Home Ricette Secondi Insalata di barbabietole, noci e germogli di alfa-alfa



Insalata di barbabietole, noci e germogli di alfa-alfa



Ultima modifica: 18 ottobre 2016

275
0
CONDIVIDI
Insalata di barbabietole, noci e germogli di alfa-alfa



Un’insalata a base di barbabietole, un piatto sano, ricco di proprietà nutrizionali, sfizioso e totalmente vegan. L’emulsione fatta con aceto e malto di riso crea un sapore agrodolce davvero particolare, mentre le noci e nocciole donano croccantezza al piatto.

 

    Ingredienti
    PER 4 PERSONE

  • 

50 gr di Germogli di alfa alfa
  • 20 gr di Nocciole tostate

  • 80 gr di gherigli di Noci
  • 
1 Barbabietola cotta a vapore
  • 
1 cucchiaino di Malto di riso
  • 
1 cucchiaino di Aceto di riso
  • 
1 cucchiaio di Olio di girasole
  • 
2 manciate di Valeriana

  • 
Succo di Limone

 q.b.

  • Preparazione: 10 minuti + riposo
    Difficoltà: Facile



Un piatto originale che vede l’unione di sapori dolci e salati, l’insalata di barbabietole, noci e germogli di alfa alfa prevede una preparazione semplice e veloce.

Adatta a chi segue un regime dietetico ipocalorico e vegano, ma anche a chi ha voglia di un piatto sano, sfizioso e diverso dalla solita insalata.

Grazie ad ingredienti come la rapa rossa, frutta secca e germogli di alfa alfa, risulta essere un piatto ricco di proprietà benefiche per l’organismo. Vediamo insieme come prepararla in pochissime mosse.

Procedimento:

  • Per prima cosa tagliate la barbabietola a fettine sottili e irroratele generosamente con il succo di limone.

  • Sbucciate le noci e sfregatele un po’ per mandare via qualche pellicina in quanto hanno un sapore leggermente amaro. Tagliatele grossolanamente insieme alle nocciole.

  • Non vi resta che comporre il piatto. Sistemate la valeriana sul fondo, adagiate le fette di barbabietola e cospargete la frutta secca.

  • Infine preparare l’emulsione con cui condirete l’insalata di barbabietola. In una ciotolina aggiungete il malto di riso, l’aceto e l’olio di girasole bio (spremuto a freddo) ed emulsionate con una forchetta. Aggiungete poi i germogli alfa alfa e lasciate riposare l’insalata per almeno mezz’ora, così da far insaporire ed amalgamare tutti i sapori e buon appetito!



Il consiglio gluten free:
In caso siate intolleranti al glutine potete sostituire il malto di riso con lo sciroppo di riso, il quale non contiene orzo.


Proprietà degli ingredienti

Rapa rossa o barbabietola


Un tubero dal colore rosso violaceo dalle mille proprietà quello della barbabietola, chiamata anche rapa rossa o da orto. È una fonte eccezionale di ferro, per questo ne è consigliato l’uso per chi soffre di anemia o per chi come i vegani, non includono nel regime alimentare la carne. Per ottenere migliori risultati meglio associare la vitamina C che aiuta ad una migliore assimilazione del ferro, in questo caso del succo di limone va più che bene. Inoltre contiene molti minerali, tra cui il calcio, vitamine e amminoacidi essenziali. Ha proprietà antiossidanti, grazie all’elevata presenza di antociani, e pare abbia proprietà antitumorali per pancreas e colon.

 Se si soffre di diabete, sarebbe meglio mangiare con moderazione le rape rosse, causa la grande quantità di zuccheri che contengono.

Germogli di alfa alfa



I germogli alfa alfa, conosciuti anche con il nome di erba medica, appartengono alla famiglia delle leguminose, pianta originaria dell’Asia Minore. Sono un alimento prezioso per la nostra salute, infatti questi germogli sono una fonte di minerali, vitamine e proteine. Un tempo erano usati per nutrire gli animali, oggi sono diffusi in cucina soprattutto per insaporire e arricchire, dal punto di vista nutrizionale, le insalate e molti altri piatti. Sono utili per contrastare il colesterolo e l’artrite, mentre l’alto contenuto di manganese rende adatto questo alimento anche per i diabetici.




Il consiglio in più:
Se preferite, potete sostituire noci e nocciole con la frutta secca o i semi oleosi che preferite. Per esempio, noi vi consigliamo una variante con semi di zucca e di girasole, ugualmente sani ed energetici.
Tratto da: “Germogli appetitosi” di Silvia Strozzi, ed. Macro Edizioni

Dove acquistare il libro “Germogli appetitosi”

Germogli appetitosi

Germogli appetitosi – Libro

Appetitosi, croccanti e facili da produrre in casa, i germogli costituiscono un esempio della straordinaria capacità della natura di produrre energia sana e naturale. In questo libro troverete tutte le informazioni nutrizionali, le tecniche per prepararli a casa e tantissime ricette gustose, dall’antipasto originale, all’insolito dolce!

Dove trovare gli ingredienti per la ricetta

Prodotti scelti e testati per voi:
Hai letto: Insalata di barbabietole, noci e germogli di alfa-alfa


Emanuela Burzi
Emanuela Burzi è esperta di cucina naturale e specializzata in ricette vegane. Da diverso tempo si occupa della scrittura di testi per molteplici siti ed è autrice del blog Ricette al femminile, un sito ricco di ricette e consigli utili per la cucina. Appassionata di benessere e prodotti bio si dedica con passione ad approfondimenti su temi legati al vivere e al mangiar sano. ricettealfemminile.it

LASCIA UN COMMENTO