Home Ricette Dolci Marmellata di mirtilli: la ricetta originale e 4 varianti

Marmellata di mirtilli: la ricetta originale e 4 varianti

Ultima modifica: 14 luglio 2017

289
0
CONDIVIDI
Marmellata di mirtilli: 5 ricette

Come stancarsi della marmellata di mirtilli? Andiamo a scoprire la ricetta classica per prepararla in casa e sbizzarriamoci con 4 variazioni sul tema, tutte belle, buone e sane. Tutte da provare.

Alzi la mano chi non identifica la marmellata di mirtilli come la regina del comfort food da dopo pasto. Calda sul gelato alla vaniglia, all’interno di una morbida torta stile inglese e come topping per mini muffin uno tira l’altro, la marmellata di mirtilli entra dritta nell’immaginario della “casa dolce casa”.

La torta più celebre di Nonna Papera (la simpatica ed energica nonnina di campagna della Disney) è proprio la pie ai mirtilli. Se lei la sapeva lunga, noi non vogliamo essere da meno ed è per questo che conoscere la ricetta della marmellata di mirtilli potrebbe rendere i nostri dolci peccati di gola ancora più dolci.

Ma la marmellata di mirtilli non è solo una golosa aspirazione, è anche un concentrato di salute, a patto che si tenga sotto controllo la quantità di zucchero da inserire in ricetta.

Antiossidanti, bruciagrassi, alleati della memoria, antinfiammatori e antidolorifici, i mirtilli neri sono delle piccole bacche della salute di cui approfittare ogni volta che si può. Il mirtillo rosso, più raro da reperire, ha come caratteristiche principale quella di curare pelle e intestino, di lenire le infezioni delle vie urinarie e regolare l’intestino.

Prima di conoscere la ricetta della marmellata di mirtilli classica e di scoprire le sue varianti speciali, è d’obbligo una precisazione che promettiamo non influirà sull’ottima riuscita della marmellata in questione. Secondo la Comunità Europea, di “marmellata” ce n’è una sola, ed è la marmellata di agrumi con almeno il 20% di frutta. Tutte altre, sono da definirsi “confetture“, compresa quella di mirtillo!

5 ricette per la marmellata di mirtilli

Perché limitarsi alla classica (e buonissima!) marmellata di mirtilli? Abbiamo pensato anche a 4 varianti, tutte da provare e riproporre di volta in volta senza annoiarsi mai. C’è anche la versione senza zucchero: ancora più sana e nemmeno un briciolo meno golosa!

1 Marmellata di mirtilli: la ricetta originale

La versione tradizionale della marmellata di mirtilli è una ricetta che non stanca mai. Per raggiungere il massimo del risultato, è importante usare una materia prima di qualità e prestare un po’ d’attenzione in fase di preparazione: scartate la frutta troppo matura o troppo acerba e otterrete una marmellata di mirtilli da favola!

INGREDIENTI per circa 3 vasetti
  • Mirtilli neri › 1 Kg
  • Zucchero di canna integrale › 200 gr
  • Acqua › 150 ml
  • Limone › 1
  • Mela › 1
PROCEDIMENTO
  • Pulite delicatamente i mirtilli e metteteli in una pentola capiente e dal fondo spesso insieme al succo di limone, all’acqua e alla mela tagliata a tocchetti, ancora con la buccia;
  • Portate il tutto a bollore e fate cuocere per una decina di minuti. Spegnete la fiamma, aggiungete lo zucchero e mescolate in modo che si sciolga all’interno del composto;
  • Riportate a bollore e cuocete a fiamma moderata per 40 minuti ricordandovi di mescolare di tanto in tanto e di rimuovere l’eventuale schiuma in eccesso;
  • Se desiderate una marmellata dalla consistenza fine, frullate la marmellata di mirtilli a fine cottura con un frullatore a immersione.

Come si conserva la marmellata di mirtilli

Sterilizzate i barattoli in vetro facendoli bollire assieme ai rispettivi tappi per almeno 20 minuti. Controllate che il livello dell’acqua nella pentola superi sempre il bordo dei vasi. Tirateli fuori dalla pentola con una pinza e fateli asciugare capovolti sopra un panno pulito pulito. Girateli per far asciugare anche l’altro lato.

Dopodiché riempiteli di marmellata ancora calda, chiudete il coperchio e capovolgeteli per creare il sottovuoto. Non toccate i barattoli fino a quando non si saranno raffreddati completamente. In alternativa, fate bollire i barattoli pieni di marmellata per circa 20 minuti. Per evitare che i barattoli sbattano fra loro durante la fase di sterilizzazione del prodotto finito, usate dei canovacci puliti per dividerli.

2 Marmellata di mirtilli e mele

Dolce e corposa, la marmellata di mirtilli e mele si rivelerà fantastica per una crostata mattutina. Per ottenerla, basterà variare di poco la ricetta originale della marmellata di mirtilli: la quantità di mirtilli verrà abbassata a 500 gr, mentre aggiungerete 500 grammi di mele. Lavate i mirtilli, sbucciate le mele, tagliatele a pezzi e procedete come di consueto omettendo la mela con la buccia indicata nella ricetta originale.

3 Marmellata di mirtilli senza zucchero

La confettura di mirtilli senza zucchero è la versione più salutare di tutte quelle proposte e potrebbe anche rivelarsi la più golosa. Innanzitutto, è necessario eliminare lo zucchero di canna che verrà sostituito da 150 gr di sciroppo d’agave. Eliminato lo zucchero, la marmellata di mirtilli non ne risentirà in dolcezza e nemmeno in corposità, sfruttando il contributo della mela comprensiva di buccia.

4 Marmellata di mirtilli e lamponi

Perfetta per chi adora i frutti di bosco, la marmellata di mirtilli e lamponi è un’idea frizzante per ravvivare qualsiasi giornata triste. Per ottenerne 4 vasetti basterà suddividere il kg di frutta in ricetta a metà tra mirtilli neri e lamponi. I due frutti di bosco andranno portati a bollore per 10 minuti assieme alla mela tagliata a tocchetti, il succo di limone e l’acqua per poi essere cotti per 40 minuti con l’aggiunta dello zucchero.

5 Marmellata di mirtilli rossi

La marmellata di mirtilli rossi è un’idea dolce per stupire li ospiti con qualcosa di inaspettato. L’unico cambiamento alla ricetta originale riguarda proprio il protagonista, che per questa versione sarà proprio il mirtillo rosso. Per rendere la vostra marmellata più aromatica, potete aggiungere in fase di cottura un pizzico di cannella e 4 o 5 chiodi di garofano.

Qual è la tua marmellata di mirtilli preferita? Condividilo con noi lasciando un commento!

Dove acquistare la confettura di mirtilli

Confettura di Mirtilli

Queste deliziose confetture di frutta sono preparate mantenendo inalterato tutto il gusto della frutta fresca. Vengono dolcificate solo con succo di mela, e ciò contribuisce ad esaltare il gusto proprio della frutta.

Confettura di Mirtillo con Stevia

Questa confettura di mirtillo contiene 100% frutta ed è zuccherata con estratto naturale di Stevia. Un prodotto adatto a tutti, perfetto per ogni momento della giornata.

Confettura Extra di Mirtilli Bio

Una buonissima confettura dal sapore genuino e dalla naturale consistenza preparata solo con frutta fresca, da agricoltura biologica e selezionata a mano.

Hai letto: Marmellata di mirtilli: la ricetta originale e 4 varianti
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati.
Martina Tallon
Martina ama tutto ciò che ruota attorno alla natura, la cucina vegana e lo storytelling. Copywriter, blogger e articolista freelance, oltre a collaborare con alcune testate online, gestisce dal 2012 un blog personale dedicato alla cultura e alla cucina vegana in cui racconta le sue esperienze di vita legate al cibo, che si svolgano tra le mura di casa oppure nei ristoranti vegan friendly di tutta Europa. Esperta di cucina vegana sana ma golosa, non smette mai di sperimentare dentro e fuori la cucina. www.vegancucinafelice.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here