Home Ricette Primi Samosa Indiani: come preparare i famosi fagottini di verdure

Samosa Indiani: come preparare i famosi fagottini di verdure

Ultima modifica: 9 dicembre 2015

3131
0
CONDIVIDI
Ricetta per preparare i samosa indiani

I famosi fagottini ripieni di origine indiana in chiave vegan, senza carni, latticini e derivati, facilissimi da preparare e ideali sia per una cena, accompagnati da verdure fresche, che per un antipasto o aperitivo.

 

    Ingredienti:

  • 1 Zucchina
  • 200 gr di Piselli
  • 80 gr di Farro
  • Pasta fillo media
  • Sale q.b.
  • Erbe aromatiche a piacere (curry, peperoncino, curcuma ecc.)

  • Olio evo q.b.

  • Preparazione: 60 min

I samosa indiani sono fagottini richiusi a triangolo, ripieni di verdure. Questa ricetta è facilissima e veloce da preparare, realizzata con la pasta fillo già pronta che si trova in tutti i supermercati! I samosa possono essere ripieni sia di verdure che carne, questa versione è totalmente vegan e le verdure scelte possono essere sostituite con quelle che vi piacciono di più o quelle che trovate al supermercato a seconda della stagione!
Anche le spezie sono a vostro piacimento, la ricetta originale, come tutte quelle indiane, è molto speziata, ma potete insaporirli anche con aromi più delicati come le erbe aromatiche fresche.

Procedimento:

  • Per prima cosa sbollentate il farro in acqua salata per circa 20 – 30 minuti e intanto cuocete in una padella antiaderente anche le verdure tagliate a piccole pezzetti con un po’ di olio e sale (per farle cuocere meglio aggiungete anche un po’ di acqua);
  • Quando sia il farro che le verdure saranno pronti uniteli e aggiungete le spezie e le erbe aromatiche, quindi lasciate intiepidire;
  • Aprite i fogli di pasta fillo e in un angolo versate un po’ di ripieno, chiudete il fagottino su se stesso mantenendo la forma triangolare e adagiatelo su un foglio di carta forno. Continuate fino ad esaurire gli ingredienti, pennellate con un po’ di olio i fagottini e infornate a 175° per 20 minuti circa.
Hai letto: Samosa Indiani: come preparare i famosi fagottini di verdure
Elisabetta Pennacchioni
Elisabetta è appassionata di cucina naturale e con Federica, laureata in biologia, decide di aprire un blog e un canale YouTube per condividere ricette golose e sane! Nasce così Il Goloso Mangiar Sano, un progetto giovane e ambizioso che vuole far arrivare nelle case di tutti il concetto che un piatto può essere goloso e buono anche senza l’utilizzo di zuccheri raffinati, gassi animali, carni e aromi artificiali, spesso infatti si è legati all’idea che una ricetta, come ad esempio un dolce, senza uova o senza burro, sia poco buono, Il Goloso Mangiar Sano invece vi farà scoprire il contrario! Federica, che si occupa delle riprese, montaggio, foto ecc. ed Elisabetta che presenta e “racconta” le ricette, vi mostreranno un nuovo modo di mangiare che nutrirà non solo il vostro corpo, ma vi farà scoprire un nuovo modo di vivere! www.ilgolosomangiarsano.com

LASCIA UN COMMENTO

*