Home Ricette Dolci Mini cake di carote, mandorle, arancia e semi di chia vegan e...

Mini cake di carote, mandorle, arancia e semi di chia vegan e sugarfree

Ultima modifica: 30 maggio 2016

1962
0
CONDIVIDI
Ricetta per tortine vegan alla carota

Deliziose tortine vegan alla carota senza uova, burro nè zuccheri aggiunti. Un peccato di gola che possiamo concederci a cuor leggero.

 

    Ingredienti
    PER 4 MINICAKE

  • 170 gr di Carote bio
  • 110 gr di Farina di mandorle
  • 65 gr Farina tipo 1 o 2
  • 1 Arancia bio succo e scorza
  • Succo di mezzo Limone bio
  • 10 datteri
  • 1 cucchiaio di Semi di chia
  • 60 gr di Olio di mais bio spremuto a freddo
  • 1 cucchiaino scarso di Bicarbonato di sodio

  • Preparazione: 50 minuti
    Difficoltà: Facile

Queste mini cake di carote non contengono grassi saturi, né zuccheri aggiunti, ma solo ingredienti ricchi di nutrienti quali mandorle, carote e semi di chia. Sono adatte ad intolleranti alle uova e al lattosio e a chi segue una dieta vegan.

Procedimento:

  • Spremete l’arancia tenendo da parte la scorza. Incorporate nel succo d’arancia i semi di chia e lasciateli riposare in ammollo per 10 minuti.
  • Dopo aver pulito le carote, tritatele con l’aiuto di un mixer e bagnatele immediatamente con il succo di limone per evitare che si ossidino e anneriscano.
  • Ammollate brevemente i datteri in acqua, asciugateli, denocciolateli e spezzettateli, quindi, uniteli alle carote. Azionate il mixer alla massima potenza per ridurre i datteri in purea.
  • Ponete in una terrina le farine, il bicarbonato e la scorza di mezza arancia finemente grattugiata, unitevi il trito di carote e datteri, mescolate accuratamente, quindi aggiungete l’olio di mais e il succo d’arancia con i semi di chia.
  • Amalgamate perfettamente gli ingredienti mescolando ripetutamente. Se l’impasto dovesse risultare troppo compatto rendetelo più morbido con l’aggiunta di un paio di cucchiai di latte vegetale o di altro succo d’arancia.
  • Portate il forno a 180°, ungete le mini teglie con poco olio e versatevi l’impasto. Infornate e cuocete per 25/30 minuti.
  • Sfornate, lasciate intiepidire, quindi decorate le mini cake di carote con fettine di arancia fresche.
Il consiglio:
Le mini cake sono perfette per una sana e golosa merenda. Preparatene qualcuna in più, al riparo da aria e umidità, si conservano per un paio di giorni.

I benefici degli ingredienti

Le carote sono spesso usate nella preparazione dei dolci per il loro gradevole gusto fresco e zuccherino che viene esaltato dall’abbinamento con ingredienti quali mandorle, arancia, cioccolato.

Sono ricchissime in betacarotene, convertito nell’organismo in vitamina A, ed indispensabile per la riparazione dei tessuti corporei e per mantenere la pelle liscia, morbida e sana. La sua azione, inoltre, migliora la vista specie in condizioni di scarsa luminosità. Il betacarotene è meglio assorbito dall’organismo se l’alimento che li contiene viene cotto poichè il calore ammorbidisce le pareti cellulari e rende le sostanze più assimilabili.

La farina di mandorle si ricava dalla macinazione delle mandorle secche. E’ un alimento molto energetico ricco di grassi buoni, proteine, vitamine del gruppo B e di sali minerali quali calcio, potassio, magnesio, fosforo, ferro e zinco. La presenza di oli rende la farina di mandorle ideale per regolarizzare l’attività intestinale fungendo da blando lassativo.

I semi di chia, sono ricchi in omega 3, proteine e fibre, queste ultime sono in grado si assorbire grandi quantità di acqua e grassi e, quindi, di aumentare il senso di sazietà e mantenere il colesterolo sotto controllo. Per questa loro eccezionale capacità di assorbimento possono essere utilizzati in cucina come addensanti e come sostituti delle uova nelle ricette.

Il consiglio in più:
Per sostituire le uova nelle ricette dolci o salate: per ogni uovo richiesto mettete a bagno per 8-10 minuti un quantitativo pari ad un cucchiaio di semi di chia in 3 cucchiai di acqua, latte vegetale o altro liquido. Otterrete una mucillagine della consistenza dell’uovo crudo.
Hai letto: Mini cake di carote, mandorle, arancia e semi di chia vegan e sugarfree
Silvia Andreotti
Di formazione universitaria, Silvia Andreotti è Naturopata ad indirizzo psicosomatico. Si è perfezionata in Erboristeria, Aromaterapia, Oligoterapia, Alimentazione ed Integrazione Vitaminica Naturale e Floriterapia. Oltre al noto repertorio dei Fiori di Bach utilizza con successo e soddisfazione la floriterapia australiana, californiania ed himalayana. Ha arricchito la formazione con studi sull'Ayurveda, la medicina tradizionale indiana, svolti direttamente presso un importante centro clinico indiano. E' specializzata in problematiche femminili e disequillibri legati alle diverse fasi della vita della donna. Collabora con psicologi e psicoterapeuti in particolare per quel che concerne l'applicazione della floriterapia nell'infanzia e nell'età evolutiva. Appassionata di cucina naturale e alternativa, nel 2012 ha ideato il blog Sano con Gusto. E' operativa nelle provincia di Monza e della Brianza e di Como.

LASCIA UN COMMENTO

*