Home Ricette Tisane e Tè 5 Tisane contro la gastrite per prevenire e ridurre il bruciore

5 Tisane contro la gastrite per prevenire e ridurre il bruciore

Ultima modifica: 5 marzo 2017

3043
0
CONDIVIDI
5 tisane contro gastrite e bruciore di stomaco

Se soffrite di gastrite vi consigliamo di provare queste 5 ricette fai da te per preparare delle ottime tisane da bere durante il giorno, ma soprattutto dopo i pasti principali. Vi sentirete subito meglio e in forma! Scopriamo insieme questi 5 rimedi naturali per la salute e il benessere del nostro stomaco.

La gastrite è un’ infiammazione della mucosa gastrica dovuto ad una eccessiva acidità, che solitamente si manifesta con dolore, bruciore o fastidio nella parte superiore dell’addome. La gastrite può essere di lieve entità o essere causata da infezioni croniche che attaccano la mucosa dello stomaco.

Solitamente la comparsa di questa patologia è legata a cattive abitudini alimentari, stress, fumo di sigaretta, abuso di bevande acide e contenenti caffeina, infezioni e alcuni farmaci assunti in quantità eccessive.

Le tisane sono un rimedio naturale dolce e piacevole per prevenire e combattere la gastrite, da bere in certi momenti della giornata per attivare le proprietà curative delle erbe. Tutte le erbe utilizzate per la preparazione delle tisane calde, possono essere utilizzate per la preparazione di infusi freddi. La tisana rappresenta una preparazione utilizzata per quelle erbe officinali che risultano molto ricche di principi volatili, presenti nelle parti aeree della pianta, come fiori, foglie e gemme.

5 tisane contro la gastrite

Per rendere efficaci le tisane è importante assumerle regolarmente, meglio se tutti i giorni per un periodo di almeno un mese o due, proprio perché nelle tisane i principi attivi delle piante sono meno concentrati rispetto alla tintura madre o all’estratto secco, che può prevedere un periodo di utilizzo anche inferiore ed è fondamentale combinare tra loro le erbe giuste per poter trarre beneficio dalla tisana. Vediamo ora le 5 ricette per fare una tisana contro la gastrite.

1 Tisana alla camomilla

Una o più tazze al giorno di infuso di camomilla è un rimedio naturale molto efficace per proteggere lo stomaco, in caso di gastrite e dolori. La camomilla infatti svolge un’azione calmante e va a proteggere le pareti dello stomaco.

Per prepararla mettete in infusione per 10 minuti un cucchiaio di capolini di camomilla, che potete acquistare in erboristeria, in una tazza di acqua bollente. Filtrate il tutto con un colino e la tisana è pronta.

2 Tisana allo zenzero e cannella

Questa tisana unisce le proprietà digestive, calmanti e lenitive dello zenzero, a quelle antisettiche, disinfettanti, eupeptiche e carminative della cannella. È un ottimo mix per proteggere lo stomaco dalle infiammazioni, favorire la digestione e alleviare i fastidi causati dalla gastrite.

Vi basterà portare 250 ml di acqua ad ebollizione, spegnere il fuoco, aggiungere un cucchiaino di zenzero essiccato e 1 g di cannella, anche quella in polvere va bene. Lasciatelo in infusione per 10 minuti, filtrate l’infuso e gustatelo caldo, dopo i pasti.

3 Tisana alla menta e melissa

Questa tisana è particolarmente indicata per chi soffre di gastrite, perché favorisce la digestione e previene i bruciori di stomaco.

Miscelate 30 gr di foglie di menta fresca o essiccata, dalle proprietà antispasmodiche, analgesiche, carminative ed antisettiche, a 30 gr di foglie di melissa, che svolge un’azione calmante e antinfiammatoria. Fate bollire 250 ml di acqua, aggiungete un cucchiaio di miscela di erbe, coprite e lasciate in infusione per circa 10 minuti. Filtrate con un colino e trasferite il liquido in una tazza. La tisana è pronta per essere consumata.

4 Tisana alla calendula e finocchio

La calendula è un’ erba dalle proprietà coleretiche e antispasmodiche molto efficace che va compensata con l’azione digestiva e antisettica del finocchio.

Serviranno: 40 gr di fiori di calendula e 20 gr di frutti di finocchio essiccati. Prendete le erbe curative e miscelatele insieme fino ad ottenere un composto omogeneo. A questo punto, portate ad ebollizione circa 250 ml di acqua in un pentolino e versate un cucchiaio di questo mix di calendula e finocchio. Lasciate in infusione almeno 5 minuti, filtrate e bevete dopo i pasti.

5 Tisana alla liquirizia

Questa tisana contro la gastrite unisce le proprietà antispasmodiche, sedative e antinfiammatorie della camomilla alle proprietà antiflogistiche, antimicrobiche e antivirali della liquirizia.

Per realizzare questa tisana per la gastrite miscelate 30 gr di capolini di camomilla a 30 gr di radici di liquirizia, portate ad ebollizione 250 ml di acqua in un pentolino e versate un cucchiaio di miscela, coprite e lasciate in infusione per 10 minuti. Infine filtrate il liquido e bevete questa tisana dopo i pasti principali.

Avete visto le 5 tisane per prevenire e combattere i sintomi della gastrite! E voi utilizzate le tisane come rimedio naturale per eliminare il bruciore allo stomaco? Fatecelo sapere nei commenti!

Hai letto: 5 Tisane contro la gastrite per prevenire e ridurre il bruciore
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Martina Rodini
Naturopata, esperta in alimentazione naturale, integratori alimentari, piante officinali, psicosomatica e cosmesi naturale. Collabora con il programma televisivo "Detto Fatto" in onda su Rai 2 all'interno del quale conduce una rubrica di cosmesi naturale. Organizza corsi di auto-produzione e propone ricette di cucina naturale e di bellezza naturale sul suo blog. Riceve a Zevio (Verona). www.martinarodini.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here