Home Ricette Primi Samosa Indiani: come preparare i famosi fagottini di verdure

Samosa Indiani: come preparare i famosi fagottini di verdure

Ultima modifica: 9 dicembre 2015

4062
0
CONDIVIDI
Ricetta per preparare i samosa indiani

I famosi fagottini ripieni di origine indiana in chiave vegan, senza carni, latticini e derivati, facilissimi da preparare e ideali sia per una cena, accompagnati da verdure fresche, che per un antipasto o aperitivo.

 

    Ingredienti:

  • 1 Zucchina
  • 200 gr di Piselli
  • 80 gr di Farro
  • Pasta fillo media
  • Sale q.b.
  • Erbe aromatiche a piacere (curry, peperoncino, curcuma ecc.)

  • Olio evo q.b.

  • Preparazione: 60 min

I samosa indiani sono fagottini richiusi a triangolo, ripieni di verdure. Questa ricetta è facilissima e veloce da preparare, realizzata con la pasta fillo già pronta che si trova in tutti i supermercati! I samosa possono essere ripieni sia di verdure che carne, questa versione è totalmente vegan e le verdure scelte possono essere sostituite con quelle che vi piacciono di più o quelle che trovate al supermercato a seconda della stagione!
Anche le spezie sono a vostro piacimento, la ricetta originale, come tutte quelle indiane, è molto speziata, ma potete insaporirli anche con aromi più delicati come le erbe aromatiche fresche.

Procedimento:

  • Per prima cosa sbollentate il farro in acqua salata per circa 20 – 30 minuti e intanto cuocete in una padella antiaderente anche le verdure tagliate a piccole pezzetti con un po’ di olio e sale (per farle cuocere meglio aggiungete anche un po’ di acqua);
  • Quando sia il farro che le verdure saranno pronti uniteli e aggiungete le spezie e le erbe aromatiche, quindi lasciate intiepidire;
  • Aprite i fogli di pasta fillo e in un angolo versate un po’ di ripieno, chiudete il fagottino su se stesso mantenendo la forma triangolare e adagiatelo su un foglio di carta forno. Continuate fino ad esaurire gli ingredienti, pennellate con un po’ di olio i fagottini e infornate a 175° per 20 minuti circa.
Hai letto: Samosa Indiani: come preparare i famosi fagottini di verdure
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Elisabetta Pennacchioni
Elisabetta è appassionata di cucina naturale e con Federica, laureata in biologia, decide di aprire un blog e un canale YouTube per condividere ricette golose e sane! Nasce così Il Goloso Mangiar Sano, un progetto giovane e ambizioso che vuole far arrivare nelle case di tutti il concetto che un piatto può essere goloso e buono anche senza l’utilizzo di zuccheri raffinati, gassi animali, carni e aromi artificiali, spesso infatti si è legati all’idea che una ricetta, come ad esempio un dolce, senza uova o senza burro, sia poco buono, Il Goloso Mangiar Sano invece vi farà scoprire il contrario! Federica, che si occupa delle riprese, montaggio, foto ecc. ed Elisabetta che presenta e “racconta” le ricette, vi mostreranno un nuovo modo di mangiare che nutrirà non solo il vostro corpo, ma vi farà scoprire un nuovo modo di vivere! www.ilgolosomangiarsano.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here