.

Tisana alla curcuma: 5 ricette

Vi presentiamo innanzitutto la ricetta base che vede protagonisti solo curcuma e pepe, seguita poi da 4 varianti particolari per arricchirla di gusto e benefici.

1 Tisana alla curcuma classica

La ricetta base prevede il solo uso di curcuma e pepe che, come abbiamo visto, ne aumenta l’assorbimento da parte dell’organismo. Per le tisane possiamo utilizzare curcuma fresca o in polvere, a seconda di quello che abbiamo a disposizione. Ricordiamo che la radice fresca conserva maggiormente le proprietà benefiche. Vediamo ora come procedere:

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • 1 cucchiaino di polvere di curcuma o 3 gr di spezia fresca
  • Pepe › 1 pizzico
  • 1 tazza di acqua
  • Dolcificante a piacere
PROCEDIMENTO
  • In un pentolino portate ad ebollizione 300 ml di acqua;
  • Se avete a disposizione della curcuma in polvere basterà scioglierne un cucchiaino in acqua calda aggiungendo poi il pizzico di pepe;
  • Nel caso vogliate preparare la tisana alla curcuma con la spezia fresca, dovrete prima grattugiarla e poi farla bollire in acqua per circa 5 minuti prima di filtrare e bere;
  • Se volete potete dolcificare con miele o un’altro dolcificante naturale a piacere.

2 Tisana di curcuma e limone

Una variante della classica tisana alla curcuma è quella che vede l’aggiunta di limone, indicata soprattutto per chi vuole un po’ smorzare il sapore intenso della spezia.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • 1 cucchiaino di polvere di curcuma o 3 gr di spezia fresca
  • Pepe › 1 pizzico
  • 1 tazza di acqua
  • Dolcificante a piacere
  • Succo di limone bio

Per la preparazione seguite le indicazioni della ricetta classica di curcuma. Fate attenzione però a non aggiungere il limone quando la bevanda è bollente per evitare la dispersione di alcune vitamine presenti nel suo frutto. È bene anche spremere l’agrume sempre fresco e non conservarlo già pronto.

3 Tisana con curcuma e zenzero

Una variante interessante di tisana con curcuma è quella che unisce a questa spezia anche lo zenzero, altro rizoma dalle grandi proprietà.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • 1 cucchiaino di polvere di curcuma o 3 gr di spezia fresca
  • Pepe › 1 pizzico
  • 1 tazza di acqua
  • Zenzero fresco › 1 pezzetto
  • Dolcificante a piacere
  • Succo di limone bio
PROCEDIMENTO
  • In un pentolino portate ad ebollizione 300 ml di acqua;
  • Fate bollire in acqua lo zenzero e la curcuma grattugiati per 10-15 minuti;
  • Filtrate e aggiungete un pizzico di pepe, se volete del dolcificante e un po’ di succo di limone;
  • Nel caso abbiate a disposizione la curcuma in polvere fate bollire solo lo zenzero e aggiungete la seconda spezia solo successivamente;
  • A questo punto filtrate e bevete la tisana ancora calda.

4 Tisana di curcuma speziata

La curcuma può essere unita anche a cannella, chiodi di garofano e noce moscata per preparare una tisana speziata.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • 1 cucchiaino di polvere di curcuma o 3 gr di spezia fresca
  • Pepe › 1 pizzico
  • 1 tazza di acqua
  • Chiodi di garofano › 2
  • Noce moscata › 1 pizzico
  • Cannella › Una spolverata
  • Succo di limone bio
PROCEDIMENTO
  • In un pentolino portate ad ebollizione 300 ml di acqua;
  • Fate bollire per qualche minuto in acqua la curcuma grattugiata fresca e i chiodi di garofano;
  • Filtrate, poi aggiungete le polveri delle altre spezie;
  • Se avete la curcuma in polvere portate ad ebollizione la sola acqua con i chiodi di garofano e unite poi tutte le altre spezie successivamente;
  • A questo punto filtrate e bevete.

5 Tisana con curcuma e tarassaco

Per un effetto maggiormente depurativo sul fegato si può unire alla curcuma del tarassaco, erba officinale particolarmente attiva su questo organo.

INGREDIENTI per 1 tazza di tisana
  • Curcuma fresca › 3 grammi
  • 1 tazza di acqua
  • Tarassaco › 1 cucchiaino
  • Pepe › 1 pizzico
PROCEDIMENTO
  • In una tazza d’acqua bollente versate le foglie di tarassaco e la curcuma fresca finemente grattugiata;
  • Lasciate in infusione il tutto per almeno 5 minuti;
  • Filtrate e prima di bere aggiungete un pizzico di pepe e se necessario, del miele o altro dolcificante naturale.

Controindicazioni della tisana alla curcuma

Sconsigliato il consumo di curcuma, anche sotto forma di tisana, se si soffre di calcoli biliari, ittero o altre problematiche a carico del fegato. Questa spezia può anche interferire con l’assunzione di alcuni farmaci, prima di utilizzarla chiedete sempre il parere al vostro medico.

Vi piace la tisana alla curcuma, l’avete mai provata? Fateci sapere nei commenti quali sono le vostre ricette preferite!

Dove acquistare la curcuma in polvere e le tisane

Tisana alla Curcuma Pukka

Questa tisana è una delicata miscela della migliore curcuma indiana, limone di Sicilia e tè verde. È un infuso aromatico con una dolcezza lenitiva e un sentore agrumato, realizzato con erbe e spezie biologiche di altissima qualità.

Tisana di Curcuma Dorata con Zenzero e Cardamomo

Questa tisana con curcuma, zenzero, cardamomo e altre spezie è un vero sostegno per il sistema immunitario, regalandoti energia e vitalità. Preparata con piante provenienti da agricoltura biologica.

Curcuma in polvere

Dal cuore della radice di curcuma si ottiene una polvere dal colore arancione intenso. Il colore della curcuma è molto importante per riconoscerne la qualità, più il colore è aranciato più la curcuma è il risultato di una lavorazione artigianale che ne ricava il cuore centrale più terapeutico.

Hai letto: Tisana alla curcuma: benefici e 5 ricette

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here