Home Ricette Primi Sformato di ortiche

Sformato di ortiche

Ultima modifica: 1 febbraio 2016

1584
0
CONDIVIDI

Scopriamo la ricetta per preparare questo piatto e riscoprire i sapori della natura.

 

    Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 gr di Cimette di ortiche
  • 4 Uova fresche
  • 200 gr di Farina semi-integrale di grano
  • 2 cucchiai di Latte di riso
  • 2 cucchiai di Fecola di patate
  • 1 cucchiaio di Farina di riso
  • 1 cucchiaio di Lievito di birra
  • 2 cucchiai di Olio extra vergine d’oliva
  • Sale q.b.

  • Preparazione: 45 minuti
    Difficoltà: Facile

Sformato di ortiche. L’antica tradizione che porta in tavola i sapori delle erbe selvatiche racchiusa in questo piatto speciale, per apprezzare ancora oggi i sapori della terra e i benefici di piante come l’ortica.

Procedimento:

  • Sulla spianatoia sistema le farine creando la classica “fontana”;
  • Versa ai bordi un po’ di sale e al centro l’olio d’oliva;
  • Sciogli il lievito con l’acqua tiepida e impasta velocemente in modo da ottenere un impasto liscio;
  • Monda le cime di ortica, sbollentale in acqua salata e strizzale;
  • Trita le ortiche con una mezzaluna e uniscile alle uova sbattute e al latte di riso;
  • Riprendi la pasta, rendila liscia e sottile con l’aiuto del mattarello e rivestici una pirofila precedentemente foderata con carta da forno;
  • Versa dentro il composto alle ortiche e cuoci per 25-30 minuti in forno preriscaldato a 180°C;
  • Servi in tavola.
Tratto da: “Ricette vegetariane per tutti i giorni” di Silvia Strozzi, Macro Edizioni
Hai letto: Sformato di ortiche

LASCIA UN COMMENTO

*