Home Eco-consigli Casa 10 rimedi naturali contro le zanzare per tenerle lontano da casa

10 rimedi naturali contro le zanzare per tenerle lontano da casa

Ultima modifica: 25 settembre 2017

2093
2
CONDIVIDI
Rimedi naturali contro le zanzare

Perseguitati dalle zanzare? Prima di passare alla maniere forti ci sono almeno 10 rimedi naturali contro le zanzare efficaci e rispettosi dell’ambiente. Provateli tutti, dalle piante repellenti fino alla bat box!

Nel mondo esistono più di 3000 tipi diversi di zanzara. In Italia, le specie sono circa 70. Tra queste spiccano la zanzara comune, la cosiddetta zanzara di risaia e la temuta zanzara tigre, originaria dell’Asia e introdotta in Europa negli anni ’90. Come difendersi dal feroce attacco delle zanzare che, nel caso della tigre, inizia già nel tardo pomeriggio?

Prima di scoprire insieme 10 rimedi efficaci per tenere le zanzare lontane da casa, analizziamo i fattori che le attirano. Perché le zanzare ignorano alcuni e preferiscono altri? Innanzitutto non è la luce ad attirare le zanzare. Gli insetti alati, incubo dell’estate, vengono guidati dal loro fiuto verso l’anidride carbonica emessa dal nostro corpo, il sudore, l’acido lattico, il colesterolo alto e la temperatura corporea.

Dunque, anche quando le zanzare sembrano fare di tutto per innervosirci, è preferibile mantenere la calma. All’aumentare dell’agitazione sale anche la pressione, facilitando alle zanzare il compito di succhiare il sangue. Inoltre pare che le zanzare siano attirate dai colori scuri (il nero in particolar modo), pertanto, per cercare di allontanare le zanzare, può essere utile anche utilizzare un abbigliamento chiaro.

Quello che in molti non sanno è che solo la zanzara femmina punge e succhia il sangue. Lo fa attraverso una specie di “proboscide” che entra nella pelle e raggiunge il capillare. Inietta contemporaneamente la sua saliva, un potente anestetico e anticoagulante che causa prurito e rossore.

Se liberarsi delle zanzare, almeno tra le mura di casa, può sembrare un’impresa impossibile, placare le punture di zanzara è facilissimo: basta aprire il frigo. Per lenire la puntura purulenta bisognerà spremere un limone per ricavarne il succo, immergervi un batuffolo di cotone e tamponare la puntura. In alternativa potete provare con il tea tre oil, un olio essenziale efficacissimo contro le punture di insetto per alleviare il prurito e il rossore; ne basterà una goccia diluita in un olio vettore da spalmare sulla zona colpita dalla zanzara.

In ogni caso, prevenire è meglio che curare. Ecco allora 10 rimedi naturali per liberarsi dalle zanzare all’interno delle mura domestiche.

Rimedi naturali contro le zanzare: 10 consigli utili

Per eliminare le zanzare dalla propria casa non è necessario usare agenti chimici dannosi per la salute e per l’ambiente. La natura ci ha muniti di tutte le armi necessarie per combattere l’avanzata delle zanzare in maniera sicura ed efficace. Scopriamole tutte dagli oli essenziali fino alla bat box.

1 Oli essenziali

L’odore degli oli essenziali è altamente disturbante per le zanzare perché interferisce con il funzionamento del loro sistema nervoso. Tra gli oli più efficaci, citiamo l’olio di lavanda, di limone, di menta, di eucalipto, di tea tree, di geranio e di citronella. Basterà diffonderne frequentemente l’aroma nell’aria per allontanare le zanzare ad ogni ora del giorno.

2 Candele alla citronella

La già citata citronella è un noto rimedio naturale contro le zanzare e dunque una nostra preziosa alleata. Un metodo alternativo alla diffusione dell’olio essenziale per sfruttare la citronella come repellente è rappresentato dall’utilizzo di una candela alla citronella, da accendere all’occorrenza. Se siete esperti di fai da te, le candele alla citronella si possono realizzare in casa.

3 Chiodi di garofano e fette di cipolla

Il primo rimedio della nonna per allontanare le zanzare dall’ambiente domestico consiste nello spargere sui davanzali di casa chiodi di garofano e cipolla affettata. Gli odori forti sprigionati da questi due ingredienti impediranno alle zanzare di avvicinarsi.

4 Aceto di vino e fette di limone

Altro trucchetto intriso di saggezza popolare. Questa volta però sui davanzali vanno esposti una ciotola di aceto di vino e qualche fettina di limone. Le zanzare non oseranno avvicinarsi, così come altri insetti che preferiamo tenere a distanza.

5 Geranei

Perché mettere dei geranei alle finestre è una buona idea? Non solo per i bei fiori rossi. La vera ragione risiede nella loro capacità di contrastare le zanzare. Se non ci va di utilizzare l’olio essenziale di geranio, possiamo sfruttarne direttamente la materia prima. Questa pianta repellente non ha bisogno di troppe cure e fiorisce rigogliosa dall’inizio della primavera a fine estate.

6 Catalpa

Lo sapevate che la catalpa è un albero repellente capace di allontanare le zanzare a parecchi metri di distanza? Piantare la catalpa in giardino oppure in un vaso profondo almeno 80 cm da tenere in terrazza. L’azione repellente è sprigionata dalla foglie il cui odore, impercettibile all’uomo, è particolarmente fastidioso per le zanzare. Dunque: più la chioma della catalpa è folta, meno zanzare si aggireranno per casa.

7 Monetine in rame

È risaputo che l’acqua stagnate dei sottovasi attira le zanzare, che trovano un ambiente favorevole per depositare le uova. Ma come fare se qualche volta ci dimentichiamo di svuotarli? Ricordiamoci almeno di mettere qualche monetina di rame in ogni sottovaso: il rame ossidato libera gli ioni attivi che renderanno l’ambiente acquatico ostile per le zanzare.

8 Baccelli di vaniglia

Tra i rimedi naturali contro le zanzare troviamo anche la vaniglia. Difficile credere che un profumo così dolce e gradevole possa disturbare le zanzare, eppure è tutto vero. Sfregate i baccelli sugli indumenti, le tende e la pelle per ottenere un effetto repellente efficace anche se poco duraturo: la procedura va ripetuta ogni ora.

9 Bat box

Non è un’idea adatta a tutti, ma è certamente tra le più efficaci. Esporre una casetta per pipistrelli in giardino oppure in terrazza, inviterà i pipistrelli ad usarla come tana. Una volta stabiliti, sarete al sicuro anche dalle zanzare più feroci, destinate ad essere mangiate dal mammifero notturno.

10 Zanzariere

Il metodo naturale più efficace per tenere lontane le zanzare da casa è anche il più banale. Applicare le zanzariere, fisse o posticce, alle finestre è una garanzia quasi assoluta di impenetrabilità da parte delle zanzare. Anche in questo caso, come per le candele alla citronella e le bat box, le zanzariere possono essere realizzate in casa con un po’ di pazienza e di abilità.

I nostri metodi naturali per tenere lontane le zanzare ti sembrano efficaci? Condividi l’articolo e commenta per farci sapere quale rimedio utilizzi più spesso!

Dove trovare alcuni rimedi naturali contro le zanzare

Olio Essenziale di Citronella Bio

Questo Olio Essenziale di Citronella biologico è ottenuto per distillazione in corrente di vapore della Cymbopogon Winterianus. Il suo profumo è fresco, agrumato, dolce e pungente.

Spray Ecologico con Citronella e Andiroba

Questo prodotto è ideale per contrastare le aggressioni più fastidiose, in particolare quelle delle zanzare. La particolare formula, sgradita agli insetti, protegge le pelli più delicate e sensibili.

Bracciale Antizanzare

Questo bracciale repellente antizanzara non contiene insetticidi e non è nocivo per le zanzare, funziona semplicemente emanando il profumo della citronella che impedisce agli insetti di avvicinarsi, svolgendo quindi un’azione protettiva naturale.

Hai letto: 10 rimedi naturali contro le zanzare per tenerle lontano da casa
© Copyright Viversano.net, tutti i diritti sono riservati. In nessun caso è consentita la riproduzione dei contenuti qui pubblicati. Per maggiori informazioni consultare la pagina Avvertenze e condizioni.
Martina Tallon
Martina ama tutto ciò che ruota attorno alla natura, la cucina vegana e lo storytelling. Copywriter, blogger e articolista freelance, oltre a collaborare con alcune testate online, gestisce dal 2012 un blog personale dedicato alla cultura e alla cucina vegana in cui racconta le sue esperienze di vita legate al cibo, che si svolgano tra le mura di casa oppure nei ristoranti vegan friendly di tutta Europa. Esperta di cucina vegana sana ma golosa, non smette mai di sperimentare dentro e fuori la cucina. www.vegancucinafelice.it

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here