Home Ricette Dolci Pan di zucca dolce con mirtilli rossi e neri

Pan di zucca dolce con mirtilli rossi e neri

Ultima modifica: 2 novembre 2017

244
0
CONDIVIDI
Ricetta per la torta pan di zucca dolce con mirtilli

Il pan di zucca è un dolce semplice e soffice perfetto per colazioni e merende autunnali. Scoprite con noi la ricetta per realizzarlo in casa, arricchita da un ingrediente a sorpresa!

La zucca è un ortaggio straordinario. Siamo abituati a utilizzare la zucca nelle preparazioni salate, nonostante il suo sapore dolce e rotondo. Risotti, lasagne, tortelli ma anche zucca al forno agli aromi e chips di zucca sono i classici piatti che vedono la zucca come la protagonista del nostro menù autunnale.

Ma la zucca è molto di più, la sua dolce e aromatica polpa è un ingrediente molto versatile tanto da poter essere utilizzato anche nelle preparazioni di pasticceria. Immaginare quante ricette si possano realizzare a partire da una sola zucca è davvero sorprendente. E se Halloween è vicino, non si butta via niente: la scorza intagliata diventa una mostrusa lanterna da esporre sul davanzale di casa la notte del 31 ottobre.

Quale modo migliore di sperimentare la versatilità della zucca se non realizzare un pan di zucca dolce? La nostra versione di questa torta semplice e soffice è vegana, cioè 100% vegetale, e arricchita da un ingrediente a sorpresa, amato per il suo sapore leggermente acidulo: il mirtillo, nelle varianti rossa e nera. Un vero concentrato di dolcezza e benessere, emblema della stagione autunnale.

La ricetta del pan di zucca dolce con mirtilli rossi e neri prevede l’utilizzo di ingredienti semplici e salutari, limitando al massimo le fonti raffinate di grassi e zuccheri. Farina di tipo 2, zucchero integrale di canna, olio extravergine di oliva e lievito madre sono gli ingredienti principali, assieme alla zucca. Scopri con noi come preparare questa ricetta appagante e nutriente!

    Ingredienti:
    Dosi per 6 persone

  • Zucca cruda 250 gr (non ancora privata di buccia e semi)
  • Farina 2 300 gr
  • Lievito madre già rinfrescato 30 gr
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • Malto d’orzo 2 cucchiai
  • Zucchero integrale di canna 1 cucchiaio

  • Attrezzi e utensili:

  • Placca da forno
  • Frullatore a immersione
  • Stampo da plumcake

  • Tempo di preparazione:
    Tempo totale: 9 ore
    Preparazione: 30 minuti
    Lievitazione: 8 ore
    Cottura: 30 minuti


    Difficoltà: Media


    Caratteristiche della ricetta:
    Vegana Senza lattosio Autunnale

Procedimento:

  • Per prima cosa eliminate la scorza della zucca ricavando così 150 gr di polpa di zucca. Tagliate la polpa di zucca a cubetti, eliminando semi e filamenti, e cuocetela al forno, dopo averla irrorata leggermente d’acqua, a 190° per 30 minuti;
  • Nel frattempo lavate con cura i mirtilli e teneteli da parte. Quando la zucca sarà cotta, trasferitela in una ciotola e frullatela con il frullatore a immersione. Lasciate che la purea ritorni a temperatura ambiente;
  • Munitevi di un contenitore capiente e versateci la farina setacciata. Aggiungete anche lo zucchero e il lievito, rinfrescato la sera precedente, amalgamando bene. Versate la zucca, i mirtilli, il malto, l’olio extravergine di oliva e impastate fino a quando non avrete dato vita ad un impasto omogeneo, liscio e leggermente colloso;
  • Lasciate riposare l’impasto all’interno del recipiente chiuso con la pellicola per alimenti fino al raddoppio del volume (potrebbero essere necessarie dalle 6 alle 8 ore). Preferite un luogo asciutto e al riparo da correnti d’aria;
  • Trascorsi il tempo necessario, riponete l’impasto all’interno di un capiente stampo da plum cake in silicone e lasciate lievitare altri 30 minuti, coprendo con un panno;
  • Trascorsa anche la seconda lievitazione, infornate il pan di zucca dolce ai mirtilli a 180° per circa 30 minuti. Lasciate raffreddare leggermente il dolce prima di servire.
Il consiglio
Per velocizzare i tempi di preparazione potete cuocere la quantità di zucca necessaria il giorno precedente e conservarla in frigorifero fino all’indomani. In questo modo avrete a disposizione tutti gli ingredienti senza necessità di ulteriori elaborazioni.

I benefici degli ingredienti principali

Zucca

La zucca, nonostante il suo sapore dolce, è poco calorica (26 Kcal per 100 gr) e viene per questo consigliata sia nelle diete ipocaloriche che nei regimi alimentari specifici per le persone diabetiche. Fonte di minerali come potassio, selenio, calcio, zinco, fosforo e magnesio, la zucca contiene anche fibre e vitamine in buona quantità. In particolare il betacarotene è un potente antiossidante che, combinato con l’alta percentuale di Omega-3 responsabile di riduzione del colesterolo e dei trigliceridi, assicura un concentrato di salute e giovinezza.

Mirtilli neri

Il mirtillo nero si distingue per le sue doti antiossidanti che derivano dalla presenza nel frutto di flavonoidi, vitamina C, vitamina E e carotene. In particolare i flavonoidi rinforzano la parete interna dei capillari migliorandone la resistenza. Amici della vista, i mirtilli sono efficaci per migliorarne l’acuità e prevenire l’insorgere di patologie specifiche. I tannini e la pectina, invece, sono efficaci nella cura della diarrea, grazie ai poteri astringenti e lenitivi.

Mirtilli rossi

I mirtilli rossi contengono una buona dose di vitamina C che, con la sua funzione antiossidante, è fondamentale sia per il sistema immunitario che per il processo di assimilazione del ferro da parte dei globuli rossi. La quercetina, un flavonoide, è invece in grado di eliminare i radicali liberi e prevenire l’invecchiamento cellulare. Il benessere delle ossa è aiutato dalla presenza del rame mentre luteina e zeaxantina svolgono un’azione protettiva della retina, migliorando le prestazioni visive. Inoltre, il mirtillo rosso è un efficace rimedio in caso di cistiti.

Olio extravergine di oliva

L’olio extravergine di oliva è composto principalmente di acidi grassi monoinsaturi, caratteristica che lo rende uno dei condimenti ideali per chi soffre di colesterolo alto. Capace di tenere sotto controllo i livelli di colesterolo LDL, non interferisce negativamente con la quantità del colesterolo buono, l’HDL. L’alta presenza di fenoli protegge l’organismo da processi infiammatori e dall’invecchiamento cellulare mentre la vitamina E svolge un’azione antiossidante.

Il consiglio in più
Volete dare una forma diversa al pan di zucca? Al momento della seconda lievitazione, dividete l’impasto in panetti rotondi e fateli lievitare all’interno di uno stampo tondo, ravvicinati (lungo il perimetro con un panetto al centro). L’aumento di volume farà saldare i panetti tra loro creando un fiore di pan di zucca!

Avete già realizzato il pan di zucca dolce in passato? Fateci sapere cosa ne pensate della nostra versione salutare, arricchita di mirtilli, lasciando un commento!

Hai letto: Pan di zucca dolce con mirtilli rossi e neri
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here