Home Ricette Dolci Torta brownie alla zucca e cioccolato

Torta brownie alla zucca e cioccolato

Ultima modifica: 23 ottobre 2017

490
0
CONDIVIDI
Ricetta: Torta brownie alla zucca e cioccolato

Tutti pazzi per i brownie. Ma se vi dicessimo che esiste una versione autunnale davvero originale? Scopriamo insieme come preparare una torta brownie alla zucca e cioccolato perfetta per Halloween e la stagione autunnale.

Difficile restare insensibili di fronte al fascino del chocolate brownie, torta al cioccolato tipicamente statunitense, battezzata così per via del suo colore marrone scuro. La particolarità della torta brownie risiede nella consistenza molto compatta e nella presentazione: la torta brownie viene tagliata a quadrotti e può essere consumata come un biscotto, camminando, oppure durante un pranzo al sacco, senza timore di sporcarsi o danneggiare la torta.

La nostra versione del tipico dolcetto statunitense utilizza un ingrediente autunnale ricco di sapore, proprietà benefiche e colore: la zucca. Potrete proporre la torta brownie alla zucca e cioccolato come dolcetto per i bambini la notte di Halloween ma anche come torta per la colazione e merenda pomeridiana. L’energia del cacao e la povertà di calorie della zucca (26 kcal per 100 gr) rendono il brownie autunnale uno spezzafame dolce ma salutare, amato da tutta la famiglia.

Per preparare un’ottima torta brownie alla zucca e cioccolato servono pochi e semplici ingredienti come polpa di zucca, zucchero integrale di canna, farina di tipo 2, cioccolato extrafondente e cacao amaro. Scenografica, originale e adatta alla dieta vegana, la torta brownie è facile da realizzare e non richiede particolari doti in cucina. Per assicurarsi una riuscita perfetta basterà acquistare ingredienti di qualità e seguire passo passo la nostra ricetta.

    Ingredienti:
    Dosi per 6 persone

  • Zucca lessata 450 gr (solo polpa)
  • Farina 2 120 gr
  • Zucchero integrale di canna 60 gr
  • Olio extravergine di oliva delicato 50 ml
  • Maizena 3 cucchiai
  • Cannella in polvere ½ cucchiaino
  • Vaniglia in polvere ½ cucchiaino
  • Cacao amaro in polvere 4 cucchiai
  • Sale un pizzico
  • Latte di soia 3 cucchiai
  • Bicarbonato di sodio ½ cucchiaino
  • Succo di limone ½ cucchiaino
  • Cioccolato extrafondente 50 gr

  • Attrezzatura e utensili:

  • Stampo antiaderente 25x25cm
  • Mixer
  • Setaccio da farina

  • Tempo di preparazione:
    Tempo totale: 1 ora
    Preparazione: 20 minuti
    Riposo in frigo: 40 minuti
    Cottura: 15 minuti


    Difficoltà: Media


    Caratteristiche della ricetta:
    Vegan Autunnale Senza lattosio

Procedimento

  • Iniziamo creando lo strato inferiore della torta brownie, lo strato al cioccolato;
  • Riponiamo all’interno del mixer: metà della polpa di zucca, la farina setacciata, il cacao, 1 cucchiaio di maizena, 50 gr di zucchero integrale di canna e l’olio extravergine di oliva. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo;
  • Per preparare il secondo strato della torta, amalgamate in una ciotola: la seconda metà della polpa di zucca, il latte di soia, 2 cucchiai di amido di mais, 30 gr di zucchero integrale di canna, la cannella e la vaniglia;
  • Foderate lo stampo di carta forno e versate per primo il composto al cioccolato, tenendone circa 3 cucchiaiate da parte. Livellate con una spatola in silicone e versate anche la crema alla zucca, livellando anche questo strato. Da ultimo, lasciate cadere qua e là dei pezzetti dell’impasto al cioccolato tenuto da parte. Fate lo stesso con il cioccolato extrafondente tagliato a pezzetti irregolari;
  • Infornate la torta brownie alla zucca e cioccolato a 180° per circa 40 minuti.
Il consiglio
Prima di tagliare la torta brownie a quadrotti e servirla, attendete almeno un’ora. Il dolce dovrà raffreddarsi, ricompattarsi e raggiungere la consistenza ideale per evitare di rompersi.

I benefici degli ingredienti principali

Zucca

La zucca è un ortaggio che sorprende soprattutto per il basso apporto calorico (26Kcal per 100 gr) in contrasto netto con il suo sapore dolce. Per questo motivo, la zucca viene consigliata nelle diete ipocaloriche e nei regimi alimentari specifici per chi soffre di diabete. Grazie agli Omega-3 di cui è ricca, la zucca riduce il colesterolo e abbassa i trigliceridi proteggendo i vasi sanguigni. Il betacarotene, famoso per i suoi poteri antiossidanti, è presente in grande quantità nella zucca che è anche un’ottima fonte di minerali come calcio, fosforo, selenio, potassio, magnesio e zinco.

Cacao

Le doti benefiche del cacao hanno molto a che fare con il cervello, il cuore e l’umore. L’alto apporto di antiossidanti previene la comparsa di radicali liberi, mentre alcuni alcaloidi contenuti aiutano a mantenere alta la concentrazione. Energizzante e positivo per l’umore, il cioccolato ha un apporto calorico alto; per questo si consiglia di farne uso moderato, senza superare i 6 grammi al giorno.

Cannella

La cannella in polvere, così come la cannella in bastoncini, ha un effetto positivo sull’equilibrio della glicemia perché in grado di regolare il livello di zuccheri nel sangue; per questo motivo è uno dei rimedi naturali consigliati in caso di diabete di tipo 2. I principi attivi della cannella riducono anche il colesterolo cattivo (LDL) e hanno proprietà antibiotiche naturali efficaci contro funghi, raffreddore e virus intestinali. Le sue doti antinfiammatorie alleviano crampi e fastidi legati alla sindrome premestruale.

Olio extravergine di oliva

Gli acidi grassi monoinsaturi di cui si compone l’olio extravergine di oliva lo rendono uno degli oli da prediligere per chi soffre di colesterolo alto. L’olio evo, inoltre, regola i livelli di colesterolo LDL senza interferire negativamente con la quantità di colesterolo buono (HDL). Infine, i fenoli presenti in grande quantità, preservano l’organismo dall’invecchiamento cellulare.

Il consiglio in più
Potete creare un effetto variegato per la vostra torta brownie alla zucca e cioccolato mischiando brevemente gli impasti fra loro prima di versarli nello stampo da infornare. Una volta cotta la torta, lasciatela riposare, tagliatela a quadrotti e riponeteli all’interno di un pirottino in carta colorato per creare una simpatica monoporzione adatta anche al fine pasto.

Conoscevi la variante alla zucca della torta brownie al cioccolato? Condividi la ricetta su Facebook con i tuoi amici e lascia un commento per proporci la tua variante personale del brownie al cioccolato!

Hai letto: Torta brownie alla zucca e cioccolato
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here